Home Concorsi pubblici Concorso Polizia e Forze Armate Concorso Polizia di Stato riservato ai militari per 1227 posti: requisiti, domanda,...

Concorso Polizia di Stato riservato ai militari per 1227 posti: requisiti, domanda, prove

concorso-polizia-di-stato-riservato-militari

È online il bando di concorso per 1227 allievi agenti della Polizia di Stato riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale in servizio o in congedo, indetto con decreto del Capo della Polizia – Direttore generale della pubblica sicurezza del 12 luglio 2021.

Sarà possibile fare domanda dalle 00.00 del 17 luglio alle ore 23.59 del 16 agosto 2021. Dei posti messi a concorso, 12 sono riservati ai volontari delle Forze Armate in possesso dell’attestato di bilinguismo, di livello di competenza B2. Possono partecipare alle riserva di posti anche i candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo che non hanno prestato servizio militare, purché in possesso di un diploma di scuola secondaria di II grado che consenta l’accesso all’università.

Vediamo nei prossimi paragrafi quali sono i requisiti di partecipazione, come fare domanda e come si svolgerà la selezione.

Tutte le novità sui concorsi Polizia e Forze armate

Concorso Polizia di Stato: requisiti

Per poter partecipare al concorso per allievi agenti Polizia di Stato è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver compiuto il 26°. In relazione al servizio militare prestato il limite è elevato fino a un massimo di 3 anni;
  • possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria;
  • efficienza e idoneità fisica;
  • non essere stati espulsi o prosciolti, d’autorità o d’ufficio e non per motivazioni legate all’idoneità psicofisica, da precedente arruolamento nelle Forze armate o nelle Forze di polizia;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare;
  • non essere stati sottoposti a misura di sicurezza ovvero non aver riportato condanna anche non definitiva per delitti non colposi, non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi per i quali sono stati sottoposti a misura cautelare personale, o essere stati imputati senza successivo annullamento della misura, ovvero assoluzione o proscioglimento o archiviazione anche con provvedimenti non definitivi.

Per quanto riguarda il titolo di studio richiesto, il bando specifica che sarà necessario il possesso di:

  • diploma di scuola secondaria di I grado per i volontari delle Forze Armate in servizio o in congedo alla data del 31 dicembre 2020;
  • diploma di scuola secondaria di II grado per i volontari delle Forze Armate arruolati dal 1° gennaio 2021.

Scarica il bando

Concorso Polizia di Stato: domanda

La domanda di partecipazione va inoltrata esclusivamente online attraverso il Portale concorsi della Polizia di Stato. Sarà possibile accedere al portale attraverso:

  • SPID;
  • CIE, tramite lettore di smart card o smartphone.

Per la partecipazione al concorso è necessario essere in possesso di un indirizzo personale di Posta Elettronica Certificata (PEC). I candidati in servizio nelle Forze Armate dovranno tempestivamente consegnare al Comando di appartenenza una copia della ricevuta della domanda di partecipazione.

Come già anticipato, sarà possibile inviare domanda dalle 00.00 del 17 luglio alle ore 23.59 del 16 agosto 2021.

Concorso Polizia di Stato: prove

I concorso si articolerà attraverso le seguenti fasi:

  • prova d’esame scritta;
  • prova di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinali;
  • valutazione dei titoli.

La prova scritta consisterà in una serie di domande a risposta multipla su argomenti di cultura generale, sulle materie di cui all’articolo 4, comma 2, del Decreto del Ministro dell’Interno 22 febbraio 2006, sulla conoscenza della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche. La banca dati delle domande verrà pubblicata sul sito istituzionale della Polizia di Stato almeno 20 giorni prima che abbia inizio la prova scritta.

Il calendario della prova scritta del concorso sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 3 settembre 2021.

La prova di efficienza fisica consisterà nello svolgimento dei seguenti esercizi:

  • corsa 1000m;
  • salto in alto;
  • piegamenti sulle braccia.

Per quanto riguarda la valutazione dei titoli, verranno presi in considerazione solo i titoli conseguiti durante il periodo di servizio svolto dai volontari, secondo le seguenti categorie:

  • valutazione del periodo si servizio;
  • missioni in teatro operativo fuori area;
  • valutazione relativa all’ultima documentazione caratteristica;
  • riconoscimenti, ricompense e benemerenze;
  • titoli di studio;
  • conoscenza accertata secondo standard NATO di una o più lingue straniere, oppure possesso di certificati o attestati che illustrino la conoscenza di una o più lingue straniere;
  • esito dei corsi di istruzione, specializzazione o abilitazione frequentati;
  • numero e tipo delle specializzazioni/abilitazioni conseguite;
  • eventuali altri attestati e brevetti.

Per ulteriori informazioni sulle prove, sulle modalità di presentazione della domanda e sulla selezione, si rimanda al bando.

Per la preparazione si consiglia:

Quiz di cultura generale per tutti i concorsi

Quiz di cultura generale per tutti i concorsi

A cura di Paolo Ammendola, 2021, Maggioli Editore

Il volume rappresenta un valido strumento di studio per affrontare le procedure concorsuali per l’accesso al pubblico impiego, in particolare alle forze armate.  Il testo è strutturato sotto forma di quiz in modo che il candidato possa verificare il proprio...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome