Home Concorsi pubblici Concorsi Vice ispettori tecnici Polizia di Stato, 98 posti: come partecipare

Concorsi Vice ispettori tecnici Polizia di Stato, 98 posti: come partecipare

Aperte ai diplomati

Elena Bucci
concorsi vice ispettori tecnici

Nuove posizioni aperte in Polizia con i Concorsi Vice ispettori tecnici, aperti ai candidati diplomati. Le selezioni pubbliche, per titoli ed esami, sono volte ad assumere 98 unità di personale nel ruolo di Vice ispettore tecnico, da impiegare in diversi settori come indicato di seguito:

  • 24 posti di vice ispettore tecnico nel settore di impiego equipaggiamento;
  • 12 posti di vice ispettore tecnico nel settore di impiego polizia scientifica;
  • 12 posti di vice ispettore tecnico nel settore di impiego psicologia;
  • 50 posti di vice ispettore tecnico nel settore motorizzazione.

Concorsi Polizia di Stato, 292 vice ispettori tecnici: aperti ai diplomati

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutti i requisiti utili per accedere alle procedure concorsuali, come partecipare e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi Vice ispettori tecnici: requisiti

Per avere accesso alle selezioni concorsuali della Polizia di Stato, gli aspiranti candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza dei bandi:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso delle qualità di condotta previste dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53;
  • non aver compiuto il 28° anno di età Quest’ultimo limite è elevato, fino a un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati;
  • essere in possesso dell’idoneità fisica, psichica e attitudinale prescritta per l’accesso al ruolo degli ispettori tecnici di polizia.

Inoltre, si richiede per tutti i bandi di concorso per vice ispettore tecnico il possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado, di indirizzo diverso a seconda del profilo professionale per cui si concorre.

Oppure si può accedere alle selezioni anche con una laurea considerata assorbente rispetto la tipologia di diploma di maturità richiesto.

Concorsi Vice ispettori tecnici: invio domande


La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata e trasmessa entro le ore 23.59 dell’8 agosto 2022, utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (dove si dovrà cliccare sull’icona «Concorso pubblico»).

A quest’ultima procedura informatica, il candidato potrà accedere attraverso i seguenti strumenti di autenticazione:

  • Sistema pubblico di identità digitale (SPID), con le relative credenziali,
  • Sistema di identificazione digitale «Entra con CIE» con l’impiego della CIE (Carta di Identità Elettronica), rilasciata dal Comune di residenza.

Una volta completata la suddetta procedura online, il candidato riceverà al proprio indirizzo di posta elettronica o istituzionale una mail di conferma di acquisizione al sistema della domanda, cui sarà allegata una copia della domanda stessa.

Concorsi Vice ispettori tecnici: prove d’esame

Il concorso si articola nelle seguenti fasi:

  • prova preselettiva, qualora sia disposta: consiste nel rispondere a un questionario, articolato in domande con risposta a scelta multipla sulle materie indicate nei rispettivi bandi di concorso;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • prova scritta: consiste nella stesura di un elaborato in un tempo massimo di 6 ore;
  • valutazione dei titoli dei candidati che abbiano superato le prove precedenti;
  • prova orale: verte sulle materie oggetto delle prove scritte e comprende l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, consistente in una traduzione, senza l’ausilio del dizionario, di un testo, nonché in una conversazione.

Inoltre l’Amministrazione può procedere, in relazione al numero dei candidati, alla verifica degli accertamenti psico-fisici e attitudinali anche dopo la prova scritta o la prova orale e comunque nell’ordine ritenuto più funzionale allo svolgimento della procedura concorsuale.

Concorsi Vice ispettori tecnici: materie d’esame

La prova preselettiva e la prova scritta verteranno sulle seguenti materie diverse per ciascun profilo professionale:

  • settore motorizzazione: costruzioni meccaniche; tecnologia meccanica; meccanica applicata ai veicoli terrestri e ai mezzi navali e aerei;
  • settore polizia scientifica:
    – Profilo chimico-biologico: biologia, microbiologia, biochimica, chimica, chimica fisica e analisi chimica;
    – Profilo elettronico-informatico: fisica, elettronica applicata ai sistemi audiovisivi, misurazioni elettroniche;
    – Profilo balistico: fisica, elementi di balistica.
  • settore psicologia: psicologia sociale; statistica sociale; pedagogia;
  • settore equipaggiamento: tecnologia tessile, tecnica conciaria, tecnologia del legno; metallurgia; nozioni di chimica e di fisica generale con richiami particolari alla materia tessile conciaria.

Per la tua preparazione visita lo shop Maggioli Editore




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome