Home Tag Città metropolitane

Tag: città metropolitane

Smart Cities: le proposte di finanziamento dei contesti urbani del futuro....

Città e futuro: come finanziare le città intelligenti? Tutto sull'evento di domani a Roma

Come finanziare le città del futuro?

Quali modelli, tecniche e strumenti per finanziare e sostenere innovazione nei contesti urbani?

Parzialmente impugnata la riforma siciliana dell’ente intermedio

Il legislatore siciliano si è spesso caratterizzato per un uso creativo delle prerogative statutarie, ma con la recente approvazione di “Disposizioni in materia di liberi consorzi comunali e Città metropolitane” sembra essersi superato.

Città metropolitane e Liberi Consorzi di Comuni

Perché le Unioni di Comuni non possono essere considerati enti di area vasta

Piazza Armerina, Gela e Niscemi costretti ad assecondare i capricci del...

Nei prossimi giorni il Consiglio comunale di Piazza Armerina sarà chiamato a deliberare l’adesione alla costituenda Città metropolitana di Catania

Decreto enti locali: tutte le novità per Comuni, Regioni e Province

Bilanci, Imu, Tares, assunzioni: cosa è in arrivo

In Sicilia le province sono soppresse, anzì no, sono potenziate

Il disegno di legge governativo attuativo la riforma dell’ente intermedio siciliano è stato finalmente trasmesso all’Assemblea Regionale Siciliana

Riforme istituzionali in Sicilia: verso del(i)rio

Dopo circa due anni dall'annuncio di abolizione delle province, la Commissione affari istituzionali dell'Assemblea Regionale Siciliana approva un ddl che cancella molte delle norme contenute nella legge regionale n. 8/2014 ed adotta una disciplina copiata in gran parte dalle legge Delrio. I dubbi sulle conseguenze dei referendum già effettuati, per aderire ad un'istituzione diversa da quella di destinazione. Il nuovo testo prevede la nascita di tre città metropolitane e sei Liberi consorzi. Previste elezioni di secondo livello per i vertici dei nuovi enti di area vasta. Nel ddl sono, finalmente, definite le funzioni di città metropolitane e province.

Città metropolitane? Costeranno più delle province

Due miliardi sono due miliardi e non quattro o tre. Una buona riforma è buona se produce effetti veri e buoni, non se è un caos più costoso. Basterebbero queste banalissime asserzioni “alla Catalano”, per certificare che la riforma Delrio delle province è il fallimento totale che si è sempre pronosticato ed evidenziato.

Elezioni Province 2014: tutti gli eletti dopo la riforma Delrio

Chi sono gli eletti in Province e città metropolitane. Dubbi sul risparmio

Città metropolitane: tre mesi per approvare lo Statuto

La L. 56/2014 (cosiddetta Delrio) prevede che entro il 31 dicembre 2014 la Conferenza approvi lo statuto della città metropolitana. Si tratta di un passaggio fondamentale, in considerazione del fatto che il potere statutario delle città metropolitane (contrariamente a quello di comuni e province) si estende a disciplinare le attribuzioni degli organi, nonché l'articolazione delle loro competenze, nel rispetto dei pochi ambiti definiti dalla legge. Se entro il 31 dicembre 2014, la Conferenza metropolitana non approva lo statuto si applica quello della provincia, se tale inadempimento sussiste oltre il 30 giugno 2015 verrà attivato il potere sostitutivo.

Province, risultati e sorprese delle “strane” elezioni 2014

Città metropolitane, primi consigli e i nuovi presidenti post Delrio

ULTIMI ARTICOLI