Home Concorsi pubblici Concorsi Comune Napoli, 251 tecnici diplomati e laureati

Concorsi Comune Napoli, 251 tecnici diplomati e laureati

Elena Bucci
concorsi comune napoli

Nuove assunzioni di personale tecnico al via nella regione Campania con i Concorsi Comune Napoli. I bandi sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 9 agosto 2022 per la copertura di 1394 posti complessivi a tempo pieno e indeterminato, di cui 251 riservati a Istruttori tecnici e Istruttori direttivi tecnici, distribuiti come di seguito:

  • 140 posti di Istruttore tecnico, categoria C, di cui:
    – 100 da assegnare al Comune di Napoli (di cui 5 figure a tempo determinato)
    – 40 da assegnare alla Città Metropolitana di Napoli
  • 111 posti di Istruttore direttivo tecnico, categoria D, di cui:
    – 86 da assegnare al Comune di Napoli (di cui 24 a tempo determinato)
    – 25 da assegnare alla Città Metropolitana di Napoli.

Concorso Comune Napoli, 1400 assunzioni: pubblicati i bandi

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti richiesti per avere accesso ai profili di Istruttore e Istruttore direttivo tecnico e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi Comune Napoli, requisiti

Per avere accesso alle procedure concorsuali del Comune di Napoli, gli aspiranti candidati devono essere in possesso, oltre ai requisiti generali come la cittadinanza, il godimento dei diritti civili e politici e l’età superiore ai 18 anni, dei seguenti titoli di studio:

  • Istruttore tecnico:
    – diploma di istruzione Secondaria di secondo grado (diploma quinquennale di scuola media superiore) di: geometra, perito edile, perito chimico, perito agrario o diploma di maturità rilasciato da Istituto tecnico industriale o da Istituto professionale per l’industria e l’artigianato che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
    – titolo di studio superiore, Diploma di Laurea in Architettura o Ingegneria o equipollente.
  • Istruttore direttivo tecnico:
    – Laurea (L) appartenente alle seguenti classi: L-7 ingegneria civile e ambientale, L-17 scienze dell’architettura, L-21 scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, (L34) scienze geologiche, L- 9 Ingegneria industriale, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia,
    – Diploma di laurea (DL) in: Ingegneria civile; Ingegneria edile; Architettura; Ingegneria edile-architettura; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale e urbanistica; Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; Urbanistica o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorsi Comune Napoli: prove d’esame

Il concorso indetto dalla regione Campania prevede le seguenti fasi di selezione:

  • eventuale prova preselettiva;
  • prova scritta consistente nella risoluzione di quesiti a risposta multipla;
  • prova orale consistente in un colloquio interdisciplinare per la verifica della conoscenza delle materie della prova scritta e della lingua inglese.

Di seguito i bandi ufficiali del concorso:

Concorsi Comune Napoli: prova preselettiva


La prima fase concorsuale delle selezioni indette dal Comune di Napoli consiste in una preselezione, che prevede la somministrazione di un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla, di cui:

  • 20 attitudinali consistenti in una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale,
  • 40 diretti a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale, con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; diritto amministrativo, con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico; diritto degli enti locali.

Sarà ammesso alla prova scritta, per ciascuno dei profili messi a concorso, un numero di candidati pari a cinque volte il numero delle unità di personale da selezionare per ogni singolo profilo.

COME PREPARARSI

Per la preparazione della prova preselettiva consigliamo il seguente volume dedicato:

Concorso Comune Napoli 1339 posti Vari profili Cat. C e D - Prova preselettiva

Concorso Comune Napoli 1339 posti Vari profili Cat. C e D - Prova preselettiva

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla prova preselettiva dei bandi di concorso indetti dal Comune di Napoli per 1339 posti (Cat. C e D).

La selezione consisterà in un test di 60 domande da risolvere in 60 minuti, così suddivise:
- 20 attitudinali sulla capacità logico-deduttiva, sul ragionamento logico-matematico e critico-verbale;
- 40 quesiti sulle materie: Diritto costituzionale (con particolare riferimento al Titolo V della Costituzione), Diritto amministrativo (con particolare riferimento alla normativa su accesso, trasparenza e anticorruzione e sulla disciplina del lavoro pubblico), Diritto degli enti locali.

Il testo presenta una trattazione chiara e completa su tutte le materie oggetto della prova, ovvero:
› Diritto costituzionale;
› Diritto amministrativo;
› Pubblico impiego;
› Trasparenza, anticorruzione e privacy;
› Diritto degli enti locali.

L’ultima parte contiene una selezione di quiz di logica FORMEZ assegnati nei concorsi degli ultimi anni, suddivisi per tipologia e argomento.

Accanto a ogni tipologia di quiz è riportato il riferimento alla videolezione con cui poter approfondire l’argomento oggetto di domanda e imparare le tecniche di risoluzione per affrontare i quesiti.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili anche:
- simulatore di quiz sulle materie oggetto della prova, per allenarsi e simulare il test;
- Videolezioni di logica a cura di Giuseppe Cotruvo (a breve disponibili nuove lezioni sulle nuove tipologie di quiz Formez).

Giuseppe Cotruvo
È uno dei più conosciuti e apprezzati esperti nazionali di didattica e manualistica concorsuale: vanta un’esperienza ultradecennale nell’insegnamento della quizzistica di logica ed è autore di decine di manuali editi da Maggioli.
Luigi Tramontano
Giurista, autore di numerose pubblicazioni giuridiche e curatore di banche dati legislative, già docente a contratto presso la
Scuola di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza.
Giuseppe Cotruvo, Luigi Tramontano, 2022, Maggioli Editore
34.00 € 32.30 €

Concorsi Comune Napoli: prova scritta

I candidati idonei alla prova preselettiva saranno poi sottoposti ad una prova scritta, volta a verificare le specifiche conoscenze del profilo professionale per cui si concorre e ad accertare il possesso di competenze digitali (strumenti applicativi informatici di base; strumenti web internet e intranet).

Il test è composto da 40 domande a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, e a ciascuna risposta sarà attribuito il seguente punteggio:

  • Risposta esatta: +0,75 punti;
  • Mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • Risposta errata: -0,15 punti.

Il programma d’esame per accedere al profilo di Istruttore tecnico (categoria C) è il seguente:

  • elementi di diritto costituzionale;
  • legislazione amministrativa concernente l’attività degli Enti Locali in particolare in materia di lavori pubblici, espropriazioni per pubblica utilità ed urbanistica di carattere nazionale e regionale;
  • ordinamento degli Enti Locali;
  • nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli atti amministrativi;
  • elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • nozioni di lavoro pubblico e responsabilità dei dipendenti pubblici;
  • normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio;
  • normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro;
  • progettazione e manutenzione delle infrastrutture viarie e relative norme tecniche;
  • nozioni di tecnica delle costruzioni;
  • legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica;
  • nozioni di estimo, catasto e topografia;
  • occupazione ed espropriazione per pubblica utilità;
  • competenze digitali.

Per quanto riguarda il profilo riservato ai candidati laureati, Istruttore direttivo tecnico, le materie da studiare sono le seguenti:

  • normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio;
  • normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro;
  • progettazione e manutenzione delle infrastrutture viarie e relative norme tecniche;
  • tecnica delle costruzioni;
  • legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica;
  • nozioni di estimo, catasto e topografia;
  • occupazione ed espropriazione per pubblica utilità;
  • elementi di diritto costituzionale;
  • ordinamento degli enti locali;
  • diritto amministrativo, con particolare riferimento a: procedimenti amministrativi, trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione, codice dei contratti pubblici, protezione dei dati personali;
  • disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei dipendenti pubblici;
  • elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • competenze digitali

COME PREPARARSI 

Per la preparazione delle prove scritte dei Concorsi Comune Napoli consigliamo il seguente kit:

Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove

Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali.

È composto da:
› manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022);
› raccolta di quesiti a risposta multipla “Quiz per istruttore e istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022) che permette la veloce e sicura autoverifica di quanto appreso e, allo stesso tempo, di esercitarsi e familiarizzare con la tipologia di prova a quiz.

Entrambi i volumi contengono le tematiche oggetto delle prove concorsuali, ovvero:
› Ordinamento Enti locali;
› Rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. locale;
› Diritto amministrativo;
› Privacy;
› Legislazione urbanistica;
› Normativa edilizia;
› Espropriazione per pubblica utilità;
› Contratti pubblici;
› Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

I testi sono aggiornati alle più recenti normative:
› L. 234/2021 (Legge di stabilità 2022)
› L. 101/2021 di conv. D.L. 59/2021 (Decreto Fondo complementare)
› L. 108/2021 di conv. D.L. 77/2021 (Decreto Semplificazioni bis)
› L. 113/2021 di conv. D.L. 80/2021 (Decreto Reclutamento)
› L. 215/2021 di conv. D.L. 146/2021

La combinazione dei due volumi è di sicura utilità per la preparazione a tutte le prove concorsuali.

Stefano Bertuzzi
Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, autore e curatore di testi giuridicix.
Gianluca Cottarelli
Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA.
Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, 2022, Maggioli Editore
56.00 € 53.20 €



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome