Home Economia Produttività quotidiana: come sfruttare al meglio il proprio tempo libero

Produttività quotidiana: come sfruttare al meglio il proprio tempo libero

Produttività quotidiana

L’avvento di Internet ha cambiato radicalmente la quotidianità di ogni individuo. In qualunque momento si è bombardati da informazioni e opportunità. Il contrasto tra le intense ore di lavoro e le poche ore di inattività generale, può portare destabilizzazione, motivo per cui, per restare attivi durante la giornata è fondamentale essere produttivi anche durante il tempo libero.

Passare il tempo sul divano scegliendo quale film o serie Tv iniziare, rende impossibile ritornare a lavoro subito dopo, mentre dedicarsi ad attività utili e stimolanti consente al cervello di scaricare lo stress e ricaricarsi. Per questo motivo, è bene seguire alcune strategie per riuscire ad avere più tempo libero e per sfruttarlo nel migliore dei modi.

Come la produttività invade il tempo libero

Secondo un recente studio, sia avere tempo libero, che decidere come sfruttarlo è, per molti, stressante. Questo non perché la società si sia dimenticata come passare il tempo libero, ma perché la continua ricerca di cosa fare, annulla il piacere dello svago. In tale ottica, diventa fondamentale la gestione del tempo e l’organizzazione del tempo libero. Internet ha aperto le porte al mondo digitale, permettendo a chiunque di entrare in community digitali popolate da persone aventi gli stessi interessi, di imparare nuove skills attraverso i corsi digitali, e, ad esempio, di vloggare le proprie giornate.

Sono sempre più le persone che, iniziando quasi per gioco a seguire corsi online, hanno scoperto una capacità nascosta e hanno radicalmente cambiato la propria vita. Corsi di lingua, utili ad arricchire il proprio CV e ad essere pronti a trasferte internazionali; corsi di cucina che permettono di sorprendere amici e parenti ai fornelli; corsi di meditazione utili a ristabilire l’equilibrio interno. Sono solo alcune delle centinaia di tipologie di corsi alle quali è possibile accedere gratuitamente.

Alcune di queste opzioni, inoltre, offrono la possibilità di imparare in modo pratico e concreto un nuovo mestiere, pensando ad esempio alla gestione del proprio blog, per chi ha la passione della scrittura, o di un podcast online se si preferisce dar spazio alla propria voce. Infine, vi sono i social, e la possibilità di diventare dei veri e propri influencer. Tutte queste attività hanno un’unica cosa in comune: internet.


A tal proposito, per riuscire a formarsi online durante il proprio tempo libero, soprattutto quello trascorso in casa, è necessario avere una connessione internet stabile e veloce, scegliendo alcune opzioni valide e convenienti come ad esempio le offerte internet per la casa di Linkem. Queste garantiscono alte prestazioni a costi ridotti; in questo modo, tenere sotto controllo i consumi e i relativi costi in bolletta, sarà un gioco da ragazzi.

Trucchi per avere più tempo libero e i suoi benefici

Il tempo libero viene spesso inteso come “tempo perso”, per cui si tende a sentirsi in colpa quando si decide di rinunciare ad un’ora di impegni quotidiani per dedicarsi a una qualunque altra attività.

Il tempo libero è visto come uno spreco è questa la tesi finale di uno studio effettuato dagli esperti del settore marketing; ma è davvero così? La risposta è ovviamente negativa, i dati dimostrano che tentare di ridurre al minimo il tempo libero logora la mente, aumentando a dismisura lo stress.

Fare del tempo libero una priorità è fondamentale per rendere la propria mente elastica, fare nuove esperienze e imparare skills che possano rivoluzionare la propria vita.        Fissare all’interno della giornata degli orari ben precisi in cui dedicarsi ad attività ricreative, è il primo passo verso una vita sana ed equilibrata.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome