Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Concorso Scuola Secondaria, prova orale: in cosa consiste e come prepararsi

Concorso Scuola Secondaria, prova orale: in cosa consiste e come prepararsi

Elena Bucci

Fino al giorno 13 aprile 2022, saranno in corso di svolgimento le prove scritte del Concorso Scuola Secondaria di primo e di secondo grado, iniziate lo scorso 14 marzo.

Nel frattempo, l’URS Lombardia ha pubblicato una nota riguardante l’accesso agli atti della prova scritta, avvisando tutti i candidati che il PDF della prova scritta sarà visibile nella relativa area personale del sistema Polis alcuni giorni dopo lo svolgimento, non appena la relativa documentazione sarà caricata da parte del Gestore del sistema. Pertanto, l’URS invita i candidati a tenere monitorata la propria area personale.

L’accesso alla successiva prova orale è subordinato al raggiungimento di un punteggio di almeno 70 su 100 nella fase selettiva scritta, mentre il calendario e le sedi per lo svolgimento del colloquio saranno comunicate successivamente dagli uffici scolastici regionali.

Concorso Ordinario Scuola Secondaria: prove e punteggi

Vediamo nei prossimi paragrafi un approfondimento sulla prova orale del Concorso Scuola Secondaria: in cosa consiste, quali sono le materie oggetto del colloquio e come superarla.

Concorso Scuola Secondaria, prova orale

Tutti i candidati che avranno superato la precedente prova scritta, ottenendo un punteggio di almeno 70/100 punti, potranno accedere alla prova orale, che consiste in:

  • per i posti comuni: è finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato secondo quanto previsto dall’Allegato A e valuta la padronanza delle discipline, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti;
  • per i posti di sostegno: verte sul programma di cui all’Allegato A e valuta la competenza del candidato nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali.

Per le classi di concorso A-24, A-25 e B-02 la prova orale è condotta nella lingua straniera oggetto di insegnamento.

La prova orale per i posti comuni e di sostegno valuta altresì la capacità di comprensione
e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di
Riferimento per le lingue ad eccezione dei candidati per le classi di concorso A-24, A-25
e B-02 per la lingua inglese, nonché della specifica capacità didattica, che nel caso dei
posti di sostegno contempla la didattica speciale.

Inoltre, si svolgerà “nella regione responsabile della procedura concorsuale, nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali”.

Concorso Scuola Secondaria, punteggi

Le commissioni giudicatrici dispongono di 250 punti così suddivisi:

  • 100 per la prova scritta,
  • 100 per la prova orale,
  • 50 per i titoli culturali e professionali.

Entrambe le prove scritta e orale si considerano superate con un punteggio di almeno 70/100. 

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorso Scuola Secondaria, programmi d’esame

Per il superamento della parte disciplinare prevista per la prova orale, il candidato dovrà dimostrare adeguate conoscenze e competenze relativamente alle materie specificate in ciascuno dei seguenti articoli, relative ad ogni classe di concorso:

Concorso Scuola Secondaria, come prepararsi

Per la preparazione della prova orale del concorso consigliamo il seguente volume, che si divide in 2 parti.

  • La prima sezione è di carattere teorico e affronta in forma sintetica, semplice e scorrevole tutte le principali tematiche richieste nella Parte Generale (ex Avvertenze generali) dei programmi di tutte le classi di concorso:
    › legislazione scolastica e riforme ordinamentali (sistema scolastico italiano, autonomia scolastica e organizzazione del sistema, stato giuridico del docente, governance delle istituzioni scolastiche);
    › teorie e metodologie della didattica (ambienti di apprendimento e metodologie, organizzazione e gestione di una lezione efficace, uso delle tecnologie dell’informazione, LIM e sussidi multimediali, CLIL);
    › sistema di valutazione scolastico (INVALSI, valutazione degli apprendimenti);
    › scuola dell’inclusione (didattica speciale, disabilità certificata, DSA, BES);
    › dimensione europea della scuola.
  • La seconda parte presenta numerose batterie di quiz con risposta commentata sulle tematiche principali secondo la suddivisione della sezione teorica. Contiene inoltre una sezione dedicata ai quiz di lingua inglese e francese.

Disponibile nella sezione online collegata al volume (raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume), un simulatore di quiz in lingua straniera (inglese, francese, tedesco e spagnolo) e di quiz di informatica.

Concorso Secondaria Parte generale (ex avvertenze generali)

Teoria e quiz commentati per tutte le prove

Rosanna Calvino, Dicembre 2021, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento di sicura utilità per la preparazione alle prove dei nuovi concorsi per docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, in tutte le classi di concorso.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome