Home Concorsi pubblici Concorsi Ministero Interno, 1360 prefetti, dirigenti e funzionari: bandi in arrivo

Concorsi Ministero Interno, 1360 prefetti, dirigenti e funzionari: bandi in arrivo

Elena Bucci
concorsi ministero interno

In arrivo nuovi Concorsi Ministero Interno, destinati al reclutamento e all’assunzione di un totale di 1360 unità di personale in diversi profili professionali entro l’anno in corso. Per il 2022, infatti, sono previsti inserimenti di dirigenti, consiglieri, prefetti e funzionari.

Concorsi pubblici 2022, tutti i bandi in arrivo

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutte le informazioni ad oggi disponibili riguardo ai prossimi concorsi del Ministero dell’Interno: tutti i posti di lavoro creati e, soprattutto, i profili professionali ricercati.

Per quanto riguarda i dettagli delle prossime procedure concorsuali del Ministero (i requisiti, le modalità di iscrizione e le prove d’esame a cui i candidati saranno sottoposti) occorre attendere la pubblicazione dei relativi bandi.

Concorsi Ministero Interno: decreto Milleproroghe

Con l’entrata in vigore del decreto Milleproroghe, oltre alla proroga fino al 31 dicembre 2022 della possibilità di ricorrere alla già sperimentata modalità semplificata di svolgimento delle procedure di selezione dei concorsi pubblici, è stato previsto anche un ampliamento dell’elenco degli Enti che potranno usufruire di un’ulteriore proroga dei termini per portare a termine le assunzioni in programma.

Grazie a questo provvedimento legislativo, il Ministero dell’Interno potrà utilizzare questa proroga per ultimare le assunzioni tramite procedure concorsuali precedentemente autorizzate per il triennio 2018-2020 e per il triennio 2019-2021.


Complessivamente, dunque, saranno 1360 i posti che il Ministero renderà disponibili per gli aspiranti candidati per accedere alla carriera prefettizia, dirigenziale e non dirigenziale.

Concorsi Ministero Interno: profili professionali

Le 1360 unità di personale che il Ministero dell’Interno si appresta ad assumere tramite l’indizione di nuovi concorsi sono suddivise come segue per profilo professionale:

  • 70 consiglieri;
  • 130 prefetti;
  • 10 dirigenti di seconda fascia;
  • 200 unità dell’area funzionale III, posizione economica F1;
  • 150 unità dell’area funzionale II, posizione economica F2;
  • 800 unità di area funzionale II, posizione economica F2.

Per quanto riguarda i requisiti richiesti per la partecipazione alle future procedure, le modalità di iscrizione e le prove d’esame previste, occorrerà attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome