Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Concorso Straordinario Secondaria, prove suppletive dal 14 al 20 maggio: il nuovo...

Concorso Straordinario Secondaria, prove suppletive dal 14 al 20 maggio: il nuovo calendario

concorso-straordinario-secondaria-prove-suppletive

Il 23 aprile sul sito del Ministero dell’Istruzione è stato pubblicato il nuovo calendario delle prove suppletive del Concorso Straordinario Secondaria, finalizzato all’immissione in ruolo di docenti su posto comune e sostegno nella scuola secondaria di I° e II° grado.

Come noto, le assunzioni sono previste per gli anni scolastici 2020/21, 2021/22, 2022/23. La corsa è iniziata lo scorso anno, poi interrotta dalla nuova ondata Covid-19 dell’autunno. Nonostante le difficoltà, i primi inserimenti dovrebbero essere a settembre.

Vediamo assieme le indicazioni e il nuovo calendario.

Ultime news sui Concorsi Scuola

Prove suppletive concorso straordinario secondaria: date, turni, classi di concorso

Ultime battute per il concorso scuola straordinario, riservato a docenti che hanno maturato esperienza almeno triennale nella scuola secondaria di I° e II° grado. Le prove suppletive sono state programmate nelle giornate dal 14 al 20 maggio 2021.

Il Ministero con un avviso sul sito istituzionale, pubblicato anche nella Gazzetta Ufficiale n. 32 del 23-04-2021, ha fornito indicazioni per i partecipanti e un nuovo calendario per classe di concorso.

Scarica qui il calendario

Per riassumere:

  • le sessioni giornaliere sono suddivise in 2 turni, uno al mattino e uno al pomeriggio;
  • il turno mattutino è previsto dalle 9 alle 13;
  • il turno pomeridiano dalle 14:30 alle 17;
  • le operazioni di identificazione per il turno mattutino avranno inizio alle 8;
  • le operazioni di identificazione per il turno pomeridiano avranno inizio alle 13.30.

I candidati devono presentarsi in sede d’esame con un documento di riconoscimento in corso di validità, il codice fiscale, la ricevuta di versamento del contributo di segreteria e copia del provvedimento giurisdizionale di ammissione.

La prova scritta deve essere svolta in massimo 150 minuti, salvo eventuali tempi aggiuntivi richiesti in fase di domanda.

Il protocollo di sicurezza verrà reso noto con una successiva comunicazione.

Sedi prove suppletive concorso straordinario secondaria

L’avviso in Gazzetta fornisce indicazioni sulle sedi: “i candidati che abbiano presentato domanda per le regioni per le quali è disposta l’aggregazione territoriale delle prove, espleteranno le prove concorsuali nella regione individuata quale responsabile della procedura concorsuale“.

L’elenco delle aule/sedi d’esame per candidato verrà comunicato dagli USR responsabili della procedura almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove.

Vai alla pagina dedicata MIUR



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome