Home Tag Corte di cassazione

corte di cassazione

Incidente stradale: l’aggravante della guida in stato di ebrezza

Il suggerimento per uno studio dell’aggravante della guida in stato di ebrezza post incidente stradale, è quello fornito dalla Sentenza della Corte di Cassazione...

Risarcibilità lesioni lievi: la Cassazione mette la parola “fine”

A lungo si è discusso, negli ultimi anni, sulla risarcibilità delle lesioni di lieve entità (cioè che abbiano residuato una invalidità permanente fino al...

Cassazione: la pensione di invalidità spetta anche agli stranieri regolari

La pensione di invalidità spetta anche agli stranieri che soggiornano legittimamente in Italia. Parola di Cassazione, che proprio lo scorso 1° ottobre ha depositato...

Lavoro, Dimissioni: prolungare il preavviso è possibile?

Ammessa la clausola del contratto individuale che prevede un periodo di preavviso più ampio rispetto a quello previsto dal CCNL se a fronte di...

Frode fiscale, non solo il commercialista: colpevole anche l’imprenditore

Brutte notizie per gli imprenditori alle prese con commercialisti poco affidabili e con reati di frode fiscale. E, naturalmente, buone notizie per i commercialisti....

Cintura di sicurezza: obbligatoria anche con l’auto ferma in coda

Non pensiate di potervela cavare se, bloccati in mezzo al traffico, presi da un impeto di libertà slacciate la cintura di sicurezza solo perché...

Scarso rendimento: non licenziabile il dipendente assenteista

Ingiustificato il licenziamento per scarso rendimento determinato dall’elevato numero di assenze per malattia che non esauriscono il periodo di comporto. Ad affermarlo la Cassazione...

Cassazione: non è licenziabile chi fuma sul posto di lavoro

Non sempre si può licenziare chi fuma sul posto di lavoro. E' infatti Illegittimo il licenziamento del dipendente fumatore se non configura un’ingiustificata sospensione...

Trasferimento illegittimo: non giustifica l’astensione dal lavoro

Il provvedimento di trasferimento illegittimo, quindi contrario alle norme di legge, non legittima in via automatica il rifiuto del dipendente di prestare l’attività lavorativa....

Cassazione: per i contributi vale il contratto collettivo nazionale

La retribuzione da assumere come base di calcolo dei contributi previdenziali non può essere inferiore all’importo stabilito dai contratti collettivi siglati dalle organizzazioni sindacali...

Ambiente di lavoro ostile: il datore deve risarcire i danni

Ecco come si è pronunciata la Cassazione in tema di ambiente di lavoro ostile: guai al datore che non tutela il dipendente

Licenziamento: illegittimo se il datore non si pronuncia sulla richiesta ferie

Ecco la pronuncia della Corte di Cassazione sul licenziamento di un dipendente per assenza ingiustificata

ULTIMI ARTICOLI