Home Concorsi pubblici Concorso Comune Padova, 34 istruttori tecnici e amministrativi

Concorso Comune Padova, 34 istruttori tecnici e amministrativi

Aperto ai candidati diplomati

Elena Bucci
concorso comune padova

Nella Gazzetta Ufficiale n. 73 del 13 settembre 2022 è stato pubblicato il bando del Concorso Comune Padova, per esami, per l’assunzione di 34 unità di personale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. I posti messi a bando sono distribuiti come di seguito per profilo professionale:

  • 30 posti di istruttore amministrativo, categoria C;
  • 4 posti di istruttore tecnico, categoria C.

Entrambe le selezioni sono rivolte a candidati in possesso del diploma di maturità. Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutti i requisiti necessari per poter partecipare al concorso, come presentare la domanda di iscrizione e le prove d’esame previste dal bando.

Concorsi istruttori tecnici 2022: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Concorso Comune Padova: tutti i requisiti

I requisiti richiesti ai candidati per la partecipazione al concorso indetto dal Comune di Padova sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 65;
  • patente di guida non inferiore alla categoria B (per il profilo di Istruttore tecnico);
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.198.

Inoltre, per candidarsi alla posizione di Istruttore amministrativo, è richiesto il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consente l’accesso all’Università.

Per quanto riguarda i titoli di studio richiesti per accedere al profilo di Istruttore tecnico:

  • diploma di istruzione secondaria superiore ad indirizzo tecnico che consente l’accesso all’università, rilasciato al termine di uno dei seguenti indirizzi di studio, indicati a titolo esemplificativo e non esaustivo:
    – costruzioni, ambiente e territorio;
    – elettronica ed elettrotecnica;
    – trasporti e logistica;
    – meccanica, meccatronica ed energia;
    oppure
  • qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consente l’accesso
    all’Università unitamente ad una laurea assorbente di tipo tecnico.

Concorso Comune Padova: invio delle domande


La domanda di partecipazione deve essere presentata solo online, entro le ore 12:00 del 13 ottobre 2022, collegandosi al portale istanze online.

Si ricorda ai candidati che è necessario, ai fini della partecipazione al concorso, effettuare il pagamento della tassa di concorso, pari a 10 euro.

Scarica i bandi

Concorso Comune Padova: prove d’esame

La procedura concorsuale indetta dal Comune di Padova prevede l’espletamento delle seguenti prove d’esame:

  • una eventuale prova preselettiva: consisterà nella somministrazione di un test a risposta multipla sulle materie oggetto della successiva prova scritta, compresa la conoscenza dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse, nonché test volti a verificare la cultura generale, le capacità trasversali quali il ragionamento logico, verbale, numerico, astratto, spaziale, la velocità e la precisione, la resistenza allo stress e il problem solving, in relazione all’attività del profilo professionale per il quale si concorre;
  • una prova scritta: teorico o teorico-pratica consisterà in un elaborato o nella somministrazione di una serie di domande aperte alle quali dovrà essere data risposta sintetica, oppure in una serie di domande con risposta a scelta multipla;
  • una prova orale: consisterà in un colloquio sulle materie che formano oggetto della prova scritta e nell’accertamento delle conoscenze informatiche e della lingua straniera scelta dalle candidate e dai candidati tra inglese o francese o spagnolo.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorso Comune Padova: materie d’esame

Le prove del concorso per 4 posti di Istruttore tecnico verteranno sulle seguenti materie d’esame:

  • elementi sull’ordinamento degli Enti locali (limitatamente alla Parte Prima del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
  • nozioni sui principali servizi comunali nell’ambito tecnico;
  • codice di comportamento dei pubblici dipendenti, con particolare riferimento ai diritti e doveri e alle responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • Normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio, con particolare riferimento alla legislazione che disciplina l’attività dei Comuni;
  • legislazione in materia di sicurezza e antinfortunistica nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/2008);
  • legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica;
  • nozioni sullo sportello Unico per le Attività Produttive;
  • nozioni di estimo, contabilità lavori e topografia;
  • nozioni di catasto (terreni, fabbricati, aggiornamento catastale)
  • nozioni sui sistemi informativi territoriali;
  • elementi di Diritto Amministrativo, con riferimento agli atti amministrativi ed al procedimento amministrativo (Legge 241/1990 s.m.i.);
  • elementi in materia di Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.) con riferimento a lavori pubblici, forniture e servizi “sotto soglia”;
  • cenni sui principi normativi in materia di anticorruzione;
  • svolgimento di valutazioni attinenti a problemi concreti di carattere amministrativo e gestionale;
  • buone conoscenze delle applicazioni informatiche più diffuse.

Il programma d’esame del concorso per i 30 posti di Istruttore amministrativo, invece, verterà su:

  • ordinamento degli Enti locali (limitatamente alla Parte Prima del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
  • elementi di contabilità degli Enti locali;
  • nozioni sui principali servizi comunali;
  • elementi sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione (D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. e C.C.N.L.);
  • codice di comportamento dei pubblici dipendenti, con particolare riferimento ai diritti e doveri e alle responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • elementi di Diritto Amministrativo, con particolare riferimento agli atti amministrativi ed alla Legge 241/1990 s.m.i.;
  • elementi in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
  • elementi in materia di Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.) con riferimento a forniture e servizi “sotto soglia”;
  • cenni sui principi normativi in materia di Trasparenza, Anticorruzione e Privacy;
  • svolgimento di valutazioni attinenti a problemi concreti di carattere amministrativo e gestionale;
  • buone conoscenze sulle applicazioni informatiche più diffuse.

Concorso Comune Padova: come prepararsi

Per la preparazione del concorso Comune Padova per Istruttore amministrativo consigliamo:

L’Impiegato del Comune Area amministrativa Cat. C e D negli Enti locali - Manuale completo XXXIX edizione

L’Impiegato del Comune Area amministrativa Cat. C e D negli Enti locali - Manuale completo XXXIX edizione

Il volume espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Istruttore direttivo e Funzionario (cat. C e D) dell’area amministrativa negli Enti locali.

NOZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
› Soggetti di diritto › Diritto costituzionale, amministrativo e regionale
NORMATIVA GENERALE APPLICABILE AGLI ENTI LOCALI
› Decentramento e riforma della P.A. › Procedimento amministrativo › Documentazione e certificazione amministrativa › Documento informatico e firma digitale › Diritto d’accesso › Tutela della privacy
IL COMUNE
ORDINAMENTO ISTITUZIONALE
› Autonomia statutaria e regolamentare › Istituti di partecipazione
› Funzioni › Forme di decentramento e associative › Consiglio › Giunta › Deliberazioni (proposte, pareri e verbali) › Controllo sulle deliberazioni › Sindaco e Presidente della Provincia › Status degli amministratori locali › Dirigenti, responsabili dei servizi, segretario, direttore generale
ORDINAMENTO CONTABILE
› Entrate › Il sistema di Bilancio
PRINCIPALI SERVIZI
› Protocollo e archivio › Anagrafe › Stato civile › Servizio elettorale › Leva militare › Tecnico (urbanistica, espropriazioni) › Sportello
unico per le attività produttive › Commercio › Contratti e appalti
GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI
RAPPORTO D’IMPIEGO DEI DIPENDENTI COMUNALI
RESPONSABILITÀ DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI
NOZIONI DI DIRITTO CIVILE E PENALE

AGGIORNAMENTI NORMATIVI
◾ Legge costituzionale 1/2022 (Tutela dell’ambiente)
◾ L. 15/2022 di conv. D.L. 228/2021 (Decreto Milleproroghe)
◾ L. 11/2022 (Proroga stato emergenza per contenimento diffusione Covid-19)

Salvio Biancardi
Funzionario di primario Comune, Autore di pubblicazioni e Docente in corsi di formazione.
William Damiani
Istruttore direttivo presso il Comune di Riccione, Esperto ANUSCA in materia di Anagrafe e Diritto amministrativo.
Eugenio Lequaglie
Avvocato professionista, Esperto in Diritto amministrativo, già Responsabile del Servizio legale del Comune di Bussolengo (VR):
Luigi Oliveri
Dirigente di Veneto Lavoro e Giornalista professionista.
Marcello Quecchia
Funzionario del Comune di Cerea (VR).
Nicola Rinaldi
Dirigente Direzione del personale del Comune di Verona, già Segretario comunale, Vice Segretario e Dirigente in diversi Comuni.
Giovanni Uderzo
Libero professionista, già Dirigente del Comune di Verona.
S. Biancardi, W. Damiani, E. Lequaglie, L. Oliveri, M. Quecchia, N. Rinaldi, G. Uderzo, 2022, Maggioli Editore
49.00 € 46.55 €

Per preparare le prove della selezione per Istruttore tecnico consigliamo il seguente kit:

Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove

Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali.

È composto da:
› manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022);
› raccolta di quesiti a risposta multipla “Quiz per istruttore e istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022) che permette la veloce e sicura autoverifica di quanto appreso e, allo stesso tempo, di esercitarsi e familiarizzare con la tipologia di prova a quiz.

Entrambi i volumi contengono le tematiche oggetto delle prove concorsuali, ovvero:
› Ordinamento Enti locali;
› Rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. locale;
› Diritto amministrativo;
› Privacy;
› Legislazione urbanistica;
› Normativa edilizia;
› Espropriazione per pubblica utilità;
› Contratti pubblici;
› Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

I testi sono aggiornati alle più recenti normative:
› L. 234/2021 (Legge di stabilità 2022)
› L. 101/2021 di conv. D.L. 59/2021 (Decreto Fondo complementare)
› L. 108/2021 di conv. D.L. 77/2021 (Decreto Semplificazioni bis)
› L. 113/2021 di conv. D.L. 80/2021 (Decreto Reclutamento)
› L. 215/2021 di conv. D.L. 146/2021

La combinazione dei due volumi è di sicura utilità per la preparazione a tutte le prove concorsuali.

Stefano Bertuzzi
Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, autore e curatore di testi giuridicix.
Gianluca Cottarelli
Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA.
Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, 2022, Maggioli Editore
56.00 € 53.20 €



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome