Home Economia Perché scegliere una banca online

Perché scegliere una banca online

banca-online

Come è noto, una banca on line è quell’istituto di credito che non prevede la tradizionale rete di intermediazione, ossia i vari sportelli fisici che tutti conosciamo. Chiaramente, rispetto alle banche tradizionali, questo significa una riduzione dei costi di gestione, e un guadagno di tempo che consentono tutta una serie di vantaggi e offerte per i clienti.

In primis consideriamo che, con una banca on line, non sarà necessario recarsi in filiale per le varie operazioni da compiere. Si tratta di un grande risparmio di tempo, che evita le file e le attese che tutti conosciamo. Un vantaggio per chi lavora e conduce vite frenetiche, dove non sempre è facile gestire il proprio tempo. E, soprattutto in questo periodo di pandemia globale, dove gli appuntamenti nelle filiali vanno prenotati e concordati con anticipo, una banca on line riesce, invece, a garantire ogni operazione comodamente dalla vostra postazione e in tutta sicurezza.

I servizi a disposizione della banca on line

L’online banking è sempre più popolare grazie ai vantaggi e ai servizi che vengono messi a disposizione.

Tutto quello che serve è una connessione internet e dei dispositivi a vostra scelta, come computer e smartphone. Non sono necessari particolari competenze informatiche, poiché si tratta di piattaforme bancarie molto semplici ed intuitive da utilizzare, con una ottima user experience, motivo per il quale i servizi di banking online, vengono sempre di più apprezzati da tutte le generazioni di correntisti.

Per l’apertura del conto puoi procedere tranquillamente in via telematica seguendo tutte le indicazioni del portale della banca on line da te scelta, oppure in molti casi, potrai avvalerti del supporto di un consulente finanziario, operando in modalità cartacea.

Tra i vantaggi di una banca on line zero spese sicuramente ci sono i costi per la gestione del conto e delle diverse operazioni (pensiamo ai bonifici, rendiconti, prelievi, versamenti etc.), che sono spesso interamente gratuiti.

Dunque, tutti gli oneri presenti nelle banche tradizionali vengono qui eliminati. Possono, inoltre, essere contemplate agevolazioni per il canone annuo, che viene ridotto in base alla tipologia di operazioni finanziarie svolte. Consideriamo, poi, che alcune banche on line presentano sconti sul canone mensile o addirittura zero spese e zero canone mensile.

Ma con le numerose tipologie di banche on line presenti, quale può essere la migliore per voi? La differenza la fa una banca che, pur trovandosi in rete, continua a mantenere centrale la relazione con il cliente, fornendo consulenze certificate e supporti personalizzati a sua misura, anche rispetto alla personale pianificazione finanziaria, economica e patrimoniale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome