Home Tag Aumento Iva

Aumento Iva

Come ogni anno, anche dopo la Legge di Stabilità 2017, nonchè in prossimità della c.d. manovrina fiscale dello scorso marzo, si è paventato il rischio di un aumento dell’Iva. Tale modifica apparirebbe necessaria al fine di pareggiare il Bilancio dello Stato Italiano, soprattutto in relazione agli oneri finanziari nei confronti dell’Unione Europea: attualmente  servono circa 14 miliardi per rientrare nei parametri.

Come Evitare l’Aumento dell’Iva?

Se del caso, l’Iva salirà dal 22 al 25% sui beni ordinari e dal 10 all’11,5% sui beni primari. Per evitare che ciò accada, il Governo ha parlato del ricorso a diversi strumenti, al fine di rinvenire i fondi economici necessari. In particolare, è prevista per la Legge di Stabilità 2018 l’approvazione di un aumento delle accise sul tabacco, e per quella dell’anno successivo l’aumento delle accise sulla benzina.

In questa direzione è andata anche la svolta sul pignoramento, divenuta operativa tramite la c.d. manovrina fiscale di marzo: in particolare, d’ora in poi, il Fisco potrà procedere a pignorare i beni di un soggetto che, cumulativamente, abbiano un valore superiore ai 120 mila euro, inclusa nel conteggio anche la prima casa.

Dal 1° luglio 2017, si ricorrerà anche allo split payment, che consentirà agli enti pubblici di trattenere direttamente l’Iva relativa alle fatture elettroniche dei fornitori per girarla poi direttamente all’Erario. Da ultimo, la previsione di multe più salate per i passeggeri del Trasporto Pubblico Locale sprovvisti di titolo di viaggio.

Al momento, l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto sembrerebbe posticipato al 2018.

Sei appassionato di Fiscalità? Ti consigliamo il seguente volume:
Manuale pratico del 
commercialista 2017 di Claudio Orsi

Riforma pensioni, il no alla flessibilità può bloccare l’aumento Iva

Il no alla riforma pensione potrebbe favorire lo stop dell'aumento Iva al 22%

Decreto del Fare: l’Iva aumenta per salvare il lavoro giovanile

L'aumento dell'Iva ci sarà parola di Enrico Letta. Il decreto del fare privilegerà l'occupazione giovanile e gli incentivi alle imprese

Decreto del fare, le semplificazioni in arrivo. Aumento Iva quasi certo

Durc telematico, bonifiche più semplici. Ma il fisco sarà salato: Tares più alta a ottobre

Aumento Iva: lo stop passa per Imu semplificazioni e lavoro giovanile

Letta dovrà sciogliere i nodi legati a semplificazioni, occupazione giovanile e Iva

Aumenta l’Iva al 21% sui cibi per pagare i bonus ristrutturazioni

I bonus ristruttrazioni coperti dall'aumento dell'Iva al 21% sui cibi dei distributori automatici

Imu 2013: arrivano le detrazioni in base al reddito

Il Governo Letta al lavoro sia sull'Imu che sull'aumento dell'Iva

Imu 2013: ecco da dove vengono i 10 mld di coperture

Il Governo Letta ha 3 mesi di tempo per la riforma della tassazione sugli immobili

Imu 2013: pericolosa retromarcia. Torna a rischio la prima casa

Rischia di rimanere un sogno l'esenzione dell'Imu sulla prima casa

Imu e aumento Iva 2013: i dilemmi del Governo Letta

L'obiettivo è eliminare l'Imu e bloccare l'aumento dell'Iva ma mancano le coperture

Decreto Imu 2013 in Parlamento, ma incombe l’aumento Iva: le cifre

Servono almeno 6 miliardi per evitare l'aumento dell'Iva a luglio

Decreto Imu 2013 in Gazzetta Ufficiale; i soldi però sono finiti

Decreto Imu 2013: i fondi sono scarsi, probabile l'aumento dell'Iva

Aumento Iva: il 22% mette in ginocchio 26 mila imprese

L'aumento dell'Iva dal 21% al 22% è previsto per il 1° luglio. 26 mila imprese a rischio

ULTIMI ARTICOLI