Home Concorsi pubblici Concorso Regione Sicilia, 1024 posti Centri Impiego: come superare la prova scritta

Concorso Regione Sicilia, 1024 posti Centri Impiego: come superare la prova scritta

Elena Bucci
concorso regione sicilia

Il 25 febbraio 2022 scadrà il termine ultimo per inviare la propria candidatura al Concorso Regione Sicilia, per l’assunzione di 1024 unità di personale destinate ai Centri per l’Impiego a tempo pieno ed indeterminato. La scadenza era inizialmente fissata al 28 gennaio, ma il governo Musumeci ha recentemente approvato la modifica al bando, prorogando il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al 25 febbraio prossimo.

Concorso Regione Sicilia, 1024 assunzioni per Centri Impiego: domande fino al 25 febbraio

La procedura di selezione del concorso prevede due fasi: una prova scritta seguita dalla valutazione dei titoli posseduti dai candidati. Vediamo nei prossimi paragrafi le materie d’esame previste, cosa studiare e come prepararsi al meglio alla prova scritta.

Concorso Regione Sicilia: profili professionali

I bandi di concorso sono due, destinati all’assunzione complessiva di 1024 unità di personale.

I posti disponibili per i profili professionali in categoria D sono 537, così suddivisi:

  • 119 specialisti amministrativi contabili;
  • 344 specialisti del mercato e dei servizi del lavoro;
  • 37 specialisti informatici e statistici;
  • 37 analisti del mercato del lavoro.

Per la categoria C i posti totali messi a disposizione sono 487, ripartiti come di seguito:

  • 176 istruttori amministrativi contabili;
  • 311 istruttori operatori del mercato del lavoro.

Scarica i bandi

Concorso Regione Sicilia: procedura selettiva

Secondo quanto anticipato, la procedura selettiva del concorso prevede due fasi, così articolate:

  • prova scritta: consiste nella risoluzione di 60 quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica della lingua inglese, delle tecnologie informatiche e delle materie specificate nel paragrafo successivo;
  • valutazione dei titoli: nel caso del bando di concorso per i profili in categoria D, le fasi di valutazione dei titoli saranno due: una ai fini dell’ammissione alla prova scritta (in cui saranno valutati il voto di laurea e altri titoli in aggiunta a quelli richiesti come requisiti); e l’altra che valuterà i titoli di servizio e dell’esperienza professionale.

Per quanto riguarda la prima fase del concorso, ovvero la prova scritta, si considera superata con un punteggio di almeno 21/30, mentre a ciascuna risposta verrà attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: +0,50 punti;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: -0,15 punti.

Per rimanere aggiornato sui Concorsi pubblici, iscriviti al Canale Telegram

Concorso Regione Sicilia: materie d’esame

La prova scritta verterà, oltre che sulla lingua inglese e sulla conoscenza delle tecnologie informatiche, anche sulle seguenti materie, distinte per profilo e codice professionale:

Istruttore amministrativo contabile (codice CPI-IAC)

  • elementi di diritto amministrativo e di diritto pubblico, con particolare riferimento al procedimento amministrativo e agli atti amministrativi (L. 241/90 e s.m.i.; legge regionale 7/2019 e s.m.i.), all’attività contrattuale della pubblica amministrazione (D. Lgs.18 aprile 2016, n. 50 – Codice dei contratti pubblici) e all’ordinamento del lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni e nella Regione Siciliana (D. Lgs.165/2001, D. Lgs 150/2009, legge regionale 10/2000 e s.m.i, CCRL del comparto non dirigenziale dell’Amministrazione regionale) e diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • elementi di diritto costituzionale e regionale con particolare riferimento all’assetto delle competenze secondo il Titolo V della Costituzione; ordinamento della Regione Siciliana;
  • elementi di contabilità pubblica; ordinamento finanziario e contabile delle Regioni (Decreto legislativo 118 del 2011, in particolare titoli I, II e III e principi contabili generali e applicati);

Istruttore -Operatore mercato del lavoro (codice CPI-OML)

  • elementi di diritto del lavoro e della legislazione sociale;
  • elementi di diritto amministrativo e di diritto pubblico, con particolare riferimento al procedimento amministrativo (L. 241/90 e s.m.i.; legge regionale 7/2019 e s.m.i.) e alla disciplina del pubblico impiego (D. Lgs.165/2001 e s.m.i; Legge regionale 10/2000 e s.m.i);
  • elementi della legislazione statale e regionale in materia di servizi al lavoro, in particolare D. Lgs.150/2015 e D. L. 4/2019 convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019; normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità con particolare riferimento alla L.68/99;
  • elementi sulla legislazione europea in materia di fondi strutturali e sulla programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE.

Specialista amministrativo contabile (Codice CPI-SAM)

  • diritto costituzionale, ivi compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, e regionale con particolare riferimento all’assetto delle competenze secondo il Titolo V della Costituzione; ordinamento della Regione Siciliana
  • diritto amministrativo, con particolare riferimento a: procedimento amministrativo (L.241/1990 e s.m.i, legge regionale 7/2019 e s.m.i); codice dei contratti pubblici (D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e s.m.i), disciplina del lavoro pubblico; trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione; normativa in materia di trattamento dei dati personali;
  • contabilità pubblica; ordinamento finanziario e contabile delle Regioni (Decreto legislativo 118 del 2011, in particolare titoli I, II e III e principi contabili generali e applicati).

Specialista in mercato e servizi per il lavoro (Codice CPI-SML)

  • diritto del lavoro e della legislazione sociale;
  • legislazione statale e regionale in materia di servizi per il lavoro (in particolare D. Lgs.150/2015 e D.L. 4/2019 convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019, e s.m.i.); normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, con particolare riferimento alla L.68/99;
  • diritto amministrativo, con particolare riferimento a: procedimento amministrativo (L. 241/90 e ss.mm.ii.; legge regionale 7/2019 e s.m.i) e disciplina del pubblico impiego (D. Lgs.165/2001 e ss.mm.ii, legge regionale 10/2000 e s.m.i.);
  • normativa comunitaria in materia di fondi strutturali, con particolare riferimento al Fondo sociale europeo e programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE;

Specialista informatico e statistico (Codice CPI-SIS)

  • codice dell’Amministrazione digitale (decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82);
  • metodi di analisi, presentazione e previsione delle tendenze fondamentali individuabili in grandi flussi di dati (BigData), con particolare riferimento agli strumenti software necessari all’elaborazione; sicurezza dei dati, con particolare riferimento al Data Privacy;
  • cenni di architetture di reti e dei sistemi di comunicazione con particolar riferimento al cloud computing e alle connesse tematiche di sicurezza;
  • analisi e progettazione di sistemi informatici con particolare riferimento a sistemi di Data Mining e Business Intelligence, sistemi web;
  • tecniche statistiche a supporto del data science.

Analista in mercato del lavoro (Codice CPI-AML)

  • diritto del lavoro e della legislazione sociale;
  • legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di politiche attive del lavoro e funzioni e competenze della Regione in materia di servizi per l’impiego e collocamento al lavoro;
  • sociologia dell’economia e del lavoro;
  • metodologia e statistica della ricerca sociale.

Concorso Regione Sicilia: come prepararsi

Per la preparazione del concorso per i profili di Specialisti amministrativo-contabili ed Istruttori amministrativo-contabiliconsigliamo il seguente volume, il quale propone una trattazione teorica sulle materie richieste ai candidati, ovvero:

  • Diritto costituzionale (compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, e regionale) con particolare riferimento all’assetto delle competenze secondo il Titolo V della Costituzione;
  • Diritto amministrativo (procedimento e atti amm., codice dei contratti pubblici, pubblico impiego e impiego nella regione sicilia, diritti e doveri pubblici dipendenti;
  • Ordinamento Regione Sicilia;
  • Trasparenza, anticorruzione, privacy;
  • Contabilità pubblica e ordinamento finanziario e contabile delle Regioni.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili:
– quiz di lingua inglese;
– teoria e quiz di informatica;
– simulatore di quiz con tutte le materie richieste dal bando.

 Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego 119 Specialisti amministrativo-contabili 176 Istruttori amministrativo-contabili

Rocchina Staiano, Luigi Tramontano, Maggioli Editore

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla prova scritta dei Concorsi indetti dalla Regione Sicilia per l’assunzione presso i Centri per l’impiego regionali di 119 Specialisti (cat. D) e 176 Istruttori (cat. C) amministrativo contabili.

>> Disponibile anche su Amazon <<

Per quanto riguarda i profili di Specialisti del mercato e dei servizi del lavoro e di Istruttori-operatori del mercato del lavoro, consigliamo il seguente volume, che propone una trattazione teorica sulle materie richieste ai candidati, ovvero:

  • Diritto amministrativo, con particolare riferimento a procedimento amministrativo e disciplina del pubblico impiego;
  • Diritto del lavoro e della legislazione sociale;
  • Legislazione statale e regionale in materia di servizi per il lavoro;
  • Normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità;
  • Normativa comunitaria in materia di fondi strutturali, con particolare riferimento al Fondo sociale europeo e programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili:
– quiz di lingua inglese;
– teoria e quiz di informatica;
– simulatore di quiz con tutte le materie richieste dal bando.

Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego 344 Specialisti del mercato e dei servizi del lavoro (cat. D) 311 Istruttori – operatori del mercato del lavoro (cat. C) – Prova scritta

Rocchina Staiano, Luigi Tramontano, Maggioli Editore

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla prova scritta dei Concorsi indetti dalla Regione Sicilia per l’assunzione presso i Centri per l’impiego regionali di 344 Specialisti (cat. D) del mercato e dei servizi del lavoro e 311 Istruttori-operatori (cat. C) del mercato del lavoro.

>> Disponibile anche su Amazon <<

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome