Home Tag Corte di giustizia europea

corte di giustizia europea

Lavoratori pubblici precari: il testo dell’ordinanza sulle 200mila assunzioni

Cosa cambia dal decreto 101: il testo dell'ordinanza e lo scontro Cgil-D'Alia

Crocetta, stop ai commenti anonimi sui siti di informazione online

Nuova legge sull'editoria: obbligatorio schedare i lettori per accedere ai contributi pubblici

Treni in ritardo: la causa di forza maggiore non esonera dall’obbligo...

La Corte di Giustizia Europea ha dichiarato che un’impresa ferroviaria non è legittimata a inserire nelle sue condizioni generali di trasporto una clausola di esonero dall’obbligo d’indennizzo per il prezzo del biglietto in caso di ritardo, per causa di forza maggiore

Gli Ordini professionali di categoria non sempre sono organismi di diritto...

La sentenza della Corte di Giustizia europea C-526/2011 del 12 settembre 2013 in materia di Ordini professionali di categoria getta un'ombra di dubbio sul riconoscimento della natura di organismo di diritto pubblico in capo ad essi

L’adattamento ragionevole nel diritto al lavoro delle persone con disabilità

La novità a seguito della riforma introdotta dal "decreto lavoro" e dalla sentenza della Corte di Giustizia europea di condanna dell'Italia

Supplenti e reiterazione dei contratti a termine: decide la Corte Ue

La Consulta ha rimesso alla Corte di giustizia europea l'interpretazione delle norme italiane

CGUE, impianto fotovoltaico soggetto a pagamento IVA: quali le conseguenze?

Lo sfruttamento di un impianto fotovoltaico con realizzazione di introiti aventi carattere di stabilità, rientra nella nozione di «attività economiche» ai fini dell'IVA

Disabili, la Corte di Giustizia dell’Unione europea si pronuncia sulle “soluzioni...

Il concetto di “soluzione ragionevole” deve essere inteso come riferito all’eliminazione delle barriere di diversa natura che ostacolano la piena ed effettiva partecipazione delle persone disabili alla vita professionale su base di uguaglianza con gli altri lavoratori

Ordini professionali, la Corte Ue: “Più concorrenza sulla formazione”

Sentenza CGUE, nella formazione continua più concorrenza: le conseguenze sugli Ordini in Italia

Rimborsi per voli cancellati, Corte europea: “Competenza agli Stati”

Per i rimborsi vigono le leggi dei singoli Stati membri

ULTIMI ARTICOLI