Home Concorsi pubblici Concorsi Comune Bologna, 18 laureati e diplomati: come partecipare

Concorsi Comune Bologna, 18 laureati e diplomati: come partecipare

Elena Bucci

Nella Gazzetta Ufficiale n. 102 del 24 dicembre 2021 sono stati pubblicati i due bandi dei nuovi Concorsi Comune Bologna, destinati all’assunzione di un totale di 18 unità di personale laureato e diplomato, a tempo indeterminato. I 18 posti messi a disposizione dai bandi di concorso sono suddivisi come segue per profilo professionale:

  • 10 posti di specialista per la transizione digitale, di categoria D;
  • 8 posti in ambito tecnologico e informatico, di categoria C.

Concorso Comune Bologna, 32 specialisti ingegneri e architetti: come partecipare

Vediamo ora nel dettaglio tutti i requisiti richiesti per partecipare al concorso, le modalità di invio della domanda e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi Comune Bologna: requisiti

Possono partecipare al concorso tutti coloro che, alla data di scadenza dei bandi, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di stati appartenenti all’Unione Europea con adeguata
    conoscenza della lingua italiana, oppure cittadinanza di paesi terzi e una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della L.97/2013;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo (65 anni);
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni previste per la posizione da ricoprire;
  • inesistenza di provvedimenti, presso una Pubblica Amministrazione, di destituzione o dispensa dall’impiego o licenziamento a seguito di procedimento disciplinare o di decadenza a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • insussistenza di condanne penali, procedimenti penali pendenti o misure di sicurezza o prevenzione che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione.

Per quanto riguarda il profilo professionale di Specialista per la transizione digitale, in categoria D, è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio per avere accesso alla procedura concorsuale:

  • Laurea triennale o Laurea Specialistica/Magistrale afferente all’area scientifica o all’area sociale;
  • Diploma di laurea del vecchio ordinamento.

Al concorso per la copertura di 8 posti in ambito tecnologico ed informatico, categoria C, invece, è sufficiente essere in possesso del Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
(maturità).

Concorsi Comune Bologna: invio domande

La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente in via telematica, entro e non oltre le ore 12 del 24 gennaio 2022, compilando il modulo reperibile a questo indirizzo.

Come indicato nei bandi, si consiglia ai candidati di evitare di presentare la domanda in prossimità della scadenza in quanto le domande non completate entro il termine indicato non saranno accettate dal sistema.


Occorre, inoltre, effettuare un versamento della tassa di concorso di 10 euro sul conto corrente bancario intestato a Comune di Bologna – Servizio Tesoreria (presso UNICREDIT S.p.A. Agenzia Ugo Bassi – Tesoreria – via Ugo Bassi 1 – Bologna) IBAN IT88R0200802435000020067156, indicando nella causale: “Area Personale – Cognome Nome – Concorso Spec.Transazione Digitale”.

Per ulteriori informazioni, scarica i bandi di concorso:

Concorsi Comune Bologna: prove d’esame

L’Amministrazione si riserva nel caso in cui il numero di candidati risulti superiore a 250 di procedere ad una preselezione dei candidati, che consisterà nella valutazione dei titoli posseduti e dichiarati nella domanda di partecipazione.

La procedura di selezione consisterà in due fasi: una prova scritta seguita da un colloquio orale, differenziate a seconda del profilo professionale per cui si concorre.

Per il profilo di categoria C, la selezione consisterà in:

  • prova scritta: consisterà in test a risposta multipla sulle materie d’esame e sulla conoscenza della lingua inglese. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che riporteranno una votazione di almeno 21/30;
  • prova orale: consisterà in un colloquio basato sulle materie d’esame e sarà volta alla verifica del possesso delle competenze necessarie allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale da ricoprire.

Per il profilo di categoria D, invece, la selezione sarà articolata come segue:

  • prova scritta: verterà sulle materie d’esame e potrà prevedere lo svolgimento di una delle seguenti prove oppure una combinazione delle stesse:
    – prova scritta a contenuto teorico predisposta anche in forma di domande a risposta sintetica, combinata, eventualmente, a quesiti a risposta chiusa;
    – risoluzione di casi o impostazione di progetti nell’ambito lavorativo.
    Nell’ambito della prova scritta verrà valutata, inoltre, la conoscenza della lingua inglese. L’idoneità alla prova si otterrà con un punteggio di almeno 21/30.
  • prova orale: prevedrà l’approfondimento delle conoscenze sulle materie d’esame necessarie per l’espletamento delle competenze richieste per il ruolo da ricoprire nonché l’effettiva capacità di risolvere problemi, elaborare soluzioni nell’ambito delle proprie competenze lavorative ed inserirsi proficuamente nell’organizzazione comunale.
    L’idoneità alla prova si otterrà con un punteggio di almeno 21/30.

Concorsi Comune Bologna: diario prove 

Il giorno 4 febbraio 2022 sul sito istituzionale del Comune di Bologna saranno pubblicate le informazioni relative alle successive fasi della procedura concorsuale. Alla stessa pagina saranno altresì pubblicate tutte le successive comunicazioni relative allo svolgimento della
procedura.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome