Home Risparmio Telefonate spam su cellulare: stop dal 27 luglio. Cosa fare per bloccarle

Telefonate spam su cellulare: stop dal 27 luglio. Cosa fare per bloccarle

Chiara Arroi
stop telefonate spam dal 27 luglio

Stop al telemarketing selvaggio con telefonate spam su cellulare. L’incubo ha una data di scadenza: il 27 luglio 2022, giorno dal quale partirà il nuovo Registro delle opposizioni, a cui ci si potrà iscrivere per non ricevere più chiamate aggressive. Inoltre il 31 luglio verrà dismesso il vecchio Registro (quello utilizzato finora).

A distanza di due mesi dall’approvazione del decreto firmato il 27 gennaio dal Presidente della Repubblica, sull’allargamento del Registro pubblico delle opposizioni ai cellulari, la norma è ora approdata in Gazzetta Ufficiale. Iscrivendosi al Registro infatti si potranno bloccare le chiamate indesiderate anche sui cellulari, oltre che sui numeri fissi (sui quali in realtà la possibilità esiste già da tempo).

>> Consulta il Decreto 

Potremmo finalmente dire addio alla valanga di numeri con strani prefissi che inondano i nostri smartphone di telefonate spammer ad ogni ora del giorno. Attualmente la tecnologia ha già reso possibile riconoscere quando una chiamata è spam: è il telefono stesso ad avvisarci, con uno sfondo rosso e la scritta (numero spammer), di non rispondere. Resta il problema della chiamata in arrivo che comunque c’è, disturbandoci.

Possiamo anche inserire il numero indesiderato che ci sta chiamando nella black list dei contatti. Anche qui però, spesso lo spammer cambia numero e trova il modo per chiamarci lo stesso.

Dal 31 luglio in poi potremo invece liberarci dal fastidio della ricezione di queste telefonate. In che modo? Cosa cambia? Come possiamo iscriverci al Registro pubblico delle opposizioni e direi addio alle telefonate spam sul cellulare? Vediamolo subito.

Cos’è il Registro pubblico delle opposizioni


Si tratta di un semplice elenco pubblico (in realtà già esistente e in scadenza il 31 luglio), a cui è possibile iscriversi per non essere più contattato dagli operatori del telemarketing e da telefonate pubblicitarie e commerciali.

Con il RPO è possibile bloccare il trattamento dei propri dati personali, presenti negli elenchi telefonici pubblici, da parte degli operatori che utilizzano tali elenchi per svolgere attività di marketing tramiteil telefono e/o la posta cartacea. L’opposizione non annulla la validità dei consensi per contatti con finalità commerciali, rilasciati direttamente dagli utenti alle singole società, fermo restando il diritto di opposizione di cui all’art. 21 del Regolamento (UE) 2016/679.

Telefonate spam su cellulare: cosa cambia dal 28 luglio

Ci sono due date deadline da tenere a mente:

  • Il 27 luglio 2022 rappresenta in realtà una deadline di discontinuità rispetto a quanto in vigore oggi: perché verrà inaugurato un nuovo Registro pubblico, che includerà tutti i numeri nazionali, fissi e cellulari, anche se non presenti negli elenchi telefonici pubblici. Verranno anche impedite le chiamate effettuate con modalità automatizzate.
  • il 31 luglio 2022 è la seconda deadline: perché scade il vecchio Registro delle opposizioni, e sarà in vigore il nuovo Registro pubblico.

Entro il 27 luglio 2022 il nuovo servizio, che sarà gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni per conto del ministero dello Sviluppo Economico e consentirà di porre un argine al fenomeno del telemarketing aggressivo, sarà reso disponibile per i cittadini.

Questi potranno iscriversi e gestire l’iscrizione al Registro pubblico delle opposizioni mediante web, telefono ed email, e per gli operatori di telemarketing, che disporranno delle funzionalità per la verifica delle liste di numerazioni mediante le modalità web e PEC.

Come previsto all’articolo 7 del Decreto in gazzetta: “ciascun contraente può chiedere al gestore del registro che la numerazione della quale è intestatario, riportata o meno negli elenchi di cui all’articolo 129 del Codice, o il corrispondente indirizzo postale, riportato nei medesimi elenchi, siano iscritti nel registro per opporsi al trattamento di tali dati per fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, effettuato mediante operatore con l’impiego del telefono o della posta cartacea nonché mediante sistemi automatizzati di chiamata o chiamate senza operatore”.

Iscrivendosi nuovo Registro:

  • verranno annullati tutti i consensi pregressi rilasciati per finalità di telemarketing,
  • e scatterà il divieto di cessione a terzi dei dati personali, indifferentemente dalla fonte dei contatti che utilizzano gli operatori.
  • gli operatori di telemarketing saranno obbligati a consultare il nuovo Registro prima dell’avvio di ogni campagna pubblicitaria per verificare i numeri che intendono contattare.

Nuovo Registro pubblico delle opposizioni: come iscriversi

Esistono diversi modi per iscriversi al Registro e non ricevere più telefonate spam su cellulare, così come per effettuare l’aggiornamento o la revoca dell’iscrizione:

  • portale web, compilando il modulo elettronico presente sul sito ufficiale del Registro registrodelleopposizioni.it. In questo caso è necessario comunicare la numerazione da iscrivere al registro, a dimostrarne la disponibilità e a fornire il proprio indirizzo di posta elettronica,
  • tramite telefono, chiamando il numero verde 265.265 e fornendo i dati anagrafici, il codice fiscale e l’email al risponditore automatico. Occorrerà chiamare col numero di cellulare corrispondente a quello per cui si chiede l’iscrizione nel registro, al numero telefonico appositamente predisposto dal gestore del registro; il sistema funziona mediante risponditore automatico, con possibilità per il contraente di ottenere comunque un’assistenza telefonica non automatizzata in caso di difficoltà o di problemi per l’iscrizione o il rinnovo o la revoca dell’iscrizione;
  • via email, inviando il modulo all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

>> Più info sul sito Registro pubblico delle opposizioni 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome