Home Risparmio Come risparmiare batteria IPhone: 5 pratici consigli

Come risparmiare batteria IPhone: 5 pratici consigli

come-risparmiare-batteria-iphone

Arrivare a fine giornata con il proprio smartphone è decisamente dura, soprattutto quando comincia a passare del tempo dall’acquisto del nostro dispositivo. A capienze maggiori, inoltre, si affiancano funzionalità più avanzate che sfruttano il maniera più intensiva le capacità del telefono e che contribuiscono a ridurne l’autonomia. In questo articolo cercheremo di rispondere a una domanda che ormai in tanti si fanno: come risparmiare la batteria del mio IPhone?

Vedremo alcuni semplici consigli, alcuni che possono essere seguiti sfruttando le funzioni già presenti all’interno dell’IPhone, altri sono piccoli accorgimenti da tenere in considerazione quando si mette in carica il dispositivo.

Ecco quindi 5 consigli pratici per risparmiare batteria e per farla durare più a lungo.

Leggi anche “App di finanza personale, quali sono le migliori del 2021”

Come risparmiare la batteria dell’IPhone, 5 consigli:

Come risparmiare batteria IPhone: funzione risparmio energetico

La prima soluzione è la più immediata, e ci viene suggerita dal telefono stesso una volta raggiunto il 20% di carica: l’attivazione del Risparmio energetico.

Cosa succede quando l’IPhone entra in questa modalità? La prima cosa di cui ci accorgiamo è che l’indicatore della batteria diventa giallo. Alcune funzioni del nostro telefono vengono influenzate, soprattutto le attività in background, ovvero quelle che di solito l’IPhone continua a svolgere anche quando è bloccato. In particolare, la funzione Risparmio energetico ha effetto su:

  • Ricezione automatica delle email
  • Aggiornamento app in background
  • Download automatici
  • Alcuni effetti visivi
  • Blocco automatico (impostato in modo predefinito su 30 secondi)
  • Foto di iCloud (temporaneamente messa in pausa)
  • 5G (eccetto per lo streaming video)

Dovremo quindi controllare manualmente la posta per verificare se abbiamo ricevuto nuove email, vengono disattivati i download automatici e lo schermo si bloccherà automaticamente dopo 30 secondi. Vengono messi in pausa i caricamenti su cloud e disattivati alcuni effetti visivi. La funzione Risparmio energetico si disattiva automaticamente, ma non quando il telefono viene messo in carica bensì al raggiungimento dell’80% di carica della batteria.

Non occorre attendere di arrivare al 20% di carica per attivare questa funzione, basta accedere alle Impostazioni e selezionare Batteria. Volendo è possibile inserire la funzione anche nel Centro di controllo, andando su Impostazioni>Centro di controllo e aggiungendo “Risparmio energetico” alla lista degli strumenti da visualizzare.

Come risparmiare batteria IPhone: luminosità e 5G


Altri due semplici trucchi per prolungare la durata della batteria consistono nella riduzione della luminosità e nella disattivazione del 5G.

Se dobbiamo utilizzare tanto il nostro IPhone durante la giornata e vogliamo che duri un po’ di più è possibile ridurre la luminosità dello schermo. Per farlo, basta scorrere col dito partendo dalla parte destra in alto dello schermo, aprendo il Centro di controllo. All’interno di questa sezione è possibile regolare la luminosità, abbassandola toccando l’indicatore apposito. In alternativa si può modificare la luminosità dello schermo seguendo il percorso Impostazioni>Schermo e luminosità.

Una ulteriore possibilità per far durare più a lungo la durata della batteria è la disattivazione del 5G, presente su IPhone 12 e 13. La tecnologia 5G, infatti, potrebbe influire significativamente sulla durata della batteria. In questo caso basterà seguire il percorso Impostazioni>Cellulare>Opzioni dati cellulare>Voce e dati e selezionare 4G invece che 5G.

Come risparmiare batteria IPhone: tema scuro

Alcuni IPhone possiedono uno schermo con tecnologia Oled. Non ci soffermeremo tanto sui dettagli della tecnologia, ma ci basta sapere che un pannello Oled consuma molta meno batteria di un pannello LCD quando viene applicato un tema scuro al telefono.

IPhone permette di attivare il tema scuro sempre dalle Impostazioni. Il percorso da seguire è Impostazioni>Schermo e luminosità e poi basterà selezionare dal menu Aspetto la modalità Scuro.

Gli IPhone con schermo Oled sono attualmente:

  • IPhone X;
  • IPhone XS;
  • IPhone XS Max;
  • IPhone 11 Pro;
  • IPhone 11 Pro Max;
  • IPhone 12 (Tutta la gamma);
  • IPhone 13 (Tutta la gamma).

Come risparmiare batteria IPhone: disattivazione funzionalità 

Alcune delle funzionalità dell’IPhone non sono per forza necessarie nell’uso di tutti i gironi, soprattutto quando abbiamo bisogno di risparmiare batteria. Ecco quindi che possiamo disattivare alcune di queste funzionalità, che elenchiamo di seguito:

  • Aggiornamenti app in background: da Impostazioni>Generali>Aggiorna App in background;
  • Alza per attivare: da Impostazioni>Schermo e luminosità;
  • Servizi di localizzazione: da Impostazioni>Privacy>Localizzazione
  • Bluetooth: dal Centro di Controllo;
  • Dati: dal Centro di controllo.

L’aggiornamento delle app in background fa si che queste continuino a consumare la batteria (e i dati) anche quando non vengono utilizzate. Certo, dovremo controllare manualmente se ci sono aggiornamenti per alcune applicazioni, ma risparmieremo la nostra carica. In alternativa è possibile anche selezionare alcune applicazioni che è possibile mantenere aggiornate in background.

Alcune applicazioni come la fotocamera o i social network, così come il meteo, tracciano costantemente la nostra posizione consumando batteria. Per questo motivo è consigliabile disattivare i servizi di localizzazione se vogliamo farla durare il più possibile.

La funzione Alza per attivare permette invece di accendere lo schermo quando si solleva il telefono. Anche di questa si può fare a meno quando abbiamo bisogno di gestire al carica del telefono.

Anche il Bluetooth si può disattivare senza particolari problemi, mentre se il livello della batteria continua a calare possiamo disattivare i Dati, rinunciando alla connettività internet, e in situazioni più drastiche utilizzare la modalità aereo per bloccare tutte le comunicazioni fino a quando non dovremo usare il telefono. Anche quest’ultima è accessibile dal Centro di controllo, selezionando l’icona dell’aeroplano.

Come risparmiare batteria IPhone: ottimizzazione carica

L’ultimo consiglio riguarda la preservazione della batteria, con alcuni accorgimenti che servono a prolungarne la vita. Nei modelli più recenti è presente la funzione Caricamento ottimizzato, che permette di ridurre l’usura della batteria gestendone la carica. La funzione monitora le nostre abitudini quotidiane per fare in modo che la carica si completi solo quando riprendiamo il telefono in mano. Ad esempio, se lasciamo il telefono tutta la notte a caricare, questa modalità manterrà la carica bassa per fare in modo che arrivi al 100% solo la mattina. La funzione è attivabile dal percorso “Impostazioni>Batteria>Stato batteria“.

Inoltre, sebbene possa sembrare strano, non arrivare mai al 100% di carica aiuta ad allungare la vita della batteria. È consigliabile quindi staccare il caricabatterie quando siamo arrivati al 70/80% di carica. Ogni 30 cicli di ricarica si può effettuare una ricalibrazione della batteria facendola scaricare completamente e poi ricaricando fino al 100%.

Può interessarti: “Come risparmiare sulla spesa”




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome