Home Lavoro Pagina 134

Lavoro

Resta aggiornato su tutte le novità e i cambiamenti in tema di lavoro. Questa sezione si focalizza sui principali argomenti che ruotano attorno alla tematica, con norme, decreti, circolari ministeriali, politiche e riforme di legge su:

  • Licenziamenti
  • Regole in tema di sicurezza
  • Ferie e permessi
  • Decreto dignità
  • Sentenze
  • Contratti
  • assunzioni
  • Disoccupazione
Il sito aggiorna i lettori su tutte le principali novità messe a punto dal Governo, misure riconfermate o abolite - Testo unico sulla sicurezza, finanziamenti, sgravi contributivi, contratti, licenziamenti, e molto altro - che riguardano sia l'impiego nel settore privato sia il pubblico impiego. Sono affrontate quindi anche le novità nella Pubblica amministrazione.

Giurisdizione del giudice ordinario in materia di impiego pubblico

Cassazione, n. 7626/2012: le controversie sull'atto di nomina del dirigente pubblico appartengono alla giurisdizione del G.A., quelle sullo scioglimento del rapporto di lavoro, al G.O.

Lavoro pubblico e art.18: Pantalone paga gli indennizzi o gli stipendi?

Lavoro pubblico escluso da riforma dell'articolo 18 solo se vi sarà una specifica deroga normativa. Critica alla lettera del Ministro Patroni Griffi

Terremoto: detenuti per la ricostruzione?

E ai milioni di disoccupati che hanno il solo torto di avere vissuto onestamente e di essersi ritrovati oggi in un Paese derubato da decenni di mal governo, chi ci pensa?

Licenziamenti degli impiegati pubblici, tra Patroni Griffi e Fornero

Bisogna andarci molto piano ad estendere indiscriminatamente le norme sul lavoro privato a quello pubblico

Le promesse tradite del “Cresci Italia”

Il tira e molla del Governo sui tirocini professionali

Consulta e Corte dei Conti a confronto sul pubblico impiego

L’impiego pubblico continua ad essere terreno di dubbi ed incertezze interpretative

Riforma del lavoro, il Senato concede la fiducia. Tutti i testi...

La riforma fortemente voluta dal Ministro Fornero passa ora alla Camera

Il COA di Firenze sfida il Ministero: la pratica durerà 18...

Poche ora fa il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Firenze ha confermato la delibera del 9 maggio scorso, seppur in netto contrasto con l'orientamento del Ministero della Giustizia

La necessità delle motivazioni nel rapporto di lavoro a tempo determinato

Il ddl di riforma del mercato del lavoro prevede che per la stipulazione del contratto a tempo determinato non saranno più richieste motivazioni di “carattere tecnico, produttivo, organizzativo o sostitutivo” se di durata inferiore ai sei mesi.

Riforma del lavoro: ma i Tribunali sono pronti a reggere l’urto?

Presumibilmente la riforma del lavoro porterà ad un notevole incremento del contenzioso. Rischio "black out" per i Tribunali del lavoro

ULTIMI ARTICOLI