Privacy

Call center e “chiamate mute”, il Garante Privacy detta misure per...

La pratica commerciale delle chiamate mute costituisce un trattamento dei dati in contrasto con il principio di correttezza, sancito dall'articolo 11 del Codice Privacy

Controlli sui dipendenti della scuola e biometria? Per il Garante non...

Il Garante della Privacy pone un freno all’utilizzo dei dati biometrici per i controlli su ingressi ed uscite dei dipendenti di una scuola

Rapina aggravata se il bodyguard prende le foto

La Cassazione condanna bodyguard di Michelle Hunzicher: eccessiva violenza nello svolgimento del proprio lavoro

Punibile l’impresa anche per i reati contro la privacy

Aggiunta anche un'ulteriore aggravante nel reato di frode informatica (art. 640 ter c.p.)

Spam e offerte commerciali indesiderate: il garante prova a fare il...

Il Garante privacy ha adottato le Linee Guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam, una sorta di vademecum per comprendere cosa è lecito e cosa invece non si può fare

Caso datagate: le strategie di Rodotà per bilanciare diritti e libertà

Scandalo datagate: Stefano Rodotà commenta la vicenda alla luce delle ripercussioni nazionali

Disciplina sulla comunicazione delle violazioni di dati personali (c.d. data breach)

Il Garante Privacy ha adottato un provvedimento generale che richiama le linee guida e fissa gli adempimenti in caso di data breach

Privacy: il Garante detta le istruzioni per l’adempimento agli obblighi di...

Ecco quali sono i principali obblighi contenuti nel recente provvedimento del Garante privacy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 24 aprile

Privacy, Google ancora nella bufera?

Momento difficile per Google riguardo i rapporti con i propri utenti

Comuni: il garante della privacy oscura i siti violata la riservatezza

Il garante della privacy ha cancellato i dati di alcuni cittadini destinatari di Tso

WhatsApp e Privacy: il Garante vuole vederci chiaro

Il Garante della Privacy interroga WhatsApp

Microsoft torna all’attacco. Stavolta nel mirino c’è Gmail

Microsoft avvisa gli utenti di Gmail della presunta violazione della privacy compiuta, ai loro danni, da Google

ULTIMI ARTICOLI