Sigaretta elettronica, il testo dell’emendamento sulla tassa statale

    Proposta emendativa pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni del 24/04/2013

    9.6

    Dopo il comma 2, aggiungere i seguenti:
    2-bis. Alla contabilità speciale di cui al comma 2, affluiscono, per gli anni 2013, 2014, 2015 e 2016, le maggiori entrate derivanti dalla disposizione di cui ai commi dal 2-ter al 2-quater. Le medesime risorse, a decorrere dall’anno 2017, sono acquisite al bilancio dello Stato.
    2-ter. All’articolo 39-ter del decreto legislativo 26 ottobre 1995 n. 504 e successive modificazioni e integrazioni dopo il comma 4, aggiungere il seguente: «4-bis. Qualsiasi prodotto contenente nicotina o altra sostanza idonea a sostituire il consumo di tabacchi lavorati di cui all’articolo 39-bis, comma 1, ivi inclusi quelli di cui ai commi 1, 2, e 4 del presente articolo, è assoggettato alle medesime disposizioni inerenti alla distribuzione, vendita, detenzione e consumo in materia di tabacchi lavorati».
    2-quater. Le modalità attuative del comma 2-ter del presente articolo, quanto ai profili fiscali e tariffari occorrenti per il conseguimento dei risultati finanziari di cui al comma 2-bis, sono adottate con decreto del Direttore generale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge, ferme le disposizioni di cui al decreto del Ministro dell’economia 21 febbraio 2013, n. 38 quanto alla disciplina delle modalità di distribuzione e vendita dei prodotti assoggettati a monopolio di Stato.
    2-quinquies. Al comma 1, dell’articolo 39-quater del decreto legislativo 26 ottobre 1995, n. 504 e successive modificazioni le parole: «commi 1, 2 e 4» sono sostituite con le seguenti: «commi 1, 2, 4 e 4-bis».