Home Economia Covid: la nuova mappa dei colori delle Regioni dal 1° marzo 2021

Covid: la nuova mappa dei colori delle Regioni dal 1° marzo 2021

Basilicata e Molise passano al rosso, alla Sardegna va il colore bianco

Chiara Arroi
mappa colori Regioni dal 31 gennaio covid

Nuovo cambio per i colori delle Regioni dal 1° marzo 2021, a seguito del consueto monitoraggio della cabina di regia per i contagi covid, che da tempo si tiene di venerdì, e della conseguente ordinanza ministeriale.

E mentre la tarantella di colori non smette di suonare per il Paese, il confermato ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato le ordinanze del 27 febbraio 2021, con cui appunto mette nero su bianco la nuova colorazione dell’Italia. Le novità sono diverse e importanti: ricompaiono due regioni rosse e si inaugura anche il colore bianco per una regione specifica.

Il succo: Basilicata e Molise passano in zona rossa, mentre Lombardia, Piemonte e Marche diventano arancioni. La Sardegna diventa la prima zona bianca.

> Decreto Sostegno 2021: i nuovi aiuti, bonus, beneficiari e novità <

Attualmente questa è la situazione ricomprese:

  • nell’area bianca: Sardegna;
  • nell’area gialla: Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto;
  • nell’area arancione: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Umbria;
  • nell’area rossa: Basilicata, Molise.

> Nuovo Dpcm Marzo 2021: tutte le regole, divieti, novità e testo <

Vediamo ora la nuova mappa dei colori delle Regioni italiane da lunedì 1° marzo. 

mappa colori 1 marzo 2021

Fonte Governo.it

Regioni in zona bianca dal 1° marzo 2021

La grande novità di questa settimana è che spunta una Regione con tutti i requisiti per migrare alla zona bianca: si tratta della Sardegna. Per ambire a questo candido colore bisogna avere un Rt inferiore a 1 e un’incidenza settimanale della malattia inferiore a 50 casi per 100mila abitanti nella settimana.

Nessuna restrizione vale in questa zona franca. Ogni attività può riaprire senza alcuna limitazione. Mentre il resto del Paese sembra lontano da questo obiettivo, la Sardegna si aggiudica l’agognato colore bianco.

Regioni in zona gialla dal 1° marzo 2021

La nuova mappa gialla del Paese cambia leggermente volto. Ecco le Regioni gialle dal 1° marzo 2021:

  • Calabria,
  • Friuli Venezia Giulia,
  • Lazio,
  • Liguria,
  • Puglia,
  • Sicilia,
  • Valle d’Aosta,
  • Veneto;

Regioni in zona arancione dal 1° marzo 2021

In fascia arancione dal 1° marzo troviamo:

  • Abruzzo,
  • Campania,
  • Emilia Romagna,
  • Lombardia,
  • Marche,
  • Piemonte,
  • Toscana,
  • Provincia Autonoma di Bolzano,
  • Provincia autonoma di Trento,
  • Umbria;

Regioni in zona rossa dal 1° marzo

Altra novità di questo inizio marzo è la ricomparsa di alcune Regioni rosse. Sono 2 per ora:

  • Basilicata,
  • Molise.

Divieti e regole Covid

Ricordiamo che le restrizioni e le regole per le zone gialle, rosse e arancioni sono ancora valide, con la differenza che in ogni Regione ora cambieranno in base al colore acquisito.

Così come resta valido l’obbligo di autocertificazione (a seconda dei vari divieti per fascia)

Divieto spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo

Ricordiamo inoltre che il Governo Draghi ha prorogato il divieto di circolazione tra Regioni fino al 27 marzo. Lo stop riguarda anche le regioni gialle.

 

Resta aggiornato iscrivendoti qui alla Newsletter di LeggiOggi



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Purtroppo riconosco poco immediato riconoscere quando potrò andare in Liguria per sostituire la pavimentazione di un piccolo monolocale a Ceriale. Vi chiedo di comunicarmi quando potrò farlo.
    Grazie
    Sergio Levorin

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome