Home Concorsi pubblici Concorso Agenzia Dogane 2020, preselezione dal 30 giugno. Una guida sulle novità

Concorso Agenzia Dogane 2020, preselezione dal 30 giugno. Una guida sulle novità

prove-concorso-agenzia-dogane

*aggiornamento del 14 giugno 2021: sono state estratte le lettere alfabetiche dell’iniziale del cognome dei candidati da cui partire per la redazione del calendario delle
prove preselettive, che cominceranno dal 30 giugno 2021:

*aggiornamento del 28 maggio 2021: Pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli l’avviso riguardante la data di svolgimento delle prove preselettive dei concorsi. Queste si svolgeranno a partire dal 30 giugno 2021, mentre il 14 giugno verrà pubblicato il calendario delle prove e i dettagli sulle sedi d’esame. Sono più di 100.000 le domande pervenute per il bando per diplomati, più di 75.000 le domande per il bando per laureati.

Leggi l’avviso 

**aggiornamento 18 maggio 2021: le informazioni sulle date delle prove preselettive verranno rese note con avviso sul sito dell’Agenzia delle Dogane il 28 maggio.

Leggi l’avviso

Cambiano le modalità di svolgimento delle prove del Concorso Agenzia Dogane 2020: sul sito istituzionale sono state pubblicate le rettifiche ai bandi per 460 diplomati (qui l’avviso) e per 766 laureati (qui l’avviso).

La selezione consisterà in una prova preselettiva (eventuale), una prova scritta e una prova orale. Le nuove indicazioni prevedono quindi l’eliminazione della seconda prova scritta e la possibilità di presentare la domanda di partecipazione fino al 13 maggio 2021.

Vediamo assieme le novità, concentrandoci in particolare sulla preselezione.

Concorso Agenzia delle Dogane, riaperti termini per fare domanda:
la guida completa

Concorso Agenzia Dogane 2020: tutte le prove

I partecipanti del Concorso Agenzia Dogane devono affrontare le seguenti prove:

766 laureati (funzionari) 460 diplomati (assistenti)
  • una prova preselettiva, eventuale;
  • una prova scritta (anzichè 2), differenziate per profilo a concorso, sulle materie indicate sempre all’allegato 1 del bando;
  • una prova orale, un colloquio sulle materie a bando per ciascun profilo e sulle attitudini del candidato alla mansione (indicazioni all’allegato 1 del bando).
  • una prova preselettiva, eventuale;
  • una prova scritta (anzichè 2) differenziata per profilo a concorso e vertente sulle materie indicate all’allegato 1 del bando;
  • una prova orale o teorico-pratica, diversificata a seconda del profilo a concorso, sulle materie della prova scritta e ulteriori indicate sempre all’allegato 1 del bando).

La prova verrà attivata secondo le seguenti condizioni:

  • per 766 funzionari
    – area giuridico-amministrativa: con la ricezione di un numero di domande pari o superiore a 8 volte i posti a concorso per ciascun codice;
    – area tecnico-scientifica: con la ricezione di un numero di domande pari o superiore a 4 volte i posti a concorso per ciascun codice;
  • per 460 assistenti, con la ricezione di un numero di domande pari o superiore a 5 volte i posti a concorso per ciascun codice.

E’ possibile che per alcuni profili non sia attivata la preselezione se il numero delle domande è inferiore ai livelli stabiliti.

Quesiti

La preselezione è unica per tutti i profili a concorso ed è così strutturata:

766 laureati (funzionari) 460 diplomati (assistenti)
Un test di 70 minuti con 70 quesiti a risposta multipla, di cui:

  • 18 attitudinali, per la verifica della capcità logico-deduttiva e di ragionamento logico-matematico (anziché 25);
  • 12 su diritto penale e le funzioni della polizia giudiziaria (anziché 15);
  • 15 di lingua inglese (anziché 20);
  • 5 sulle basi di office automation (anziché 10).
 Un test di 50 minuti con 50 quesiti a risposta multipla, di cui:

  • 18 attitudinali, per la verifica della capacità logico-deduttiva e di ragionamento logico-matematico (anziché 20);
  • 12 su diritto penale e le funzioni della polizia giudiziaria (anziché 10) ;
  • 15 di lingua inglese (anziché 10);
  • 5 sulle basi di office automation (anziché 10).

La prova verrà svolta con l’utilizzo di strumenti informatici.

Il testo per la preselezione è su Amazon! Clicca qui

Valutazione e ammissione alla prova scritta

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • 1 punto per ogni risposta esatta;
  • 0 punti per ogni risposta non data o non valida;
  • – 0,33 punti per ogni risposta errata.

Il punteggio ottenuto non incide sulla posizione nella graduatoria finale di merito. La prova, infatti, serve per una prima scrematura dei candidati.

Saranno ammessi alle prove scritte:

  • per 766 funzionari
    – area giuridico-amministrativa: un numero di candidati pari a 5 volte i posti per ciascun codice più ex aequo;
    – area tecnico-scientifica: un numero di candidati pari a 3 volte i posti per ciascun codice più ex aequo;
  • per 460 assistenti, un numero di candidati pari a 3 volte i posti per ciascun codice di concorso.

Verranno predisposti specifici elenchi per ciascun codice di concorso.

Banca dati

La banca dati è una raccolta di 5000 quesiti su materie utili per esaminare la preparazione dei candidati durante le sessioni di preselezione. Il giorno della prova verrà estratto il numero di quiz stabilito per ogni tipologia.

Nei 10 giorni prima della prova verrà pubblicata.

Diario

Le disposizioni in materia di contenimento della diffusione del Covid che, di fatto, limitano lo svolgimento della selezione dei concorsi pubblici, hanno portato a una serie di rinvii della comunicazione sulle prove del Concorso Agenzia Dogane 2020.

Viste le modifiche alla selezione e la riapertura dei termini per fare domanda, ulteriori informazioni saranno date a partire dal 17 maggio 2021 sul sito istituzionale.

L’orario e la data di convocazione stabilite nell’avviso dovranno essere rispettate, la mancata presentazione comporta l’esclusione dal concorso.

Concorso Agenzia Dogane 2020: come prepararsi

Per la preparazione consigliamo il volume di Giuseppe Cotruvo, suddiviso in 2 parti:

  • la prima con una panoramica delle tipologie di quiz di logica assegnate negli ultimi anni raccolte in 15 simulazioni con soluzione commentata e riferimento alla videolezione (ragionamento numerico, numerico deduttivo, critico numerico, astratto, verbale, critico verbale, logica deduttiva e comprensione verbale);
  • la seconda con elementi teorici e quiz a risposta multipla su strumenti di office automation, diritto penale e funzioni di polizia giudiziaria.

Nella sezione online collegata al libro sono presenti:

  • videolezioni di Giuseppe Cotruvo, uno dei massimi esperti di logica;
  • una selezione di quiz di lingua inglese, office automation e funzioni della polizia giudiziaria;
  • un simulatore online di quiz.

Una volta pubblicata la banca dati verrà resa disponibile online.

Concorso 1226 posti Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 2020 (G.U. 6 ottobre 2020, n. 78) - Prova preselettiva per tutti i profili

Concorso 1226 posti Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 2020 (G.U. 6 ottobre 2020, n. 78) - Prova preselettiva per tutti i profili

Giuseppe Cotruvo (a cura di), 2020, Maggioli Editore

Il volume costituisce un utilissimo strumento di preparazione per la prova preselettiva di tutti i profili richiesti dai bandi di concorso per 1226 posti dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (G.U. 6 ottobre 2020, n. 78). La prova preselettiva consiste in un test composto da...



Disponibile anche su Amazon, clicca qui



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome