Pubblica Amministrazione

Resta aggiornato su LeggiOggi su tutti gli aggiornamenti e novità in tema di Pubblica amministrazione. La riforma Madia ha cambiato la Pa, soprattutto in tema di lavoro: visite fiscali, sblocco dei contratti, licenziamenti, prove e valutazione titoli nei concorsi statali. C’è in atto poi un vero e proprio piano di innovazione e digitalizzazione della Pa. Questa sezione informa il lettore su tutti gli aspetti normativi riguardanti la Pa: nuove regole dopo la riforma Madia, assunzioni, licenziamenti, regole sui concorsi e abilitazioni, whistleblowing, pubblico impiego, bandi di Concorso pubblicati, multe e sanzioni ai dipendenti, digitalizzazione della Pa, pagamenti, esuberi, tagli, spending review, ecc, regole sull’efficientamento degli edifici, concessioni demaniali ecc. E tutti questi aspetti riguarderanno:

  • Il personale della pubblica amministrazione
  • I dirigenti
  • Le imprese
  • I professionisti e fornitori
  • I cittadini

La nuova trasparenza, la moltiplicazione degli obblighi pubblicitari e il nuovo...

Editoriale tratto dalla rivista mensile Appalti&Contratti n.1-2/2013 di prossima uscita (Maggioli Editore)

Appalti pubblici e mafia: nuovo giro di vite in Sicilia

Dall'8 gennaio, se in Regione si decide di confermare un affidamento pubblico malgrado l'esistenza di un'informativa atipica a carico dell'aggiudicatario, scatta l'obbligo di sottoporre tale decisione alla Giunta regionale

Nuovi oneri per i fornitori della Pubblica Amministrazione

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell’Economia che prevede il versamento obbligatorio a favore di CONSIP S.p.a., di una commissione pari all’1,50% del fatturato realizzato, da parte delle imprese aggiudicatarie degli appalti

Consip, in G.U. il decreto che prevede una commissione dell’1,5% per...

Il Ministro dell'Economia e delle Finanze ha previsto alcuni nuovi meccanismi di remunerazione finalizzati alla parziale copertura dei costi di funzionamento del Consip

Appalti e Contratti esclusi: la questione della pubblicità dei bandi di...

Con una recente sentenza il Tar Marche ha affrontato la questione della pubblicità dei bandi di gara degli appalti relativi a settori e contratti esclusi

Contratto di cooperazione o di appalto?

Per la Corte di Giustizia Europea i contratti di cooperazione stipulati tra enti pubblici devono rispettare le regole sulle gare di appalto

Appalti, responsabilità solidale: cronistoria di un istituto plurimaneggiato

Malgrado i vari chiarimenti restano ancora dubbi sull'ambito oggettivo e soggettivo di applicazione della norma e sugli eventuali effetti

Avvalimento sì, ma non per tutti

Per il Consiglio di Stato, l'avvalimento ex art 49 Codice dei Contratti Pubblici è un istituto di soccorso per il solo concorrente in sede di gara e non anche per l'ausiliario

Durc irregolare per ritardi pagamenti PA: dal Tar Puglia, forse una...

Il Tar Puglia reputa immediatamente esecutiva una norma della Spending Review anche senza decreto attuativo: ai fini del rilascio del Durc, si deve ffettuare la compensazione dei debiti previdenziali con i crediti vantati nei confronti delle PA

Avvalimento per certificazione di qualità: ok dal Consiglio di Stato

Per i giudici di Palazzo Spada, la formulazione dell'art. 49 Codice Contratti è molto ampia e non prevede alcun divieto

Il servizio di brokeraggio rientra o meno tra gli incarichi di...

La Corte dei Conti scioglie i dubbi di un Sindaco intenzionato a procedere all’affidamento, mediante gara a procedura aperta del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

La responsabilità solidale dell’appaltatore

L'entrata in vigore della normativa sulla responsabilità solidale dell’appaltatore ha effetti importanti sul sistema dei rischi di impresa: non solo rischi legali, ma anche rischi derivanti dall’interruzione del servizio

ULTIMI ARTICOLI