Home Concorsi pubblici Concorso Agenzia Dogane: indicazioni su identificazione, permanenza nelle sedi e strumentazione

Concorso Agenzia Dogane: indicazioni su identificazione, permanenza nelle sedi e strumentazione

preselettiva-concorso-agenzia-dogane-accesso-aule

Alle porte il primo step della selezione del Concorso Agenzia Dogane: dal 30 giugno all’8 luglio la preselezione per 460 diplomati, mentre dal 12 luglio al 15 luglio per 766 laureati. La prova verrà svolta con supporti digitali nelle sedi individuate dall’avviso del 15 giugno.

Nella pagina dedicata al concorso è stato pubblicato anche il piano sicurezza sedi, riguardante la procedura per diplomati, che fornisce indicazioni sulla struttura ospitante, sul numero di candidati per sessione, sulle modalità di identificazione e sull’ingresso nelle aule.

Di seguito sintetizzeremo le principali indicazioni.

Concorso Agenzia delle Dogane: preselezione dal 30 giugno. Banca dati, sedi, convocazioni

Concorso Agenzia Dogane: identificazione e documentazione da consegnare

Prima di accedere alle aule i candidati devono presentare al personale:

  • documento d’identità;
  • autodichiarazione compilata e firmata attestante l’osservanza degli obblighi di legge relativi alla situazione pandemica;
  • lettera di convocazione;
  • copia del referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, nell’avviso si specifica “effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo, presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata entro le 48 ore precedenti alla data di svolgimento delle prove” (prescrizione valida anche per i vaccinati).

Durante la permanenza nella struttura e per tutta la durata del test i candidati devono indossare una mascherina FFP2.

Concorsi pubblici 2021: cosa prevede il nuovo protocollo sicurezza

Le donne in stato di gravidanza, i partecipanti diversamente abili e/o richiedenti tempi aggiuntivi potranno accedere prioritariamente alla postazione.

Concorso Agenzia Dogane: accesso all’aula e strumentazione

A ogni candidato verrà assegnata una postazione e la strumentazione necessaria per svolgere la prova.

Tanti lettori hanno chiesto chiarimenti alla nostra redazione per capire come affrontare i calcoli e la presenza di supporti cartacei, in quanto nei precedenti comunicati l’Agenzia non aveva dato indicazioni. Negli avvisi il Consorzio Digicontest ha specificato che:

“Il materiale per lo svolgimento della prova sarà distribuito direttamente al posto di ognuno dei partecipanti dal personale addetto che, dopo essersi igienizzato le mani, appoggerà il materiale sullo scrittoio di ciascuna delle postazioni utilizzate. Penne monouso: il candidato non deve riconsegnare la penna al termine della prova”.

Preselettiva Concorso Agenzia Dogane: tutti gli avvisi

Tutti gli avvisi con le indicazioni specifiche per ogni sede:



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome