Home Concorsi pubblici Concorsi Camera Commercio Bologna, 12 posti per diplomati e laureati

Concorsi Camera Commercio Bologna, 12 posti per diplomati e laureati

Elena Bucci
concorsi camera commercio bologna

Nuove assunzioni a Bologna con i nuovi Concorsi Camera Commercio. Le selezioni pubbliche, per titoli ed esami, sono state indette per il reclutamento di 12 unità di personale sia diplomato sia laureato, a tempo pieno e indeterminato. Le opportunità di lavoro aperte dalla Camera di Commercio di Bologna riguardano la copertura di:

  • 3 posti di Istruttore direttivo amministrativo contabile, categoria D;
  • 9 posti di Assistente amministrativo contabile, categoria C.

I bandi di concorso sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 14 giugno 2022.

Concorsi pubblici 2022, tutti i bandi in arrivo

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti utili per avere accesso alla procedura concorsuale, come candidarsi e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi Camera Commercio Bologna: requisiti

Per partecipare alle selezioni concorsuali indette dalla Camera di Commercio di Bologna, gli aspiranti candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza dei rispettivi bandi:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o status equiparato a norma di legge, al fine dell’assunzione alle dipendenze della pubblica amministrazione;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali che possano determinare l’estinzione del rapporto di lavoro dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego stabile per aver prodotto, al fine di conseguire l’impiego, documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assolvimento degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare, per i candidati soggetti a tale obbligo;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni.

Inoltre, è richiesto il possesso del seguente titolo di studio, a seconda del profilo professionale per cui il candidato concorre:

  • Assistente amministrativo contabile: diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado;
  • Istruttore direttivo amministrativo contabile: diploma di laurea.

Concorsi Camera Commercio Bologna: invio domande


Le domande di partecipazione devono essere inviate dagli aspiranti candidati entro e non oltre il giorno 14 luglio 2022, collegandosi al sito: https://selezionicciaabo.ifoamanagement.it/.

La partecipazione al concorso è gratuita, dunque non è previsto il pagamento di una tassa di segreteria.

Scarica i bandi

Concorsi Camera Commercio Bologna: prove

Entrambe le procedure concorsuali prevedono l’espletamento di una prova scritta e una prova orale, e dovranno consentire la verifica della conoscenza delle seguenti materie:

  • Legislazione delle camere di commercio (tra cui anche normativa Registro Imprese, tutela del mercato e del consumatore e contabilità e fiscalità delle camere di commercio);
  • Diritto amministrativo (che comprende anche Privacy, codice amministrazione digitale, codice appalti);
  • Diritto commerciale.

Inoltre, la prova scritta potrà consistere, a discrezione della Commissione, nella stesura di un tema, di una relazione, di uno o più quesiti a risposta sintetica o di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla in relazione alle materie d’esame sopra riportate e/o di tipo attitudinale. Tali modalità potranno anche essere presenti contemporaneamente nella medesima prova. E’ inoltre prevista la somministrazione di test di logica.

Per essere ammessi alla fase successiva, i candidati dovranno riportare un punteggio di almeno 21/30.

La prova orale, invece, consiste in un colloquio diretto ad accertare la conoscenza delle materie d’esame sopra riportate, delle applicazioni informatiche più diffuse (programma di elaborazione testi, foglio di calcolo, gestione di posta elettronica e Web), della lingua inglese, nonché le attitudini e la rispondenza alle caratteristiche del profilo messo a concorso.

Per essere inseriti nella graduatoria finale di merito, i candidati dovranno ottenere anche nella prova orale una votazione di almeno 21/30, a condizione che abbiano conseguito l’idoneità sia nell’accertamento delle conoscenze informatiche che nell’accertamento della conoscenza della lingua inglese.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorsi Camera Commercio Bologna: prepararsi

Per la preparazione della parte di informatica delle prove concorsuali, consigliamo lo studio del seguente volume:

main product photoInformatica per concorsi pubblici

Luciano Manelli, Maggioli Editore

Il volume è una trattazione semplice ed esaustiva di tutti gli argomenti fondamentali di Informatica (gli stessi richiesti anche per il conseguimento dell’ECDL – Patente Europea del Computer), una guida operativa all’utilizzo degli strumenti informatici.

Il Manuale espone in maniera chiara e approfondita tutti gli argomenti richiesti durante le prove dei concorsi pubblici.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome