Le PA possono pagare le imprese in titoli di Stato

Redazione 20/01/12
Scarica PDF Stampa
Nella riunione del Consiglio dei Ministri di oggi sono in discussione il tanto atteso e discusso decreto liberalizzazioni, il provvedimento sulle semplificazioni coordinato dal ministro Patroni Griffi,il decreto infrastrutture, rivisto e corretto rispetto alla versione del governo precedente, e il pacchetto misure salva infrazioni Ue.
Con buona probabilità non tutti i provvedimenti saranno approvati nella riunione odierna. Tra le misure in discussione segnaliamo il pagamento delle p.a. in titoli di stato alle imprese che vantano dei crediti nei loro confronti e possibilità di sanzioni per gli enti locali ritardatari nei pagamenti.
Per i crediti futuri, il pagamento dovrà essere eseguito entro 60 giorni, pena un interesse di mora pari al tasso di riferimento maggiorato del 7-8%. Si dovrà attendere probabilmente un decreto del Ministero dell’Economia per la definizione delle caratteristiche dei titoli di Stato.
Redazione