Home Tag Associazione mafiosa

Tag: associazione mafiosa

Codice Antimafia, arriva il decreto correttivo

Novità sulle norme in materia di documentazione antimafia: tipizzati i casi di tentativi di infiltrazione mafiosa

Il difficile percorso di rinnovamento in Sicilia

Non rende più onore alla Sicilia ricordare le proprie vittime per combattere la mafia che cercare di nascondere la realtà o ignorare la storia per evitare di macchiare l’immagine della Sicilia, danneggiare il turismo o l’economia?

Trattativa Stato-Mafia: 20 anni dopo Falcone e Borsellino

Resoconto storico delle radici che stanno alla base del processo sulla trattativa Stato-mafia

Patto di scambio politico-mafioso

La Cassazione interviene su un caso concreto relativo a nuove modalità operative delle associazioni mafiose

Sgarbi, la Corte d’Appello di Palermo conferma l’incandidabilità a Sindaco

Secondo il T.U.E.L., non possono concorrere al primo turno elettorale utile gli amministratori di enti sciolti per infiltrazioni mafiose. Sgarbi era sindaco di Salemi quando il Comune, lo scorso febbraio, è stato sciolto per mafia

Bisognerebbe sempre riflettere prima di parlare. E tanto.

Quando la demagogia fa perdere di vista la storia e il significato stesso delle parole

Patto elettorale di scambio politico-mafioso, la Cassazione definisce i limiti

Non c'è reato di partecipazione ad associazione mafiosa in caso di mero sostegno o appoggio elettorale. Necessaria l'incidenza concreta degli impegni del politico sugli interessi dell'organizzazione criminale

Concorso esterno in associazione mafiosa: un reato in cui nessuno crede...

Occorre colpire e confiscare i patrimoni frutto dell’attività criminosa e definire subito la fattispecie criminosa di "collateralismo" mafioso!

Tam Quam: l’infermiere e il boss

Non si capisce su quali basi si possa affermare che l'aiuto di un infermiere, in quanto tale, non debba rientrare tra quelli finalizzati alla tutela della salute

E’ imputabile per associazione mafiosa l’infermiere che cura il boss

Per la Cassazione, a nulla vale il richiamo al bene supremo del diritto alla salute. Con il suo comportamento, l'infermiere favoriva l'intera organizzazione mafiosa e non un singolo individuo

DIA: le mafie sono più vive, più forti e diffuse che...

Pubblicata la relazione 2011 della Direzione Nazionale Investigativa Antimafia. Il carcere duro e le intercettazioni si confermano strumenti imprescindibili per la lotta alla criminalità

ULTIMI ARTICOLI