Home Economia Referendum settembre 2020: perchè si vota, data, quesito, come votare, facsimile scheda....

Referendum settembre 2020: perchè si vota, data, quesito, come votare, facsimile scheda. La Guida

Chiara Arroi
referendum parlamentari 2020

Conto alla rovescia per l’appuntamento elettoriale di fine estate, con milioni di italiani e italiane chiamati alle urne per le Elezioni di settembre 2020 e per il Referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Saranno infatti più di una le schede consegnate ai seggi, almeno per un grande numero di cittadini. Oltre al referendum infatti in alcune Regioni e Comuni si vota anche per rinnovare i consigli comunali e regionali.

Secondo i dati dell’ultima rilevazione semestrale, pubblicata sulla piattaforma Eligendo, a cura della direzione centrale dei Servizi elettorali, sono più di 51 milioni gli elettori ed elettrici chiamati ad esprimersi per il Referendum costituzionale, e più di 18 milioni quelli per le elezioni regionali. Una tornata elettorale importante dunque.

Questo articolo fornisce agli utenti una Guida al voto sul Referendum 2020, spiegando il perchè si va al voto, il quesito su sui tutti siamo chiamati a esprimerci, cosa cambia se vince il si e cosa se vince il no, come si vota. Nell’articolo è poi presente il facsimile della scheda elettoriale per il Referendum, facile da consultare e scaricare.

>> Guida Elezioni di settembre 2020: perchè si vota, dove, come, quando

Referendum 2020: quando si vota

Prepariamoci perchè manca davvero poco al voto. Si va alle urne in due giornate di settembre, precisamente queste:

  • domenica 20 settembre 2020 dalle ore 7 alle ore 23 
  • lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 07 alle 15 del pomeriggio

Referendum 2020: perchè si vota

In Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il D.P.R. 17 luglio 2020 con cui è stato nuovamente indetto, per i giorni di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, il referendum popolare confermativo del testo della legge costituzionale ad oggetto «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari».

Si tratta in pratica del Referendum costituzionale confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari di camera e senato. Avremmo dovuto votare la scorsa primavera, ma il Coronavirus ce lo ha impedito. Quindi eccoci qua a settembre, nuovamente chiamati alle urne.

Confermativo perché si può votare al taglio dei parlamentari oppure no. Ci viene in pratica chiesto di confermare ciò che già è stato deciso del testo della legge costituzionale «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari». Il testo è stato approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera.

Referendum 2020: ecco il quesito di voto

Quello del 20 settembre sarà, come detto sopra, un Referendum confermativo. Ci viene chiesto di confermare o negare il taglio dei parlamentari già deciso in fase legislativa.

Il quesito su cui siamo chiamati ad esprimerci è questo:

“Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?”

Referendum 2020: come si vota

Chi ne ha diritto, deve recarsi al seggio elettorale del proprio Comune di residenza, munito di:

  • tessera elettorale,
  • documento di identità valido,
  • vietato portare in cabina il telefono cellulare.

Votare è semplice. E’ sufficiente leggere bene il quesito sulla scheda, e alla domanda dobbiamo solo rispondere segnando una X sul SI’ oppure NO.

  • SI se vogliamo che il numero dei parlamentari venga ridotto
  • NO se vogliamo che tutto resti come è ora.

Affinché il Referendum confermativo sia ritenuto valido non è previsto dalla legge un quorum di validità; non si richiede, cioè, che alla votazione partecipi la maggioranza degli aventi diritto al voto. L’esito è comunque valido indipendentemente dalla percentuale di partecipazione degli elettori.

Referendum 2020 taglio parlamentari: chi può votare

Al referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari possono votare tutte le cittadine e i cittadini italiani che alla data del 20 settembre abbiano compiuto 18 anni.

Ovviamente al seggio è necessario portare con sè un documento d’identità in corso di validità e la tessera elettorale.

Referendum 2020: come rinnovare la tessera elettoriale

La tessera elettorale si sa non è illimitata. Ha 18 spazi disponibili, temrinati i quali è necessario chiedere una nuova tessera. Come farlo? ecco la risposta.

La tessera elettorale si rinnova presso l’ufficio elettorale del comune di residenza; è opportuno recarvisi per tempo, per evitare una concentrazione delle domande nei giorni immediatamente antecedenti ed in quelli della votazione.

Solitamente gli uffici elettorali dei Comuni resteranno aperti in maniera straordinaria per consentire a tutti di poter richiedere la tesera e quindi esercitare il proprio diritto di voto.

Referendum 2020: come si vota all’estero

Gli italiani residenti all’estero votano per corrispondenza, esprimendo il loro voto su schede che vengono recapitate al loro indirizzo di residenza all’estero.

Referendum 2020: cosa cambia con il voto

Ci sono due possibili scenari sull’esito del voto referendario di settembre, a seconda che vinca il Sì oppure il NO.

SE VINCE IL SI 

Qualora a prevalere dovessero essere i Sì ci sarà il tanto discusso taglio dei parlamentari. Il parlamento italiano subirà in pratica una sforbiciata e cambierà in questo modo:

  • alla Camera si passa da 630 a 400 deputati
  • al Senato si passa da 315 a 200 senatori, con massimo 5 senatori a vita.

SE VINCE IL NO

Se invece a vincere fosse il NO, il parlamento resterebbe quello che è ora:

  • 630 deputati
  • 315 senatori.

Referendum 2020 taglio parlamentari: Facsimile scheda 

Di seguito il fac simile della scheda che verrà consegnata agli elettori ed elettrici chiamati al voto per il Referendum confermativo sul taglio dei parlamentari.facsimile scheda referendum costituzionale 2020

facsimile scheda referendum costituzionale 2020 1

 

>> Scarica qui il facsimile scheda elettoriale Referendum 2020

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome