Home Concorsi pubblici Concorsi istruttori tecnici 2021: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Concorsi istruttori tecnici 2021: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Elena Bucci

Nuovi bandi e nuove assunzioni in arrivo in area tecnica grazie alla disposizione dei Concorsi istruttori tecnici 2021 previsti per l’anno in corso. Numerosi Comuni hanno disposto l’apertura di selezioni concorsuali per la copertura di posti del profilo professionale di istruttore tecnico, categoria C.

Concorsi istruttori amministrativi 2021, tutti i bandi pubblicati

Di seguito sono elencati tutti i bandi disposti dai vari Comuni per coprire posti di istruttore tecnico, in continuo aggiornamento. Vediamo ora nel dettaglio l’elenco dei bandi ad oggi attivi, i rispettivi requisiti di partecipazione e le prove a cui i candidati dovranno sottoporsi.

Concorsi istruttori tecnici 2021: requisiti generali

Gli aspiranti candidati che intendono partecipare ai concorsi dovranno essere in possesso dei requisiti generali di seguito elencati, alla data di scadenza disposta dai rispettivi bandi:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore del concorso, in base alla normativa vigente;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.198.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 3 posti a Treviso

La Provincia di Treviso ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore viabilità. Il bando di concorso sottolinea inoltre la presenza della riserva di un posto a favore delle Forze armate.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici per poter accedere alla selezione:

  • idoneità psico-fisica alla mansione da svolgere;
  • il pagamento della tassa di concorso, fissata in euro 10, non rimborsabile, da versare a mezzo di bonifico bancario;
  • patente di guida dei veicoli di cat. B;
  • uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado in Costruzioni, Ambiente e Territorio (nuovo ordinamento) o Diploma di Geometra o Perito Industriale Edile (vecchio ordinamento), oppure Diploma di Laurea di primo livello ex D.M. 270/2004 o Diploma di Laurea Magistrale ex D.M. 270/2004.

Invio domande

Il candidato dovrà inoltrare la domanda di partecipazione al concorso ed i relativi allegati
esclusivamente tramite procedura telematica, presente in questo sito entro e non oltre la data del’11 marzo 2021.

Prove d’esame

Qualora il numero delle domande dei candidati ammessi superi il numero di 30 unità, sarà disposta una prova preselettiva che consisterà in un questionario a risposta multipla chiusa o a risposta aperta, sulle tematiche oggetto delle prove d’esame.

Le prove d’esame saranno tre:

  • prima prova scritta: redazione di un elaborato e/o risoluzione di quesiti a risposta sintetica, al fine di verificare la completezza delle conoscenze professionali unitamente alla capacità di sintesi nelle materie attinenti le mansioni del posto a concorso;
  • seconda prova scritta: redazione di un elaborato tecnico-pratico;
  • prova orale: verterà su una o più delle materie indicate nelle prove scritte. Sarà accertata la conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 5 posti a Pescara

Il Comune di Pescara ha indetto una selezione pubblica e di mobilità volontaria per la copertura di 5 posti di istruttore tecnico geometra, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici per poter avere accesso alla selezione:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità);
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica alla mansione prevista dal profilo professionale.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando di concorso nella Gazzetta Ufficiale, ovvero entro e non oltre il 25 marzo 2021.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 2 posti a Civitanova Marche

Il Comune di Civitanova Marche ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico – geometra, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza segnalata dal bando, dei seguenti requisiti specifici per poter avere accesso alla selezione:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità);
  • conoscenza di una lingua straniera comunitaria scelta dal candidato;
  • conoscenza delle applicazioni informatiche di carattere amministrativo (pacchetto Office, posta elettronica, Pec) e progettuale (Autocad e Gis) più diffuse.

Invio domande

I candidati dovranno inoltrare le domande entro e non oltre la data del 18 marzo 2021 attraverso una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • mediante posta elettronica raccomandata;
  • presentate a mano entro l’orario di sportello del medesimo giorno.

Prove d’esame

Nel caso in cui il numero di domande sia superiore a 60 sarà disposta una prova preselettiva, che consisterà in quesiti a risposta multipla per accertare la competenza di base nelle materie di concorso o il possesso delle capacità psico-attitudinali, con particolare riferimento alle capacità di analisi, di sintesi, di logicità del ragionamento e di orientamento
alla soluzione dei problemi.

Le prove d’esame saranno tre:

  • prima prova scritta: finalizzata alla verifica della conoscenza teorica e di base
    degli argomenti del programma d’esame. Potrà svolgersi mediante lo svolgimento di un elaborato tematico e/o di uno o più quesiti a risposta sintetica;
  • seconda prova scritta: consisterà in una prova a carattere teorico-pratico, finalizzata alla verifica delle capacità di applicazione delle competenze in casi concreti;
  • prova orale: verterà principalmente sulle stesse materie delle prove scritte. Contestualmente i concorrenti saranno sottoposti ad una verifica delle
    conoscenze della lingua comunitaria scelta e delle conoscenze informatiche.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 2 posti a Portici

Il Comune di Portici ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo indeterminato e pieno.

Requisiti

Oltre ai requisiti generici, il candidato dovrà essere in possesso di:

  • diploma di geometra o perito Edile;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • pagamento della tassa di concorso di 20 euro.

Invio domande

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale deve essere inoltrata entro e non oltre le ore 12 del 25 marzo 2021. Essa può essere inviata attraverso una delle seguenti modalità:

  • presentazione diretta all’Ufficio protocollo del Comune;
  • raccomandata postale con avviso di ricevimento;
  • inviata dalla propria PEC.

Prove d’esame

Le prove d’esame sono tre in totale:

  • prima prova scritta: quiz a risposta chiusa o aperta;
  • seconda prova scritta: redazione di un elaborato tecnico-pratico;
  • prova orale: verterà su una o più delle materie indicate nelle prove scritte. Sarà accertata la conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 18 posti a Trieste

Il Comune di Trieste ha indetto una selezione pubblica, per esami, per la copertura di diciotto posti di istruttore tecnico/manutentivo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti

I candidati dovranno possedere, alla data di scadenza del bando di concorso, i seguenti requisiti specifici per poter accedere alla selezione:

  • uno dei seguenti titoli di studio, in alternativa: diploma di scuola secondaria
    di secondo grado di perito edile/geometra o diploma di maturità professionale
    equipollente (5 anni);
  • conoscenza della lingua inglese e della materia informatica;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 65 anni.

Invio domande

Il candidato deve inoltrare la domanda di partecipazione alla selezione in via esclusivamente telematica, a pena di esclusione, entro le ore 12 della data indicata del 12 marzo 2021, utilizzando l’applicazione informatica disponibile a questo sito.

Prove d’esame

Gli esami consistono in:

  • prova scritta: consisterà nella soluzione, in tempi predeterminati, di appositi quiz a
    risposta multipla;
  • prova orale: il colloquio verterà nelle materie della prova scritta. La conoscenza della materia informatica e dell’inglese verranno valutati nel punteggio attribuito alla prova orale.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 3 posti a Sestu

Il Comune di Sestu ha indetto un Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, due posti per il Comune di Sestu e un posto per il Comune di Serrenti. Trovano applicazione le riserve in favore di:

  • volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché dei volontari in servizio permanente;
  • ufficiali di complemento in ferma biennale e degli ufficiali in ferma.

Requisiti

Oltre ai requisiti generici sopra elencati, occorrerà essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di maturità rilasciato da istituto tecnico del settore tecnologico, oppure diploma di maturità quinquennale rilasciato da istituto professionale del settore industria e artigianato oppure diploma di maturità rilasciato da Liceo artistico indirizzo “architettura e ambiente”;
  • Diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento in Architettura o Ingegneria edile – Architettura o Ingegneria edile o Ingegneria civile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale o Pianificazione territoriale e urbanistica;
  • Laurea triennale/magistrale/specialistica nelle classi riportate nel bando ufficiale.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il giorno 12 Aprile 2021 esclusivamente attraverso il form online raggiungibile a questo indirizzo, previo pagamento della prevista tassa di concorso pari a 10 euro.

Prove d’esame

In presenza di un numero di domande di partecipazione alla selezione superiore a 30 sarà istituita una prova preselettiva costituita da 30 domande con risposte multiple predeterminate di cui una sola corretta.

Le prove d’esame saranno:

  • prima prova: sarà costituita da un tema da espletarsi nel tempo stabilito dalla
    Commissione;
  • seconda prova: sarà costituita da un colloquio teso alla verifica circa il grado di conoscenza di tutte o alcune le materie indicate per la prima prova, oltre alla conoscenza della lingua inglese e dell’informatica.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 5 posti a Rosignano Marittimo

I Comuni di Rosignano Marittimo e Collesalvetti hanno messo a disposizione un bando di concorso per la copertura di 5 posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo indeterminato, di cui due posti riservati ai volontari delle Forze armate.

Requisiti specifici

Oltre ai requisiti generali sopra elencati, i candidati dovranno presentare questi requisiti specifici:

  • idoneità specifica alle mansioni proprie del profilo;
  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di geometra; Diploma di perito edile; Diploma di perito agrario;
  • possesso della patente di categoria B.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro e non oltre il 19 aprile 2021, attraverso una delle seguenti modalità:

  • direttamente mediante consegna a mano presso il Polisportello del Comune di Rosignano
    Marittimo entro le ore 13 del giorno di scadenza del bando;
  • a mezzo di posta certificata;
  • tramite il servizio ap@aci di Regione Toscana entro le ore 24.00 del giorno di scadenza del bando;
  • tramite il servizio online del portale del Comune;
  • a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. al seguente indirizzo: COMUNE DI
    ROSIGNANO MARITTIMO — U.O. Gestione del Personale – Via dei Lavoratori n. 21 —
    57016 Rosignano Marittimo (LI).

Prove d’esame

Le prove d’esame saranno tre:

  • prima prova scritta teorico-dottrinale: quesiti a risposta aperta sintetica e/o multipla su uno o più argomenti previsti tra le materie d’esame;
  • seconda prova scritta teorico-pratico: sulle predette materie d’esame; sarà volta a verificare la capacità del candidato ad affrontare operativamente e/o individuare soluzioni di casistiche, temi e problematiche concrete, inerenti le funzioni tipiche attribuite al profilo messo a concorso;
  • terza prova orale: colloquio orale sulle materie delle altre prove con accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Scarica il bando e il modulo di domanda.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 3 posti a Marcon

E’ indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto per il Comune di Marcon e due posti per il Comune di Villorba, di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate.

Requisiti specifici

Per poter partecipare alla selezione, i candidati dovranno essere in possesso di:

  • patente di guida di cat. B (o superiore) valida a tutti gli effetti;
  • titolo di studio: Diploma rilasciato da Istituti tecnici – Settore tecnologico con indirizzo
    Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT), Meccanica, meccatronica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, informatica e telecomunicazioni, chimica, materiali e biotecnologie, agraria, agroalimentare e agroindustriale (nuovo ordinamento) ovvero diploma del vecchio ordinamento ad indirizzo corrispondente come previsto dalla tabella D allegata al D.P.R. 88/2010.

Invio domande

Per l’ammissione al concorso, il concorrente dovrà, a pena di esclusione, presentare una domanda, debitamente sottoscritta con firma autografa o con firma digitale entro il 19 aprile 2021. La domanda potrà essere presentata esclusivamente con una delle seguenti modalità:

  • inviata mediante casella di posta elettronica certificata – PEC all’indirizzo
    protocollo.comune.marcon.ve@pecveneto.it;
  • inoltrata con lettera raccomandata al Comune di Marcon, con avviso di ricevimento a mezzo del servizio postale con indicazione sulla busta della dicitura “Concorso pubblico per esami per n. 3 posti di Istruttore Tecnico – Cat. C.;
  • presentata direttamente al Comune di Marcon – Ufficio Protocollo: in questo caso la firma
    deve essere apposta in presenza dell’incaricato al ricevimento.

Prove d’esame

A seconda del numero di domande pervenute la Commissione potrà disporre una preselezione tramite la somministrazione di quesiti a risposta multipla su argomenti scelti dalla commissione tra quelli previsti dal bando.

Le prove d’esame sono 3:

  • prima prova scritta:  a contenuto teorico, potrà consistere nell’espletamento di una serie di quesiti a risposta sintetica o in una serie di quesiti a risposta chiusa a scelta multipla sulle materie d’esame;
  • seconda prova scritta: a contenuto teorico pratico, sarà volta a verificare la capacità ad affrontare problematiche proprie del ruolo che si andrà a svolgere, e potrà consistere nella redazione di un atto amministrativo o di altro elaborato, diretto ad accertare le conoscenze teoriche e la preparazione teorico pratica dei candidati in ordine alle materie d’esame;
  • prova orale: colloquio finalizzato all’accertamento delle conoscenze specifiche
    sulle materie d’esame.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 3 posti a Finale Ligure

Il Comune di Finale Ligure ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti specifici

Tra i vari requisiti generali, vi sono alcuni requisiti specifici che il candidato deve soddisfare per partecipare alla selezione:

  • titolo di studio: diploma di Geometra o titolo equipollente o superiore che assorbe tale titolo;
  • patente di categoria B.

Invio domande

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere inoltrata entro e non oltre il 29 aprile in uno dei seguenti modi:

  • consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune, che rilascerà ricevuta, durante l’orario di apertura al pubblico;
    • spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento – o analoga modalità di agenzia di recapiti legalmente autorizzata – indirizzata al Comune di Finale Ligure, Via Pertica n. 29, 17024 Finale Ligure;
    • trasmissione a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: comunefinaleligure@legalmail.it.

Prove d’esame

Qualora i candidati superino le 50 unità verrà disposta una prova preselettiva che consisterà in quesiti a risposta multipla sulle materie delle prove d’esame. Le prove d’esame saranno invece due:

  • prova scritta: potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella predisposizione di uno o più schemi di atti amministrativi e/o tecnici, nella soluzione di un caso o una batteria di questi a risposta multipla o sintetica, o nella combinazione delle alternative considerate;
  • prova orale: consisterà in un’indagine psico-attitudinale, superata la quale il candidato sarà invitato a sostenere la seconda fase, volta ad integrare il giudizio sul livello di preparazione dell’aspirante sulle materie d’esame.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 4 posti a Baronissi

Il Comune di Baronissi ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo parziale diciotto ore settimanali ed indeterminato, per il settore urbanistica edilizia lavori pubblici.

Requisiti specifici

E’ indispensabile essere in possesso dei seguenti titoli di studio, alternativamente:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale di, alternativamente: geometra, perito edile, perito industriale in edilizia, tecnico costruzioni, ambiente e territorio;
  • in alternativa uno dei titoli di studio indicati nel bando.

Invio domande

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata, corredata della documentazione richiesta, entro il 3 maggio 2021 sul sito istituzionale del Comune di Baronissi. Si ricorda che l’iscrizione attraverso questo portale richiede il possesso delle credenziali SPID.

Prove d’esame

Nel caso in cui il numero dei candidati sia superiore ad 80 sarà indetta una prova preselettiva, che consisterà nella somministrazione ai candidati di test a risposta multipla sulle materie d’esame. Le altre prove d’esame saranno:

  • prova scritta: consisterà nella risoluzione, in un tempo predeterminato, di una serie di quesiti a risposta multipla e/o quesiti a risposta sintetica e/o redazione di un elaborato
    e/o svolgimento di un elaborato, a carattere prevalentemente pratico, sulle materie d’esame;
  • prova orale: colloquio sulle materie d’esame; accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse ed in particolare dei programmi word, excel, autocad.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 8 posti ad Asti

E’ attiva la procedura per un concorso pubblico, per esami, per la copertura di otto posti a tempo pieno ed indeterminato, di istruttore tecnico, categoria C, posizione economica C1, da destinare alla manutenzione delle strade – operatore tecnico stradale, presso le sedi distaccate della Provincia di Asti.

Requisiti specifici

Diploma di scuola secondaria di secondo grado di “Geometra” o “Costruzioni, Ambiente e Territorio” o “Perito”, o equipollente, conseguiti presso Istituti Tecnici Statali o Scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente.

Invio domande

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere inviate in via esclusivamente telematica entro e non oltre il 10 maggio 2021 attraverso il sito istituzionale della Provincia di Asti.

Prove d’esame

  • prima prova scritta: a contenuto teorico, potrà consistere nell’espletamento di una serie di quesiti a risposta sintetica o in una serie di quesiti a risposta chiusa a scelta multipla sulle materie d’esame;
  • seconda prova scritta: a contenuto pratico, sarà svolta presso i magazzini provinciali atta a verificare la capacità del candidato di affrontare problematiche proprie del ruolo che si andrà a svolgere attraverso la verifica dell’idoneità del candidato all’utilizzo dei mezzi operativi ed allo svolgimento delle mansioni proprie della qualifica da ricoprire;
  • prova orale: consisterà in un colloquio sulle materie d’esame oltre all’accertamento
    della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 4 posti a Foligno

Il Comune di Foligno ha indetto una elezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di quattro posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo parziale e determinato, per l’area governo del territorio, per il potenziamento degli uffici preposti alla gestione dei procedimenti connessi all’erogazione del beneficio «Ecobonus».

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro e non oltre il 28 aprile 2021 attraverso una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano allo Sportello Unico Integrato del Comune di Foligno;
  • tramite utilizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Valutazione titoli

I titoli verranno così valutati:

  • massimo di 6 punti per i titoli di studio;
  • massimo di 4 punti per i titoli di servizio.

Scarica bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 4 posti a Udine

Il Comune di Udine ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di quattro posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato.

Invio domande

Gli interessati, in possesso di tutti i requisiti richiesti nel bando, potranno presentare domanda di partecipazione entro il 21 aprile 2021 mediante la procedura telematica.

Prove d’esame

Le prove d’esame saranno 3:

  • prima prova scritta: a discrezione della Commissione giudicatrice, sarà individuata
    tra le seguenti tipologie: a) prova scritta teorica: di carattere espositivo; b) prova scritta per test bilanciati: attraverso una serie di quesiti da risolvere in un tempo predeterminato (serie di quesiti a risposta multipla e predefinita o serie di
    quesiti a risposta sintetica);
  • seconda prova scritta: di carattere pratico si baserà principalmente sull’analisi e risoluzione di casi che comportano attività esecutive o di progettazione, rispetto alle quali l’aspetto dottrinale e teorico è considerato propedeutico;
  • prova orale: consisterà in un colloquio individuale sulle materie di esame, diretto a
    verificare il grado di preparazione del candidato, la sua capacità espositiva e gli aspetti
    relazionali che lo contraddistinguono. Nel corso della prova orale sarà altresì accertata la
    conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse,
    nonché della lingua inglese.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 5 posti a Pescara

Il Comune di Pescara ha aperto un concorso pubblico, per soli titoli, per la copertura di cinque posti di istruttore tecnico geometra, categoria C, a tempo parziale trenta ore settimanali e determinato.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro e non oltre il 20 maggio 2021, in via esclusivamente telematica attraverso il portale della Regione Abruzzo. E’ previsto il pagamento di una tassa di concorso di 10 euro per poter avere accesso alla selezione.

Valutazione titoli

Il punteggio per la valutazione dei titoli (massimo 107 punti) viene distribuito come segue:

  • titoli di studio: massimo 39 punti;
  • titoli di servizio: massimo 60 punti;
  • altri titoli: massimo 8 punti.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 4 posti a Piegaro

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per i Comuni di Corciano, Paciano, Panicale e Piegaro.

Invio domande

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro il 20 maggio 2021 attraverso due modalità:

  • consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Piegaro;
  • invio a mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Prove d’esame

Le prove d’esame saranno tre:

  • prova scritta: consisterà nello svolgimento di un elaborato oppure in una serie di domande a risposta aperta;
  • seconda prova scritta:  consisterà nella redazione di un elaborato a contenuto teorico – pratico;
  • prova orale: consisterà nella risposta a quesiti posti in forma diretta al candidato sulle materie delle prove scritte miranti ad accertare le capacità e la qualificazione professionale complessiva del candidato, la conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche di base.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 4 posti a Guidonia Montecelio

Il Comune di Guidonia Montecelio ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 16 maggio 2021 in due modalità:

  • mediante posta elettronica certificata unicamente per i candidati in possesso di Posta Elettronica Certificata, intestate al candidato, spedita al seguente indirizzo protocollo@pec.guidonia.org allegando una copia in formato PDF dei documenti richiesti;
  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Guidonia Montecelio(RM).

Prove d’esame

Le prove d’esame saranno due:

  • prova scritta: a contenuto teorico e teorico pratico che, a giudizio della Commissione, potranno consistere nella trattazione di un tema, in un elaborato oppure in quesiti a risposta sintetica e/o multipla su uno o più argomenti previsti tra le materie oggetto delle prove;
  • prova orale.

Scarica il bando ufficiale.

Concorsi istruttori tecnici 2021: 60 posti a Genova

La Direzione sviluppo del personale e formazione ha bandito un nuovo Concorso Comune Genova, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 60 istruttori servizi tecnici in categoria C e posizione economica C1.

Invio domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata in via telematica nell’apposita pagina web del Comune di Genova entro le ore 24 del 24 maggio 2021.

Prove d’esame

La selezione del Concorso tecnici Comune Genova è così articolata:

  • valutazione dei titoli: propedeutica all’ammissione alle prove d’esame;
  • prova scritta: con quesiti a risposta multipla psicoattitudinali e sulle materie a programma;
  • prova orale: sulle materie delle prove scritte.

Concorso Comune Genova per 60 tecnici: requisiti di accesso, come partecipare, prove

Concorsi istruttori tecnici 2021: 200 posti a Roma

E’ indetto il Concorso Comune di Roma per l’assunzione di 1050 unità di categoria C e D, tra i quali si contano 200 posti a disposizione per istruttori tecnici. 

Invio domande

La domanda dovrà essere inviata compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile su questo indirizzo, previa registrazione del candidato sullo stesso sistema. Saranno accettate esclusivamente le domande inviate entro e non oltre le ore 18 del 24 maggio 2021, senza possibilità di proroghe.

Prove

Ci sarà solo un’unica prova scritta digitale, avviata entro i primi di giugno, e consisterà nella somministrazione di 60 quesiti specifici relativi ad accertare le competenze professionali.

Concorso Comune Roma 200 istruttori tecnici: requisiti, domanda e prove

 

Per la preparazione consigliamo i seguenti volumi:

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - Kit completo

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - Kit completo

Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, 2020, Maggioli Editore

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali. È composto da:› manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area...



(Fonte: Gazzetta Ufficiale)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome