Home Concorsi pubblici Concorsi Asl Roma, due nuovi bandi per collaboratori e assistenti amministrativi: candidature...

Concorsi Asl Roma, due nuovi bandi per collaboratori e assistenti amministrativi: candidature al via, come partecipare

Alice Lottici

Indetti due Concorsi Asl Roma 1 per amministrativi, in particolare:

  • 406 assistenti amministrativi, categoria C, per diplomati (qui il bando);
  • 326 collaboratori amministrativi, categoria D, per laureati (qui il bando).

I posti e le sedi di assegnazione per ciascuna procedura sono:

406 Assistenti Amministrativi 326 Collaboratori Amministrativi
  • 234 posti ASL ROMA 1;
  • 116 posti ASL ROMA 2;
  • 24 posti AO SAN CAMILLO FORLANINI;
  • 3 posti IRCCS IFO Istituti Fisioterapici Ospitalieri;
  • 15 posti INMI SPALLANZANI;
  • 11 posti ARES 118;
  • 3 posti POLICLINICO TOR VERGATA.
  • 204 posti ASL ROMA 1;
  • 80 posti ASL ROMA 2;
  • 16 posti AO SAN CAMILLO FORLANINI;
  • 4 posti IRCCS IFO Istituti Fisioterapici Ospitalieri;
  • 11 posti INMI SPALLANZANI;
  • 8 posti ARES 118;
  • 3 posti POLICLINICO TOR VERGATA.

Nei prossimi paragrafi elenchiamo requisiti e prove per ciascuna procedura.

Concorsi Lazio: tutti i bandi

Concorsi Asl Roma: requisiti di ammissione

I candidati per partecipare ai due Concorsi Asl Roma per amministrativi devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali al termine ultimo di invio delle domande:

  • cittadinanza italiana, cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea e familiari, nonchè cittadinanza di Paesi Terzi con adeguato titolo di soggiorno e buona conoscenza della lingua italiana;
  • idoneità fisica alla mansione;
  • godimento dei diritti politici, non posso accedere invece gli esclusi dall’elettorato attivo, i soggetti dispensati o destituiti dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o interdetti da pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • assenza di condanne penali che impediscano l’assunzione presso le pubbliche amministrazione.

Per il profilo di Assistente Amministrativo è necessario un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Diversamente, per il profilo di Collaboratore Amministrativo è richiesta una laurea, in particolare:

  • Diploma di laurea (DL) conseguita secondo l’ordinamento previgente al DM 509/1999 in Giurisprudenza o in Economia e Commercio o in Scienze Politiche, Sociologia o Diploma di laurea equipollente;
  • Laurea Specialistica, conseguita ai sensi del DM 509/1999, ovvero Laurea Magistrale, conseguita ai sensi del DM 270/2004, equiparate ai Diplomi di laurea del vecchio ordinamento sopra indicati;
  • Laurea di Primo Livello (triennale) appartenente alle seguenti classi:
    – Classe di laurea 2 ex DM 509/1999 o L-14 ex DM 270/2004 (Scienze dei Servizi Giuridici);
    – Classe di laurea 15 ex DM 509/1999 o L-36 ex DM 270/2004 (Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali);
    – Classe di laurea 17 ex DM 509/1999 o L-18 ex DM 270/2004 (Scienza dell’Economia e della Gestione Aziendale);
    – Classe di laurea 19 ex DM 509/1999 o L-16 ex DM 270/2004 (Scienza dell’Amministrazione e dell’Organizzazione);
    – Classe di laurea 28 ex DM 509/1999 o L-33 ex DM 270/2004 (Scienze Economiche);
    – Classe di laurea 31 ex DM 509/1999 o L-14 ex DM 270/2004 (Scienze Giuridiche);
    – Classe di laurea 36 ex DM 509/1999 o L-40 ex DM 270/2004 (Scienze Sociologiche).

Concorsi Asl Roma: come inviare la domanda

La domanda di partecipazione ai Concorsi Asl Roma deve essere inviata telematicamente tramite il sito aslroma1.iscrizioneconcorsi.it entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando in Gazzetta.

Le candidature sono aperte per il Concorso Collaboratori Amministrativi Roma: il 28 giugno è la data ultima di invio.

Al via le iscrizioni anche per il Concorso Assistenti Amministrativi Roma, il cui bando è uscito nella Gazzetta Ufficiale del 9 giugno, con scadenza al 9 luglio.

Concorsi Asl Roma: prove e programmi

Il Concorso Asl Roma, bandito in forma unificata, vede la selezione dei candidati per titoli ed esami.

Le prove per entrambe le procedure sono le seguenti:

  • prova preselettiva, attivata con un elevato numero di domande, con quiz a risposta multipla inerenti il profilo professionale da ricoprire;
  • prova scritta, quesiti a risposta sintetica;
  • prova pratica, predisposizione di atti connessi alla qualifica professionale richiesta;
  • prova orale, con verifica della conoscenza delle basi di informatica e della lingua straniera scelta (Inglese/francese);
  • valutazione dei titoli.

I diari delle prove verranno resi noti sul sito dell’Asl Roma 1 alla sezione “concorsi”.

Concorsi Asl Roma: cosa studiare

Per la preparazione consigliamo:

Concorso 406 Assistenti amministrativi ASL Roma 1 (Cat. C) (B.U.R. 28 maggio 2020, n. 68)

Concorso 406 Assistenti amministrativi ASL Roma 1 (Cat. C) (B.U.R. 28 maggio 2020, n. 68)

AA.VV., 2020, Maggioli Editore

È stata pubblicato sul Bollettino regionale Lazio n. 68 del 28 maggio 2020 il bando di concorso indetto dall’ASL ROMA 1 per l’assunzione a tempo indeterminato di 406 Assistenti amministrativi (Cat. C) presso diverse aziende sanitarie locali di Roma. I posti sono così...



Concorso 326 Collaboratori amministrativi ASL Roma 1 (Cat. D) (G.U. 29 maggio 2020, n. 42)

Concorso 326 Collaboratori amministrativi ASL Roma 1 (Cat. D) (G.U. 29 maggio 2020, n. 42)

AA.VV., 2020, Maggioli Editore

È stata pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 maggio 2020, n. 42 il bando di concorso indetto dall’ASL ROMA 1 per l’assunzione a tempo indeterminato di 326 Collaboratori amministrativi (Cat. D) presso diverse aziende sanitarie locali di Roma. I posti sono così...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome