Home Concorsi pubblici Concorso Asl Genova, 43 assistenti amministrativi: requisiti e prove

Concorso Asl Genova, 43 assistenti amministrativi: requisiti e prove

Richiesto il diploma di maturità

Elena Bucci
concorso asl genova

Avviate nuove assunzioni di diplomati in Liguria con il Concorso Asl Genova, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 43  di personale con la qualifica di assistente amministrativo, categoria C, da assegnare all’Azienda sociosanitaria ligure 3 di Genova.

La selezione pubblica è stata indetta tramite avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 59 del 26 luglio 2022.

Concorsi amministrativi Asl 2022: tutti i bandi e come prepararsi

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti necessari per partecipare al concorso, come candidarsi e le prove d’esame previste dal bando.

Concorso Asl Genova: requisiti

Per avere accesso alla procedura concorsuale indetta dall’Asl di Genova, gli aspiranti candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado, abilitante all’iscrizione a corsi di laurea;
  • idoneità fisica alle funzioni da conferire;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo nazionale di lavoro;
  • non aver riportato condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale
    obbligo.

Concorso Asl Genova: come fare domanda

Le domande di partecipazione al concorso devono essere inviate entro il 25 agosto 2022 tramite una delle seguenti modalità:

  • Posta Elettronica Certificata (PEC) avente il seguente oggetto: “Domanda di partecipazione al Concorso Pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato n. 43 unità di personale con la qualifica di Assistente Amministrativo / Cat. C”, esclusivamente all’indirizzo: [email protected]
  • servizio pubblico postale, con lettera Raccomandata A.R., al seguente indirizzo: Asl 3 – Struttura Complessa Affari Generali/Ufficio Protocollo, Via A. Bertani n. 4 – 16125 GENOVA.

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  • elenco, in carta semplice, dei documenti e dei titoli presentati, datato e firmato;
  • dichiarazione sostitutiva del curriculum vitae (formulato ai sensi artt. 46 e 47 del D.P.R.
    445/2000), redatto su carta semplice, datato, firmato;
  • tutte le certificazioni, relative ai titoli, che i candidati ritengano opportuno presentare, agli effetti della valutazione di merito e della formulazione della graduatoria;
  • documentazione comprovante il possesso dei requisiti specifici di ammissione;
  • copia fronte e retro di valido documento d’identità.

Scarica il bando

Concorso Asl Genova: prove d’esame

La procedura di selezione del concorso Asl Genova si articola nelle seguenti fasi:

  • un’eventuale prova preselettiva, disposta in relazione al numero complessivo di domande di partecipazione inviate;
  • una prova scritta: consiste nello svolgimento di un tema o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica vertenti su argomenti relativi alle specifiche attività del profilo professionale a concorso;
  • una prova orale: colloquio sulle materie inerenti il profilo a concorso, nonché sui
    compiti connessi alla funzione da conferire, accertamento della conoscenza dell’uso delle
    apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese (D. Lgs. 75/17 “Modifiche ed integrazioni al Testo Unico del pubblico impiego di cui all’art. 37 del D. Lgs. n. 165/01).
  • valutazione dei titoli.

Concorso Asl Genova: materie d’esame

Come si legge nel bando di concorso, le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:

  • Elementi di legislazione sanitaria nazionale e regionale;
  • Elementi di Diritto Amministrativo;
  • Elementi di Diritto Costituzionale;
  • Normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali, trasparenza ed anticorruzione;
  • Principi in materia di contabilità e bilancio delle Aziende Sanitarie pubbliche (in particolare il D. Lgs. n. 118/2011);
  • Principi in materia di acquisizione di beni e servizi nelle Aziende Sanitarie pubbliche;
  • Il rapporto di pubblico impiego della Dirigenza e del Comparto: i principali istituti contrattuali;
  • La Responsabilità Civile, Penale, Amministrativa e Contabile del dipendente pubblico;
  • Codice di Comportamento del dipendente pubblico e norme disciplinari.

Concorso Asl Genova: come prepararsi

Per la preparazione delle prove del concorso consigliamo i seguenti manuali dedicati:

Concorso Collaboratore e assistente amministrativo Aziende Sanitarie (ASL e aziende ospedaliere)

Concorso Collaboratore e assistente amministrativo Aziende Sanitarie (ASL e aziende ospedaliere)

Il Manuale è un utilissimo strumento di supporto per la preparazione a tutte le prove concorsuali per i profili amministrativi presso le Asl e le aziende ospedaliere, proponendo un’approfondita trattazione delle principali materie richieste dai bandi.

Questa terza edizione contiene tutti gli aggiornamenti normativi commentati legati al Covid-19, ai progetti di sviluppo del S.S.N. (Documento AGENAS e Missioni 5 e 6 PNRR) e alle ultime evoluzioni della sanità digitale.

Il volume inizia con una riflessione sul diritto alla salute per poi passare all’analisi dell’evoluzione del Sistema Sanitario Nazionale prima e dopo la legge n. 833/1978. La disamina prosegue focalizzando l’attenzione sul sistema di finanziamento, il rapporto fra Stato e Regioni e il ruolo degli enti locali.

Il manuale analizza i principali aspetti del SSN - la governance, l’organizzazione, l’integrazione socio-sanitaria e la committenza - e prende in esame il ruolo del cittadino, il welfare di comunità, i livelli essenziali di assistenza e la sanità integrativa.

Segue un’attenta disamina sull’evoluzione dei sistemi informativi e informatici, della ricerca scientifica, del sistema dei controlli, del rapporto di lavoro all’interno del SSN e della contabilità e dei bilanci.

I temi del contrasto alla corruzione, della trasparenza amministrativa, dei contratti e degli appalti sono al centro degli ultimi capitoli che si concludono con i profili generali delle discipline di base, diritto costituzionale e diritto amministrativo.

Il Manuale si conclude con una sezione di atti e provvedimenti amministrativi e una ricca rassegna dei testi di normativa e giurisprudenza più importanti per il settore.

Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili i testi degli atti amministrativi in formato word e i testi delle leggi.

Fosco Foglietta
Già direttore amministrativo nella ASL di Cesena e Direttore Generale nelle ASL di Bologna sud e Ferrara. Vice presidente FIASO (Federazione italiana delle aziende sanitarie ed ospedaliere) negli anni 2000. Dal 2011 al 2017, presidente del Consiglio di amministrazione CUP 2000 s.p.a.. Docente a contratto di varie università e di organismi di formazione internazionali. Autore di numerose pubblicazioni.
Con i contributi di:
Mattia Altini, Stefano Carlini, Luca Dimasi, Alberto Fabbri, Andrea Ferroci, Diego Lorenzetti, Elena Prati
A cura di Fosco Foglietta, 2022, Maggioli Editore
36.00 € 34.20 €
Quiz Collaboratore e Assistente amministrativo Aziende sanitarie (ASL e aziende ospedaliere)

Quiz Collaboratore e Assistente amministrativo Aziende sanitarie (ASL e aziende ospedaliere)

Questo libro nasce con l’intento di essere uno strumento utile per coloro che si apprestano a sostenere una selezione in un concorso per collaboratore e assistente amministrativo indetto dalle aziende sanitarie.

Il testo, grazie ad un’ampia raccolta di quesiti a scelta multipla sugli argomenti inerenti le selezioni, permetterà al candidato di verificare il proprio livello di preparazione, assicurando una maggiore familiarità con i test ed un proficuo utilizzo del tempo a disposizione durante le prove.

Il volume è strutturato secondo le seguenti sezioni:
› Legislazione sanitaria;
› Struttura del SSN;
› Ordinamento e prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale;
› Responsabilità professionale e sicurezza delle cure;
› Sistema dei controlli e Budget in Sanità;
› Pubblico impiego e sicurezza sul lavoro;
› Normativa sul consenso, la privacy e il segreto professionale;
› Sistemi informativi e informatici;
› Elementi di Diritto amministrativo, civile e costituzionale;
› Elementi di Contabilità;
› Approfondimenti su Coronavirus e COVID-19;
› Informatica;
› Inglese;
› Simulazioni concorsuali.

Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili ulteriori quiz, simulazioni e contenuti aggiuntivi di interesse per la preparazione al concorso.

 

Ivano Cervella
Master di I° Livello in Management e Funzioni di Coordinamento delle Professioni Sanitarie, Laurea Magistrale in scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Master di II° Livello in Organizzazione, Management, Innovazione nelle Pubbliche Amministrazioni, vanta numerose esperienze professionali e didattiche in campo sanitario.

Ivano Cervella, 2021, Maggioli Editore
32.00 € 30.40 €

Concorso Asl Genova: valutazione titoli e punteggi

I punti per i titoli e le prove d’esame sono complessivamente 100, così ripartiti:

  • 40 punti per titoli;
  • 60 punti per le prove di esame.

I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti:

  • titoli di carriera: fino a punti 15;
  • titoli accademici e di studio: fino a punti 3;
  • pubblicazioni e titoli scientifici: fino a punti 2;
  • curriculum formativo e professionale: fino a punti 20.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome