Home Concorsi pubblici Concorso Comune Genova, 40 istruttori amministrativo contabili: requisiti e prove

Concorso Comune Genova, 40 istruttori amministrativo contabili: requisiti e prove

Elena Bucci

La Gazzetta Ufficiale numero 35 del 4 maggio 2021 ha reso nota l’apertura di un nuovo Concorso Comune Genova per la copertura di 40 posti di istruttore amministrativo, esperto contabile in categoria C, a tempo pieno ed indeterminato per il triennio 2021/2023. La procedura concorsuale sarà svolta per titoli ed esami e il termine ultimo per iscriversi cadrà il 19 maggio 2021.

Concorsi istruttori amministrativi 2021, tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Vediamo ora nel dettaglio tutti i requisiti, le modalità per inoltrare la domanda per partecipare al Concorso Comune Genova e le prove d’esame che i candidati dovranno affrontare.

Concorso Comune Genova: requisiti

Per poter partecipare alla procedura concorsuale per 40 istruttori amministrativi i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti, a pena di esclusione:

  • cittadinanza italiana o una degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali, né essere a conoscenza di avere procedimenti penali pendenti in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento;
  • possesso delle credenziali di autenticazioni al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure possesso della Carta di Identità Elettronica (CIE);

Inoltre occorrerà essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio conseguiti previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale:

  • diploma di ragioniere e perito commerciale;
  • diploma di istituto tecnico indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing”;
  • titolo superiore assorbente: laurea triennale o magistrale in economia e commercio; economia aziendale, scienze economiche (o titoli equipollenti).

Concorso Comune Genova: fare domanda

I candidati al concorso pubblico del Comune di Genova, dovranno inoltrare la domanda di partecipazione, munendosi anticipatamente delle credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure della Carta di Identità Elettronica (CIE), in via esclusivamente telematica attraverso la pagina web del comune.

Sarà possibile candidarsi entro e non oltre le ore 00:00 del 19 maggio 2021. Inoltre, per la partecipazione al concorso è necessario effettuare, pena esclusione, il pagamento
di 10 euro entro il termine per la presentazione delle domande di ammissione.

Concorso Comune di Genova, 75 funzionari amministrativi: come partecipare

Concorso Comune Genova: prove d’esame

I candidati dovranno sottoporsi a una prova scritta e ad una orale. Saranno ammessi a partecipare alla prova prova d’esame i 160 candidati che avranno ottenuto il miglior punteggio nella fase di valutazione dei titoli. La prova scritta consiste nella risoluzione di quesiti a risposta multipla e si articola come segue:

  • quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
    – Principi sull’ordinamento degli Enti Locali;
    – Principi sull’ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali;
    – Elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e
    provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e
    procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
    – Gestione giuridica e contabile del personale;
    – Gestione informatizzata della contabilità:
    – Fatturazione elettronica e split payment;
    – Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    – Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica
    Amministrazione;
    – Statuto e Regolamenti del Comune di Genova con particolare riferimento
    all’ordinamento contabile;
  • test di tipo psico-attitudinale (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi).

La prova orale invece, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà altresì sui seguenti argomenti:
– Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione
e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
– Principi relativi al rapporto di lavoro nell’Ente Locale e Contratto Nazionale di
Lavoro del Comparto Regioni – Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche
ed integrazioni).

Concorso Comune Genova: valutazione dei titoli

La valutazione dei titoli avverrà con l’assegnazione dei seguenti punteggi:

  • diploma di scuola secondaria di II grado di durata quinquennale (massimo 5 punti):
    – da 60/100 a 69/100 ovvero da 36/60 a 41/60 = 1 punto;
    – da 70/100 a 79/100 ovvero da 42/60 a 47/60 = 2 punti;
    – da 80/100 a 89/100 ovvero da 48/60 a 53/60 = 3,5 punti;
    – da 90/100 a 97/100 ovvero da 54/60 a 58/60 = 4,5 punti;
    – da 98/100 a 100/100 e lode ovvero da 59/60 a 60/60 e lode = 5 punti;
  • diploma di laurea di vecchio ordinamento o di lauree di I livello o specialistiche o magistrali (massimo 5.5 punti):
    – da 66/110 a 73/110= 1 punto;
    – da 74/110 a 82/110= 2 punti;
    – da 83/110 a 91/110= 3 punti;
    – da 92/110 a 99/110 = 4 punti;
    – da 100/110 a 110/110 = 5 punti;
    – 110/110 e lode = 5,5 punti;
  • diploma di laurea/laurea di I livello/laurea specialistica/laurea magistrale ulteriore rispetto al titolo di studio utile per l’ammissione al concorso: 0,5 punti.

Scarica il bando ufficiale.

Per la preparazione consigliamo il seguente volume:

Istruttore Direttivo e Funzionario Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

Istruttore Direttivo e Funzionario Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

S. Biancardi, C. Costantini, E. Lequaglie, L. Oliveri, M. Quecchia, N. Rinaldi, G. Uderzo, 2020,

Il volume espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Istruttore direttivo e Funzionario (cat. C e D) dell’area amministrativa e dell’area contabile negli Enti locali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome