Home Concorsi pubblici Concorso Infermieri, OSS e Amministrativi Sanità Concorso Infermieri Ausl Piacenza, 60 posti: requisiti, domanda e prove

Concorso Infermieri Ausl Piacenza, 60 posti: requisiti, domanda e prove

Elena Bucci
concorso-asst-cremona-infermiere-

La Gazzetta Ufficiale n. 3 del 12 gennaio 2021 riporta l’apertura di un nuovo concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 60 posti di CPS Infermiere in categoria D a tempo indeterminato. La procedura concorsuale si suddivide in sei graduatorie con i posti disponibili così ripartiti:

  • 10 posti presso l’Azienda USL di Piacenza;
  • 10 posti presso l’Azienda USL di Reggio Emilia;
  • 10 posti presso l’Azienda USL di Parma;
  • 10 posti presso l’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma;
  • 10 posti presso l’Azienda USL di Modena;
  • 10 posti presso l’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena.

Pertanto il candidato, al momento dell’iscrizione, dovrà indicare nella domanda di partecipazione per quale Azienda intenda concorrere.

Il bando dispone inoltre la riserva di cinque posti in ogni graduatoria a favore dei militari volontari delle Forze Armate (VFP1, VFP4, VFB) congedati senza demerito dalle ferme contratte, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli Ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Come diventare infermiere: tutte le tappe

Vediamo ora quali sono i requisiti di accesso al concorso, come presentare la domanda e quali sono le prove d’esame che i candidati dovranno affrontare.

Concorso Infermieri Ausl di Piacenza: requisiti

Per poter presentare la domanda di partecipazione al presente concorso, gli aspiranti candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica specifica per l’impiego;
  • laurea in Scienze Infermieristiche (L/SNT), Diploma universitario di Infermiere o titoli equipollenti;
  • iscrizione all’Albo professionale.

Concorso Infermieri Ausl di Piacenza: fare domanda

I candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione al concorso entro le ore 12 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Le domande dovranno essere presentate in forma esclusivamente telematica, collegandosi a questo sito.

Il candidato dovrà rilasciare alcune dichiarazioni, come:

  • nome e cognome, data di nascita e residenza;
  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno dei Paesi Europei;
  • eventuali condanne penali riportate oppure di non averne riportata alcuna;
  • il comune di iscrizione nelle liste elettorali o i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • la denominazione esatta dell’istituto, la sede e la data di conseguimento del titolo di studio;
  • indirizzo al quale deve essere fatta ogni comunicazione relativa al concorso;
  • l’Azienda per la quale il candidato intende concorrere (il candidato può esprimere una sola scelta).

Dovranno poi essere allegati alla domanda del concorso on-line:

I candidati attraverso la procedura on-line dovranno allegare alla domanda, tramite file in formato.pdf, la copia digitale di:

  • un documento di riconoscimento legalmente valido;
  • un curriculum formativo e professionale;
  • il decreto di equiparazione/equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero;
  • il provvedimento di riconoscimento di eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni estere;
  • per i cittadini extracomunitari, una copia della carta di soggiorno (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo  o un documento certificante lo status di rifugiato o di beneficiario di protezione sussidiaria;
  • documentazione attestante il diritto alla preferenza nella nomina a parità di punteggio;
  • eventuali pubblicazioni edite a stampa.

Per maggiori informazioni consultare il bando ufficiale.

Concorso Infermieri Ausl di Piacenza: prove d’esame

Le prove concorsuali cui il candidato dovrà essere sottoposto sono le seguenti:

  • prova scritta: su materie relative all’area clinica ed assistenziale, ai principi di nursing, alla legislazione e deontologia professionale. Il suo superamento si verifica con un punteggio di almeno 21/30.
  • prova pratica: su aspetti tecnici, assistenziali, organizzativi e relazionali dell’infermieristica. Il suo superamento si ottiene con un punteggio di almeno 14/20.
  • prova orale: su argomenti attinenti al profilo a concorso, nonché sulla verifica della conoscenza, almeno basilare, della lingua inglese, e di elementi di informatica. Come nella prova pratica, il superamento di quella orale è subordinato al raggiungimento di un punteggio di almeno 14/30.

La prova scritta e quella pratica potranno consistere anche nella risoluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla. Il mancato raggiungimento della valutazione di sufficienza in una prova comporta l’esclusione dalle prove successive e quindi dalla procedura concorsuale.

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PROVE D’ESAME

La Commissione dispone complessivamente di 100 punti così suddivisi:

  • 30 punti per i titoli;
  • 70 punti per le prove d’esame.

I punti per le prove d’esame sono così ripartiti:

  • 30 punti per la prova scritta;
  • 20 punti per la prova pratica;
  • 20 punti per la prova orale.

I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti:

  • titoli di carriera: 15;
  • titoli accademici e di studio: 6;
  • pubblicazioni e titoli scientifici: 3;
  • curriculum formativo e professionale: 6

Altre news sui concorsi in area sanitaria

Per la preparazione consigliamo i seguenti volumi:

Concorso 60 Infermieri (Cat. D) AUSL Piacenza (G.U. 12 gennaio 2021, n. 3)

Concorso 60 Infermieri (Cat. D) AUSL Piacenza (G.U. 12 gennaio 2021, n. 3)

Cristina Fabbri, Marilena Montalti, Ivano Cervella, 2021, Maggioli Editore

Gazzetta ufficiale del 12 gennaio 2021, n. 3 è stato pubblicato il bando di concorso indetto in forma congiunta dalle Ausl di Piacenza (capofila), Parma, Reggio Emilia, Piacenza, Modena e l’Aou di Parma e di Modena per l’assunzione a tempo indeterminato di 60 infermieri (cat. D). I posti...



(Fonte Gazzetta Ufficiale)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome