Home Tag Ape volontaria

ape volontaria

Ultime novità e aggiornamenti sull’Ape volontaria, la misura introdotta con la Legge di bilancio 2018 per favorire l’anticipo pensionistico volontario dei cittadini

L’Ape volontaria è stata prorogata anche nel 2019 dal Governo Lega-5stelle, per facilitare chi vuole andare in pensione in anticipo. Si tratta quindi di una tra le diverse possibilità di Pensione anticipata. 

I requisiti per accedere all’Ape volontaria sono:

  • 63 anni e 5 mesi nel 2019
  • aver maturato almeno 20 anni di contributi,
  • essere distanti non oltre 3 anni e 7 mesi dalla pensione di vecchiaia,
  • l’assegno futuro dell pensione deve essere pari o superiore a 1,4 volte il trattamento minimo (quindi nel 2018 a 710,388 euro al mese),
  • non aver maturato il diritto alla pensione.

Chi ha quindi almeno 63 anni e 5 mesi e ha versato almeno 20 anni di contributi può accedere a un particolare prestito bancario per lasciare il lavoro prima del raggiungimento dei normali requisiti per la pensione di vecchiaia. 

Segui LeggiOggi e continua a rimanere aggiornato.

Pensione anticipata, chi è escluso dall’Ape volontaria?

Ape volontaria negata a chi avrà una pensione bassa, a chi ha debiti pregressi o è un cattivo pagatore

Ape volontaria, tutte le novità del decreto

tutte le novità contenute nel decreto su APe volontaria: retroattività facoltativa, importo minimo e massimo, estinzione anticipata

Ape volontaria, come presentare la domanda

Tutti gli step per la presentazione della domanda all'Ape volontaria, il controllo dei requisiti, la richiesta dell'anticipo e della pensione

Ape volontaria in arrivo, ma quanto costa?

A una settimana dalla firma di Gentiloni sul decreto che da il via libera all'Ape volontaria, molti si interrogano sui costi da affrontare per...

Pensione anticipata, via libera all’Ape volontaria

Pensione anticipata per lavoratori con 63 anni di età e 20 anni di contributi, da ottobre le domande

Ape volontaria, via libera del Consiglio di Stato. Si parte a...

Tra le novità sull'Ape volontaria la retroattività, dall'1 maggio 2017 e il minimo mensile di 150 euro

ULTIMI ARTICOLI