Home Lavoro Lavoro in presenza: gli accessori hi-tech che non possono mancare

Lavoro in presenza: gli accessori hi-tech che non possono mancare

lavoro in presenza accessori hi tech

Dopo oltre un anno di smart working, molte persone stanno tornando a popolare le rispettive sedi di lavoro in presenza, con tutte le conseguenze che questo rientro comporta. Ci si è infatti abituati in molti casi a lavorare in uno spazio casalingo, quindi più intimo e familiare, dove tutto è a portata di mano, ma il ritorno in ufficio può essere reso più soft grazie ad alcuni accessori tecnologici che saranno senz’altro d’aiuto per la produttività e anche per le pause relax.

Quattro must have per l’ufficio

Tra gli acquisti più azzeccati che si possano fare troviamo senza ombra di dubbio le cuffie “noise cancelling”, che permettono di isolarsi totalmente dai suoni esterni per concentrarsi esclusivamente su ciò che viene trasmesso dalle cuffie. Utilissime per chi lavora con molte persone, soprattutto in ambienti come l’open space o come il coworking, cuffie di questo tipo sono ottime anche per chi vuole semplicemente ascoltare un po’ di musica nel corso della giornata.

Considerata la quantità di ore che si trascorrono al computer, fisso o portatile che sia, un’altra scelta intelligente è quella di reperire un mouse verticale, che si distingue da quello tradizionale per la sua forma che si sviluppa in altezza piuttosto che in larghezza; il risultato è un dispositivo di gran lunga più ergonomico e comodo durante l’uso. Il mouse tradizionale, se utilizzato per lunghi periodi di tempo, può infatti causare infiammazioni del tunnel carpale e tendiniti, problemi che possono essere evitati optando invece per questa forma più inusuale ma molto più funzionale.

Stare a lungo in ufficio poi giustifica qualche pausa e per i fumatori non c’è niente di meglio della e-cig, accessorio tecnologico e di tendenza che è oggi anche personalizzabile: esistono infatti numerosi tipi di sigaretta elettronica presenti sul mercato e da scegliere in base alle proprie preferenze (estetiche ma non solo). Sempre più persone preferiscono utilizzare le e-cig al posto delle sigarette tradizionali anche per evitare di infastidire gli altri con il fumo e per ridurre il numero di sigarette fumate durante il giorno, riducendo l’impatto sulla salute.

Infine, per non rischiare di restare con la batteria dello smartphone a secco, ha senso acquistare un caricabatterie wireless, un accessorio comodissimo che permette di dare energia al proprio smartphone in breve tempo, semplicemente appoggiandolo sulla base di ricarica. Una soluzione perfetta anche per i più disordinati e distratti, ottima anche come regalo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome