Home Economia Consumatori Dove trovare i codici sconto per acquistare online

Dove trovare i codici sconto per acquistare online

shopping-online

Negli ultimi mesi, sotto la spinta dei continui lockdown, c’è stato un vero e proprio boom degli e-commerce. La tendenza ad acquistare online, già molto diffusa prima della pandemia, si è accentuata in quest’ultimo periodo anche tra persone che generalmente erano poco propense alla tecnologia, come over 50 e 60. Online si compra ormai di tutto, abbigliamento, alimenti, casalinghi, elettronica ed elettrodomestici con un incremento del fatturato del 30%.

Perché c’è questa corsa all’acquisto online?

Principalmente per due motivi. Innanzitutto per una questione economica, poiché sul web i costi sono tendenzialmente più convenienti rispetto ai negozi fisici. Secondariamente per comodità, poiché gli utenti possono effettuare acquisti direttamente sullo smartphone o sul PC di casa confrontando e analizzando le varie caratteristiche tecniche di ogni articolo e scegliendo il miglior rapporto qualità/prezzo.

L’incremento degli acquisti online ha rappresentato un vantaggio per gli e-commerce, che hanno visto aumentare esponenzialmente la platea potenziale di acquirenti. Allo stesso tempo però è aumentata la concorrenza, quindi i mercati sono più saturi e competitivi. Ecco quindi che è nata la moda dei codici sconto digitali, un interessante sistema che regala un extra risparmio ad ogni acquisto, con la possibilità di ricevere nuovi ordini, nuovi clienti.

E-commerce: la politica dei codici sconto

Gli e-commerce come già anticipato, per fidelizzare i vecchi clienti e conquistarne di nuovi, stanno avviando politiche di sconto molto persuasive, rilanciando i vecchi coupon che tutti conosciamo ma nel formato digitale. Il funzionamento è semplice. Gli acquirenti, inserendo un apposito codice, possono accedere a sconti molto importanti che vanno dal 20 fino al 70%. In alcuni casi si tratta di coupon speciali, che hanno una durata limitata o sono utilizzabili solo per specifici prodotti, o di promozioni che vengono lanciate in determinati periodi dell’anno in concomitanza con occasioni particolari (Natale, Pasqua, San Valentino ecc.).

In alcuni casi i coupon sconto hanno una durata addirittura quotidiana, quindi bisogna essere “sempre sul pezzo” e monitorare costantemente gli e-commerce per prendere al volo le occasioni. Le aziende, oltre ai codici sconto, propongono diverse iniziative per conquistare nuovi clienti. Alcune offrono un bonus iscrizione al momento della registrazione, che può essere speso per effettuare un acquisto sul sito. Altre ancora, tramite efficaci strategie di email marketing, inviano a cadenza periodica le migliori offerte e promozioni del momento da non farsi sfuggire.

Altra ottima strategia è rappresentata dai portali di cashback, tramite il quale gli e-commerce restituiscono una parte dei soldi spesi agli acquirenti, al raggiungimento di una determinata cifra. Gli stessi codici sconto danno inoltre la possibilità di ricevere simpatici gadget o regali omaggio, per fidelizzare il cliente e conquistare la sua fiducia.

Dove trovare i codici sconto per acquistare online?

I codici sconto sono disponibili ormai ovunque. Cercando online, sono numerose le piattaforme specializzati in coupon. Noi ne abbiamo scelta una Topnegozi.it che offre sia i codici sconto che il cashback e che vanta partnership con i più importanti retail online, sia marketplace che e-commerce. Al suo interno sono presenti le promozioni di Amazon, Unieuro, Nike, Ebay, Douglas, H&M e molti altri venditori di rilievo. I clienti attraverso questa piattaforma possono accedere direttamente ed acquistare i prodotti che desiderano sfruttando buoni digitali e il cashback (rimborso sugli acquisti).

Il procedimento è piuttosto semplice: il sito propone una serie di buoni digitali di ogni negozio per l’acquisto dei più svariati articoli. L’utente, dopo avere individuato il coupon adatto alle proprie necessità, lo può utilizzare in modo semplice e intuitivo (aggiungendolo al carrello prima di pagare).

Ma ce ne sono molte altre di piattaforme, da tenere in considerazione come Groupon, Picodi, Super-offerte e Couponation.

Quali sono i vantaggi dei codici sconto?

Il primo vantaggio offerto dai codici sconto è quello di poter essere usati da chiunque in modo del tutto gratuito e senza difficoltà. Ma il vantaggio più importante è certamente il risparmio derivato dal loro utilizzo. Solitamente questi coupon danno diritto a sconti extra del 10% ed anche del 20%, oppure azzerano il costo della spedizione o un omaggio.

Quali sono i codici sconto più richiesti?

I coupon digitali relativi alla tecnologia generalmente sono quelli più gettonati, seguiti da moda, bellezza, casa, viaggi e sport. Altri settori che stanno crescendo notevolmente in quest’ultimo periodo sono la cosmetica, la farmacia e quelli relativi ai prodotti e mobili per la casa.

Nel periodo attuale che stiamo vivendo è naturale che le persone puntino al risparmio, senza ovviamente rinunciare alla qualità. Per questo motivo stanno riscontrando un grande successo i negozi online che propongono i codici sconto, poiché assicurano comfort, sicurezza e risparmio con pochi clic.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome