Home Concorsi pubblici Concorso Regione Calabria, 537 posti presso i Centri per l’impiego: bando in...

Concorso Regione Calabria, 537 posti presso i Centri per l’impiego: bando in arrivo

concorso-regione-calabria-537-posti-cpi

Il Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo della Regione Calabria ha informato, tramite un recente comunicato stampa, che con la Delibera di Giunta Regionale n. 407 del 25 agosto 2021 è stato adottato, in via definitiva, il Piano Regionale Straordinario di Potenziamento dei Centri per l’Impiego e delle Politiche attive del lavoro. Il Piano prevede nel dettaglio nuove assunzioni tramite concorso pubblico per 527 nuovi operatori presso i Centri per l’impiego della Regione Calabria.

I nuovi assunti, si legge nel comunicato stampa, “dovranno garantire l’erogazione di tutti i servizi previsti dai livelli essenziali delle prestazioni in materia, a favore di cittadini ed imprese su tutto il territorio regionale.”

Il potenziamento dei Centri per l’impiego non sarà attuato solo tramite le assunzioni: il Piano prevede infatti investimenti per l’ammodernamento fisico e tecnologico delle sedi nonché l’individuazione di nuovi locali da adibire a sede, per i quali sono stanziati circa 33 milioni di euro. La Regione può contare su 15 Centri per l’impiego ai quali si aggiungono 25 sedi/punti informativi locali.

Sempre nel comunicato stampa si legge che il Piano prevede inoltre:

  • aggiornamento dei Sistemi Informativi nell’ambito Servizi per il Lavoro e delle Politiche Attive con interventi sia per lo sviluppo dei sistemi che per la gestione e la manutenzione evolutiva a fronte dei sempre maggiori adempimenti richiesti, assicurando e garantendo un’interoperabilità con il sistema nazionale. Gli interventi previsti sui sistemi informativi spingono sulla digitalizzazione dei servizi e sulla dematerializzazione dei documenti prodotti.
  • potenziamento dell’Osservatorio regionale del mercato del lavoro istituito presso il Dipartimento Lavoro, con l’obiettivo di monitorare costantemente il mercato del lavoro regionale e al fine di meglio programmare le politiche del lavoro, incluse quelle per la formazione anche al fine di mettere a disposizione dei CPI informazioni essenziali per facilitare l’incrocio tra la domanda e l’offerta di lavoro quali l’analisi delle professionalità più ricercate, gli esiti degli inserimenti lavorativi – la formazione degli operatori in relazione al rafforzamento delle competenze professionali nella erogazione dei servizi quotidianamente erogati all’utenza, con prestazioni rivolte alle persone in cerca di lavoro e prestazioni rivolte alle imprese, nella logica di strutture percorsi di accompagnamento al lavoro per la platea regionale di disoccupati e svantaggiati e per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza.
  • la comunicazione coordinata sulle politiche attive del lavoro e sui servizi offerti, con l’obiettivo di fornire, tramite un sistema informativo capillare e integrato ai processi altri di comunicazione della Regione Calabria, i dati e le indicazioni su procedure, pratiche ed adempimenti, formali e sostanziali, da espletare per accedere agevolmente ai Servizi per l’impiego nel rispetto della normativa vigente.

Concorso Regione Calabria: quando arriva il bando

Il concorso si affianca a quello bandito dalla Regione Campania per 110 nuovi operatori per i Centri per l’impiego, mentre rimane bloccato il concorso Cpi Sicilia. Non si conosce in questo momento la data entro la quale il concorso per i Cpi della Regione Calabria potrà partire. Ulteriori aggiornamenti arriveranno alla pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale, quando verranno rese note le modalità di partecipazione e di svolgimento della selezione.

Resta aggiornato sui concorsi pubblici, iscriviti alla nostra Newsletter



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome