Home Pensioni Cedolino pensione maggio 2021: pagamenti, trattenute, riduzioni

Cedolino pensione maggio 2021: pagamenti, trattenute, riduzioni

cedolino-pensione-maggio-2021

È online il cedolino della pensione di maggio 2021. Il servizio online dell’Inps permette ai pensionati di conoscere in anticipo l’importo della pensione, e anche le motivazioni per le quali questa potrebbe variare, ad esempio nel caso di trattenute.

L’Istituto specifica che il pagamento avverrà con valuta 3 maggio. Ricordiamo tuttavia, in seguito all’ordinanza del Capo di Dipartimento della Protezione Civile n. 740 del 12 febbraio 2021, che anche per le pensioni di maggio potranno essere riscosse in anticipo per tutti i pensionati che riscuotono presso Poste Italiane.

Vediamo adesso quando avverranno i pagamenti, come controllare il cedolino della pensione e quali sono le trattenute che interessano il mese di maggio 2021.

Pensioni maggio 2021: calendario pagamenti, modalità di accredito e pensioni coinvolte

Cedolino pensione maggio: pagamenti

Come riportato in precedenza, i pagamenti avverranno con valuta 3 maggio, prima data bancabile del mese. I pensionati che ricevono l’accredito presso un istituto bancario vedranno accreditata la loro pensione in quel giorno.

Per i pensionati che ricevono la pensione presso Poste Italiane invece, il pagamento avverrà in anticipo partendo dal 26 aprile, scaglionati in base al cognome. Le date di pagamento saranno quindi:

  • dalla A alla B: 26 aprile 2021;
  • dalla C alla D: 27 aprile 2021;
  • dalla E alla K: 28 aprile 2021;
  • dalla L alla O: 29 aprile 2021;
  • dalla P alla R: 30 aprile 2021;
  • dalla S alla Z: 1° maggio 2021.

Anche se il pagamento è anticipato, il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno bancabile del mese. Questo vuol dire che nel caso in cui, dopo l’incasso, la somma dovesse risultare non dovuta, l’Istituto procederà a richiederne la restituzione.

Cedolino pensione maggio: come visualizzarlo

Il cedolino della pensione di maggio può essere visualizzato attraverso l’apposito servizio online messo a disposizione dall’Istituto. Occorrerà accedere al Portale Inps, cercare “Cedolino della pensione” e cliccare su “Accedi al Servizio“.

Dopo essersi autenticati, attraverso PIN o in alternativa SPID, CNS o CIE, si potrà visualizzare l’ultimo cedolino, visualizzare gli altri e confrontare gli ultimi due. È possibile visualizzare l’ultimo cedolino circa 10 giorni prima che avvenga il pagamento.

Leggi anche “Isopensione 2021: chi può andare in pensione con 7 anni di anticipo”

Cedolino pensione maggio: recuperi e trattenute

L’Istituto comunica che per quanto riguarda le pensioni di importo elevato (le cd “pensioni d’oro” i cui importi superano i 100.000 euro su base annua), a febbraio 2021 è stata verificata la congruità degli importi delle trattenute previste dalla Legge 30 dicembre 2018, n. 145 per il 2020. Nel caso di conguaglio negativo, l’Inps ha avviato già nello stesso mese di febbraio il recupero degli importi dovuti suddivisi in quattro rate. Nella pensione di maggio 2021 verrà quindi effettuato il recupero della quarta rata del conguaglio.

Per quanto riguarda le trattenute fiscali sulla pensione di maggio, oltre alla trattenuta IRPEF mensile, vengono trattenute anche le addizionali regionali e comunali relative al 2020. Inoltre, viene trattenuta anche l’addizionale comunale in acconto per il 2021, avviata a marzo, che proseguirà fino a novembre 2021.

Nel caso in cui le trattenute IRPEF relative al 2020 siano state effettuate in misura inferiore rispetto a quanto dovuto su base annua, alla pensione di maggio sarà applicato anche il recupero del conguaglio a debito.

Cedolino pensione maggio: ritiro pensione per over 75

Per i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, è possibile rivolgersi ai Carabinieri per il ritiro dell’assegno previdenziale e la consegna a casa, affidando loro una delega gratuita.

Per richiedere il servizio è necessario chiamare il numero verde 800 55 66 70 messo a disposizione da Poste o la più vicina Stazione dei Carabinieri.

Certificato di pensione Inps: cos’è, come ottenerlo, novità 2021



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome