Home Tag ANAC

ANAC

L’ANAC Autorità Nazionale anti Corruzione è nata per sostituire l’AVPC o Autorità preposta alla Vigilanza del settore dei contratti e degli appalti pubblici. In particolare, è stata istituita con il decreto legge 24 giugno 2014, n.90, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n.114.

Attualmente, la composizione dell’ANAC, ai sensi del comma 3 dell’art. 13 del d. lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, è collegiale e consta in 4 membri cui si aggiunge il presidente.
Il d.l. 90/2014 ha quindi stabilito che “i compiti e le funzioni svolti dall’Autorità di vigilanza suicontratti pubblici di lavori, servizi e forniture sono trasferiti all’Autorità nazionale anticorruzione eper la valutazione e trasparenza (ANAC)[…]che è ridenominata Autorità NazionaleAnticorruzione” (art. 19, 2°co., d.l. 90/2014). Solo le funzioni di tipo consultivo e di precontenzioso sono state affidate al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Sono dunque molto estesi, ad oggi, i poteri dell’ANAC, tra cui quelli di vigilanza e intervento, volti a garantire la trasparenza nell’ambito della realizzazione di opere pubbliche e a prevenire la corruzione delle imprese aggiudicatrici anche attraverso strumenti di gestione, sostegno monitoraggio. Tutte le altre funzione dell’ANAC sono elencata all’articolo 6 del Codice dei contratti pubblici; particolarmente rilevanti:

  • la vigilanza sul rispetto delle regole della concorrenza e dei principi di correttezza e trasparenza delle procedure di gara;
  • il potere di accesso alle banche dati per lo svolgimento di indagini e istruttorie;
  • la gestione della Banca dati nazionale sui contratti pubblici (BDNCP), contenente tutte le informazioni relative alle amministrazioni aggiudicatrici e alle gare d’appalto indette, e del sistema AVC-PASS impiegato per la verifica dei requisiti di qualificazione delle imprese partecipanti alle gare d’appalto.

L’ennesimo schiaffo della politica alla società dei giusti!

Dimissioni anticipate dei membri dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. Nonostante le leggi approvate, c'è ancora ignoranza e analfabetismo legislativo

Chi è Raffaele Cantone, il pm nuovo capo dell’Autorità Anticorruzione

Una vita alle calcagna dei Casalesi, Cantone guiderà l'Anac

Anticorruzione, allarme costruttivo Anac con il rapporto 2013

L'Autorità Nazionale Anticorruzione bacchetta chi crede sia sufficiente sfornare nuove leggi: il bilancio del primo rapporto annuale dopo la legge Severino 2012

ULTIMI ARTICOLI