Home Pensioni Quota 102: ecco le istruzioni per fare domanda di pensione

Quota 102: ecco le istruzioni per fare domanda di pensione

Chiara Arroi
istruzioni domanda quota 102

Pensione Quota 102 entra nel vivo e dal 7 gennaio chi ha i requisiti può collegarsi al sito Inps o andare da un Caf patronato per fare domanda di pensione. Il nuovo regime di pensionamento anticipato introdotta con la Manovra 2022 ha preso il posto di Quota 100, ormai scaduta, e consente di uscire dal lavoro raggiunti i 64 anni di età e i 38 anni di contributi.

Le domande si possono inviare già dal 7 gennaio e è stata l’Inps a dettare le istruzioni per farlo con il Messaggio n° 97 del 10-01-2022. Con questo provvedimento l’Ente riassume chi può andare in pensione con la nuova opzione Quota 102 e come fare domanda online oppure con il tradizionale aiuto dei patronati.

>> Pensione Quota 102: cos’è, requisiti, come funziona <<

Vediamo in dettaglio le info utili per la procedura di domanda Quota 102.

Chi può accedere alla Pensione Quota 102

Con la Legge di bilancio 2022 (la legge 30 dicembre 2021, n. 234) il governo Draghi ha sostituito la vecchia Quota 100 con il nuovo regime Quota 102, per consentire a una piccola platea di lavoratori di poter anticipare il pensionamento. In particolare, come riportato alla lettera e viene riconosciuto:

il diritto alla pensione anticipata al raggiungimento, entro il 31 dicembre 2022, di un’età anagrafica di almeno 64 anni e di un’anzianità contributiva minima di 38 anni (c.d. pensione “quota 102”).

Tutti coloro che entro la data del 31 dicembre 2022 hanno maturato:

  • 64 anni di età
  • 38 anni di contributi versati

Possono prepararsi a inoltrare domanda di pensionamento all’Inps. Come? ve lo spieghiamo nel prossimo paragrafo.

>> Riforma Pensioni 2022: le ultime notizie <<

Come fare domanda di Pensione Quota 102


Prima importante informazione è il quando: le domande sono aperte dal 7 gennaio 2022. Quindi la procedura è già online.

Dopodiché (in attesa della circolare più dettagliata) l’Inps informa che:

Il cittadino in possesso delle credenziali di accesso (SPID, Carta nazionale dei servizi, Carta di identità elettronica 3.0) può compilare e inviare la domanda online di pensione disponibile nei servizi on line del sito Inps.

Non hai ancora lo Spid?

LA DOMANDA QUOTA 102 ONLINE

Per accedere seguire questi step:

  • accedere al sito www.inps.it,
  • andare nella sezione “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”.
  • effettuare l’acceso all’area con le credenziali SPID, CIE, CNS)
  • scegliere l’opzione “NUOVA PRESTAZIONE PENSIONISTICA”,
  • selezionare in sequenza Anzianità/Anticipata/Vecchiaia” > “Pensione di anzianità/anticipata” > “Requisito quota 102”
  • selezionare poi il Fondo e la Gestione di liquidazione.

ALTRE MODALITA’ DI DOMANDA QUOTA 102

I più tradizionalisti, che non vogliono o non possono accedere alla modalità telematica di domanda, che non hanno un pc o una connessione, possono sempre recarsi dai patronati o dagli altri intermediari per inviare la propria istanza. Questi per mezzo di delega si sostituiranno all’utente e invieranno per conto del cittadino domanda all’Inps.

In alternativa, è sempre possibile contattare direttamente l’Inps tramite Contact Center: raggiungibile componendo il numero 803 164, gratuito da telefono fisso e il numero 06 164 164 da cellulare, a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14 (ora italiana).

(Fonte Inps)

>> Messaggio Inps 97 del 10 gennaio 2022 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome