Home Economia Decreto Riaperture: sport di squadra, piscine, palestre, gare, eventi sportivi. Tutte le...

Decreto Riaperture: sport di squadra, piscine, palestre, gare, eventi sportivi. Tutte le regole dal 26 aprile

Chiara Arroi
decreto riaperture sport squadra piscine e palestre

Non solo spostamenti, cene al ristorante, spostamenti tra Regioni e visite a parenti e musei: il Decreto Riaperture ha un impatto anche sugli sport di quadra, sugli allenamenti e le gare sportive, sulle regole per piscine e palestre e su tutto ciò che ha ache fare con il benessere psico-fisico. Sportivi e potenziali tali si stanno chiedendo da tempo quando possono tornare alla loro normalità fatta di fatica fisica, allenamenti e partite.

L’ultimo provvedimento varato dal governo e in vigore dal 26 aprile al 31 luglio regola infatti anche questa materia, prevedendo una serie si graduali allentamenti delle restrizioni, grazie anche al fatto che, a partire da questa data, tornano le zone gialle e le misure per esse previste, oltre alle novità intdrotte con il nuovo provvedimento covid.

Comunque, riaperture a parte, il decreto prevede che tutte le attività oggetto di precedenti restrizioni debbano svolgersi in conformità ai protocolli e alle linee guida, adottati o da adottare da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sulla base dei criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico.

vediamo di seguito cosa cambia nelle zone gialle dal 26 aprile per sport di squadra, eventi sportivi, gare e allenamenti, individuali e di contatto, piscine e palestre.

> Decreto Riaperture: cosa cambia dal 26 aprile. Tutte le regole <

Decreto Riaperture: regole per sport di squadra

Ci sono due date fondamentali da mettere in calendario per gli sport di contatto e di squadra: 26 aprile e 15 maggio.

  • Dal 26 aprile 2021, in zona gialle è consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività sportiva anche di squadra e di contatto;
  • dal 15 maggio 2021, sempre in zona gialla, sono consentite le attività delle piscine all’aperto e, dal 1° giugno, quelle delle palestre.

Ciò significa che, come primo step, da fine aprile chi pratica sport di squadra e di contatto potrà ricominciare a farlo restando all’aperto. Si tratta di quelle attività che prevedono un contatto con avversari o compagni: calcio, pallavolo, arti marziali, calcetto.

Decreto Riaperture: regole per piscine e palestre

Come anticipato, si parla anche di attività sportiva in piscina e palestra nel provvedimento di allentamento delle restrizioni. In particolare:

  • dal 15 maggio 2021, in zona gialla, sono consentite le attività delle piscine all’aperto;
  • dal 1° giugno, sempre in zona gialla, sono consentite anche le attività delle palestre.

Decreto Riaperture: gare ed eventi sportivi

Allenamenti a parte, cosa ne sarà delle competizioni e degli eventi? Anche qui dal 26 aprile si potrà seguire un calendario di allentamenti a partire dal 1° giugno 2021. 

A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla, sono aperte al pubblico le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico. Via libera quindi a gare, competizioni ed eventi sportivi secondo precise regole.

Pass per spostamenti tra Regioni: come funziona, chi può ottenerlo

In particolare:

  • la capienza consentita non può essere superiore al 25% di quella massima autorizzata e, comunque,
  • il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso;
  • è possibile inoltre, anche prima del 1° giugno, autorizzare lo svolgimento di eventi sportivi di particolare rilevanza.

Regola comune però è che tutte le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida vigenti. Quando non è possibile assicurare il rispetto di tali condizioni, gli eventi e le competizioni sportivi si svolgono senza la presenza di pubblico.

Vaccini Covid: il calendario delle vaccinazioni, Regione per Regione



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome