Home Concorsi pubblici Concorso 60 Coadiutori Parlamentari per diplomati: calendario prove

Concorso 60 Coadiutori Parlamentari per diplomati: calendario prove

Alice Lottici
concorso-60-coadiutori-parlamentari

*aggiornamento del 25/05/2022: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 maggio 2022 il calendario delle prove orali e tecniche del Concorso per 60 coadiutori parlamentari per il Senato della Repubblica.

Le prove inizieranno giovedì 23 giugno 2022 e si svolgeranno secondo il calendario delle sessioni pubblicato sul Portale dei concorsi all’indirizzo concorsi.senato.it nella pagina dedicata al concorso, alla quale fare accesso con le credenziali di identità digitale SPID.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 18/05/2022: nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022, è stato pubblicato un avviso contenente alcune comunicazioni circa il Concorso 60 coadiutori parlamentari. 

Nell’avviso si legge che nella Gazzetta Ufficiale n. 41 del 24 maggio 2022 sarà reso noto il calendario delle prove orali e tecniche, all’esito della pubblicazione della graduatoria delle prove scritte.


Leggi l’avviso

*****aggiornamento del 25/03/2022: nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 25 marzo 2022 la conferma dello svolgimento delle prove scritte del concorso pubblico per sessanta posti di Coadiutore parlamentare nelle giornate del 4, 5 e 6 aprile 2022.

Leggi l’avviso

****aggiornamento del 23/02/2022: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 15 del 22 febbraio 2022 il diario della prova scritta del concorso pubblico per l’assunzione di 60 Coadiutori Parlamentari al Senato.

La prova avrà luogo in Roma, presso l’Ergife Palace Hotel, via Aurelia n. 619 – 00165, nelle giornate del 4, 5 e 6 aprile 2022.

Leggi l’avviso

***aggiornamento dell’8/02/2022: Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 11 dell’8 febbraio 2022 un avviso contenente ulteriori informazioni sulle prove del Concorso per 60 coadiutori Parlamentari al Senato. La graduatoria finale della prova dattilografica sarà pubblicata sul portale concorsi del Senato e a Palazzo della Sapienza, corso
Rinascimento, n. 40 a Roma il 10 febbraio 2022. Comunicazioni sulle prove scritte arriveranno con la Gazzetta Ufficiale n. 15 del 22 febbraio 2022.

Leggi l’avviso

***aggiornamento del 21/12/2021: Nella Gazzetta Ufficiale numero 101 del 21 dicembre 2021 sono state pubblicate ulteriori informazioni sul concorso per 60 Coadiutori parlamentari. In particolare, si precisa che la graduatoria della prova dattilografica sarà pubblicata sul portale concorsi del Senato accessibile tramite Spid. Inoltre, le comunicazioni sul prosieguo del concorso saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale dell’8 febbraio 2022.

Leggi l’avviso

**aggiornamento del 26/11/2021: pubblicato il diario della prova tecnica del Concorso 60 Coadiutori Parlamentari nella Gazzetta Ufficiale n. 94 del 26 novembre 2021.

La prova tecnica di idoneità dattilografica del concorso pubblico avrà luogo a Roma, presso il Senato della Repubblica – Sala Capitolare, sita in piazza della Minerva n. 38 – secondo un’articolazione per sessioni, nei giorni feriali compresi da lunedì 10 gennaio 2022 a venerdì 21 gennaio 2022.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 19/10/2021: Pubblicati nella Gazzetta Ufficiale numero 83 del 19 ottobre una serie di avvisi relativi alla prova preliminare e alla prova dattilografica del concorso. In particolare, si comunica che la graduatoria relativa alla prova preliminare verrà pubblicata, al termine della correzione della prova stessa, sull’applicazione informatica relativa al concorso all’indirizzo concorsi.senato.it previa autenticazione tramite SPID. L’elenco degli ammessi alla prova dattilografica sarà inoltre affisso presso il Senato della
Repubblica, Palazzo della Sapienza – corso Rinascimento, 40, Roma.

Il diario della prova di idoneità dattilografica sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 90 del 12 novembre 2021.

Leggi l’avviso

***aggiornamento del 01/10/2021: Nella Gazzetta Ufficiale n. 78 è stato pubblicato il diario delle sessioni della prova preliminare del concorso pubblico, che avranno luogo in Roma, presso l’Ergife Palace Hotel dal 26 al 29 ottobre.

Leggi l’avviso

**aggiornamento del 04/06/2021: Prosegue l’attesa per il diario delle prove del Concorso per 60 Coadiutori parlamentari al Senato. L’avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 del 4 giugno 2021 prevede infatti un nuovo rinvio, questa volta al 1° ottobre 2021. Novità per quanto riguarda le graduatorie: ci saranno due distinte graduatorie, una per chi ha già sostenuto la preselezione e una per chi non l’ha sostenuta. Prevista inoltre una nuova banca dati di quesiti di analoga difficoltà e nello stesso numero rispetto alla banca dati precedente.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 7/05/2021: Si dovrà aspettare ancora per avere una data delle prove di concorso. Nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 7 maggio 2021, infatti, viene pubblicato un ulteriore rinvio delle comunicazioni sulle prove. La prossima data fissata sarà il 4 giugno.

Leggi l’Avviso

Sarebbe dovuta iniziare la fase calda del Concorso 60 Coadiutori Parlamentari al Senato della Repubblica, indetto con avviso in Gazzetta n.80 dell’8 Ottobre 2019. E’ stato pubblicato il calendario della prova preselettiva ma un avviso in Gazzetta Ufficiale ha sospeso le relative sessioni, che si sarebbero dovute tenere dal 18 al 26 Febbraio 2020 a Roma presso l’Ergife Palace.

Con il protrarsi dell’emergenza sanitaria sono stati disposti ulteriori rinvii. La prossima comunicazione è fissata al 7 maggio 2021.

La selezione è per soli esami e vi è riserva di posti al 10% a favore del personale già in servizio che risulti idoneo e riporti un punteggio finale pari alla media dei punteggi conseguiti dagli idonei.

In questo articolo vediamo assieme requisiti, modalità di invio domanda, struttura e calendario prove e preparazione in sintesi.

Novità e aggiornamenti sui Concorsi Pubblici

Concorso 60 Coadiutori Parlamentari: requisiti di partecipazione

Per l’ammissione al Concorso Senato i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • esercizio dei diritti civili e politici;
  • diploma di maturità con votazione non inferiore a 39/60 o 65/100, nonchè Laurea o Diploma di Laurea senza votazione minima negli indirizzi ammessi;
  • maggiore età fino al limite dei 45 anni (non compiuti);
  • idoneità fisica all’impiego.

I requisiti devono essere posseduti all’ultima data utile per l’invio della domanda di partecipazione, fissata alle ore 18 dell’8 Novembre 2019.

Leggi il bando

Concorso 60 Coadiutori Parlamentari: invio domande

Le domande di partecipazione, i relativi documenti e dichiarazioni dovevano essere inviati entro le ore 18 dell’8 Novembre 2019 tramite la piattaforma concorsi.senato.it

Candidati subito

Al termine della compilazione il sistema rilascia la ricevuta da stampare, contenente il numero identificativo, la data e l’ora di presentazione.

La procedura si considera conclusa con il versamento del contributo di segreteria, a copertura delle spese concorsuali, pari a 10 euro.

In fase di compilazione i candidati possono indicare la lingua straniera (a scelta tra francese, tedesco o spagnolo) per sostenere la prova facoltativa e ottenere un maggior punteggio.

Concorso 60 Coadiutori Parlamentari: prove di selezione

Gli step che i candidati dovranno affrontare sono:

  • prova preliminare, con 50 quesiti a risposta multipla di carattere logico-matematico (ragionamento numerico e deduttivo) e critico-verbale (comprensione verbale, ragionamento verbale e ragionamento critico-verbale) da risolvere in 60 minuti;
  • prova tecnica di idoneità dattilografica, copiatura di un testo;
  • prove scritte, con 10 quesiti sulla storia d’Italia dal 1861 a oggi, 10 sull’ordinamento costituzionale italiano e traduzione di testi in lingua inglese;
  • prove orali e tecniche, un colloquio sulle materie delle prove scritte, conversazione in lingua inglese e verifica della conoscenza di Excel e Word;
  • prova facoltativa in lingua straniera, lettura e traduzione di un breve testo scritto, domande e conversazione.

Al termine della selezione i vincitori verranno sottoposti a visita medica per accertare l’idoneità fisica alle mansioni connesse al ruolo da ricoprire.

Tutte le prove, ad eccezione della preliminare, concorreranno a formare il punteggio complessivo della graduatoria.

Diario e banca dati

Nella Gazzetta Ufficiale n.7 del 24 Gennaio 2020 è stata data comunicazione dello svolgimento della preselettiva. Le sessioni si sarebbero dovute tenere a Roma presso l’Ergife Palace Hotel di via Aurelia n.619 – 00165 dal 18 al 26 Febbraio 2020 (festivi esclusi) mentre l’archivio dei quesiti sarebbe stato reso noto il 27 Gennaio 2020 nella apposita sezione del sito concorsi.senato.it.

Per via dell’emergenza sanitaria sono state sospese le prove. L’avviso pubblicato in Gazzetta il 16 marzo ha rinviato la comunicazione al 7 maggio 2021.

Leggi l’avviso

I candidati dovranno presentarsi nel giorno indicato con:

  • documento d’identità;
  • stampa del foglio di convocazione.

Preparazione

Per la preparazione della prova preliminare consigliamo:

Concorso 60 Coadiutori parlamentari presso il Senato della Repubblica (G.U. 8 ottobre 2019, n. 80) - Prova preliminare

Concorso 60 Coadiutori parlamentari presso il Senato della Repubblica (G.U. 8 ottobre 2019, n. 80) - Prova preliminare

Videolezioni di logica con tecniche di risoluzione, simulatore dei quiz e banca dati ufficiale 
• Logica matematica • Logica numerica • Logica deduttiva • Logica verbale • Ragionamento critico-verbale

Giuseppe Cotruvo, 2019, Maggioli Editore
30.00 € 28.50 €



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome