Il Governo ha posto oggi la questione di fiducia al Senato, su un maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl n. 2887, di conversione del decreto 13 agosto 2011, n. 138, recante ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo.

Il testo del maxiemendamento alla Manovra bis


CONDIVIDI
Articolo precedenteMorte del congiunto e risarcibilità delle spese di trasferta per partecipare al funerale
Articolo successivoManovra bis, il testo approvato dal Senato

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here