Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Concorso scuola secondaria sostegno, prova scritta: calendario e come prepararsi

Concorso scuola secondaria sostegno, prova scritta: calendario e come prepararsi

Elena Bucci
concorso scuola secondaria sostegno

*aggiornamento del 04/03/2022: sul sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione sono stati pubblicati i quadri di riferimento per la valutazione della prova scritta del concorso ordinario scuola secondaria per le classi di sostegno ADMM e ADSS.

Consulta i quadri di riferimento

In arrivo anche la prova scritta del concorso scuola secondaria sostegno. Nella giornata di ieri, mercoledì 23 febbraio 2022, il Ministero dell’Istruzione ha finalmente reso noto il tanto atteso diario delle prove scritte del concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente non solo per i posti comuni, ma anche per quelli di sostegno della scuola secondaria di primo e di secondo grado.

Concorso Ordinario Scuola Secondaria: prove e punteggi

Nei prossimi paragrafi approfondiamo le modalità di svolgimento e le materie d’esame della prova scritta del concorso per gli aspiranti docenti di sostegno della scuola secondaria.

Di seguito il Manuale per la preparazione di tutte le prove del concorso.

Concorso scuola secondaria sostegno: calendario


Secondo il calendario pubblicato dal Ministero dell’Istruzione, le prove scritte avranno inizio il 14 marzo fino al 13 aprile 2022. Le operazioni di identificazione avranno inizio alle ore 08.00 per il turno mattutino e alle ore 13.30 per il turno pomeridiano. Il turno mattutino è previsto dalle 9:00 alle 10.40 e il turno pomeridiano dalle 14:30 alle 16:10.

Calendario prova scritta

I candidati che non ricevono comunicazione di esclusione dalla procedura sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova scritta, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale, della ricevuta di versamento del contributo di segreteria e di quanto prescritto dal protocollo di sicurezza pubblicato sul sito del Ministero.

Infine, si ricorda ai candidati che le prove si svolgono nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali competenti per territorio. L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno 15 giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet.

Concorso scuola secondaria sostegno: prova scritta

Grazie all’eliminazione della prova preselettiva introdotta dal Decreto Sostegni Bis, gli aspiranti docenti di scuola secondaria (sia per i posti comuni sia per quelli di sostegno) dovranno sostenere un’unica prova scritta computer based a risposta multipla, dalla durata di 100 minuti e consistente nella risoluzione di un totale di 50 quesiti, distinti per procedura come segue:

  • 40 quesiti a risposta multipla inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità. I quesiti vertono sui programmi previsti dall’allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione 9 novembre 2021, n. 326;
  • 5 quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue;
  • 5 quesiti  a risposta multipla sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

I quesiti saranno somministrati in ordine casuale ai candidati, ed ognuno di questi avrà quattro opzioni tra cui scegliere, di cui solo una giusta. Inoltre, la prova è superata dai candidati che conseguano il punteggio complessivo di almeno 70 punti.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorso scuola secondaria sostegno: prova orale

I candidati che avranno superato la precedente prova scritta, con un punteggio di almeno 70/100 punti, potranno accedere alla prova orale, la quale verte sul programma di cui all’Allegato A e valuta la competenza del candidato nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali.

Concorso scuola secondaria sostegno: come prepararsi

Per la preparazione consigliamo questo volume, che si concentra in maniera specifica sui programmi concorsuali relativi al concorso ordinario e a quello straordinario, che contengono una Parte generale ed una Parte relativa ai posti di sostegno.

Entrambe le parti contengono riferimenti normativi nazionali ed europei necessari per la formazione del futuro docente e la natura delle conoscenze psicologiche, pedagogico-didattiche e metodologiche richieste per il superamento della procedura selettiva.

Inoltre è presente un dovuto approfondimento dei principali quadri diagnostici delle disabilità incorrenti nelle aule scolastiche e della dimensione dinamico-relazionale dell’adolescenza, fascia d’età interessata nell’ordine di scuola in oggetto.

Al materiale prodotto all’interno del manuale e alle conoscenze esposte e riportate in maniera funzionale alla preparazione dei futuri docenti specializzati si aggiungono, alla fine di ogni capitolo, alcuni quiz di verifica con le relative risposte esatte ed argomentate.

Il testo contiene gli ultimi aggiornamenti normativi relativi al Piano Educativo Individualizzato (PEI): sentenza del TAR Lazio del 14/9/2021 n. 9795 e la nota ministeriale del 17/9/2021 n. 2044.

Concorso Scuola 2021 L’insegnante di sostegno nelle scuole secondarie – Manuale e quiz commentati per tutte le prove

Maria Licciardi, Maggioli Editore

Questo volume è stato pensato e creato per chi affronterà la selezione per diventare un futuro docente della scuola italiana per i posti di sostegno.

 

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome