Home Concorsi pubblici Concorso Ripam 2020, 92 posti per Agenzia Cooperazione Sviluppo e Ministero Ambiente:...

Concorso Ripam 2020, 92 posti per Agenzia Cooperazione Sviluppo e Ministero Ambiente: come partecipare, nuove modalità

Alice Lottici
concorso-ripam-92-agenzia-cooperazione-e-sviluppo-e-ministero-ambiente

Nuovo Concorso Ripam 2020 nella Gazzetta Ufficiale n.43 del 5 giugno: il bando prevede la copertura di 92 posti in area funzionale III, fascia retributive F1, per vari profili nei ruoli dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

La ripartizione dei posti è la seguente:

  • CODICE AMM/AICS
    20 unità 
    da inquadrare nel ruolo dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo nell’Area funzionale III – F1, profilo funzionario amministrativo – contabile nei seguenti settori: giuridico, legale e contenzioso – pianificazione e budget – contratti, gare ed appalti;
  • CODICE TEC/AICS
    40 unità
     da inquadrare nel ruolo dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo nell’Area funzionale III – F1, profilo funzionario tecnico-professionale nei settori: promozione e comunicazione – programmazione e sviluppo economico – infrastrutture (ingegneria e architettura) – salute, protezione sociale e gender (sviluppo umano) – sviluppo rurale – patrimonio culturale – diritti umani e migrazione – educazione e formazione – statistica – finanza – sicurezza alimentare – partenariati pubblico privato – ambiente – informatica;
  • CODICE AMM/MATTM
    32 unità da inquadrare nel ruolo del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare nell’Area funzionale III – F1 profilo funzionario amministrativo esperto in relazioni internazionali.

La procedura è riservata a laureati e la selezione sarà per titoli ed esami. Vediamo tutte le informazioni utili per partecipare, a seguito di una introduzione sulle novità Concorsi Ripam di quest’anno.

Concorsi Pubblici: novità e aggiornamenti

Concorsi Ripam 2020: nuove modalità di svolgimento in sintesi

Il Concorso Ripam 2020 per 92 posti Ministero Ambiente e AICS è il primo ad essere indetto con svolgimento telematico. In sintesi:

  • prove decentrate e/o svolte con supporti informatici;
  • presenza dei quiz situazionali per accertare le “soft skills“, ovvero abilità e competenze trasversali legate alla qualifica;
  • obbligatorietà della Posta Elettronica Certificata (PEC);
  • termini di presentazione della domanda ridotti a 15 giorni.

Fino al 31 Dicembre potrebbero essere sperimentate queste modalità per tutti i Concorsi Ripam e per i Concorsi Pubblici in generale.

Concorsi pubblici più veloci e semplificati: cosa cambia fino al 31 dicembre

Concorso Ripam 2020 per laureati: requisiti

I candidati per partecipare devono essere in possesso dei requisiti generali, ovvero:

  • cittadinanza italiana, di uno Stato Membro (inclusi familiari) o di uno stato terzo purchè in possesso di adeguato titolo di soggiorno;
  • maggiore età (18 anni);
  • possesso dei diritti civili e politici;
  • un titolo di studio tra laurea triennale, diploma di laurea, laurea specialistica o laurea magistrale;
  • idoneita’ fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del Testo
    Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e ai sensi delle corrispondentidisposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

Consulta il bando qui

Come fare domanda al Concorso Ripam AICS e Ministero Ambiente

La domanda di partecipazione al Concorso Ripam 92 posti per laureati deve essere presentata online sul portale www.ripam.cloud entro 15 giorni dall’uscita del bando in Gazzetta, ovvero il 20 Giugno 2020.

Il suddetto sistema per l’iscrizione è accessibile tramite SPID.

La domanda si considera completa con il pagamento di una tassa concorsuale dell’ammontare di 10 euro.

Prove Concorso Ripam 92 posti per laureati

La selezione vera e propria del Concorso Ripam 2020 è preceduta da una prova preselettiva, attivata nel caso in cui le domande di partecipazione ricevute siano superiori a 2 volte i posti a concorso, uguale per tutti i profili e consistente in 50 quesiti a risposta multipla da risolvere in 70 minuti.
La suddivisione delle domande è la seguente:
  • 25 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, ragionamento logico-matematico e critico-verbale;
  • 5 situazionali;
  • 20 su diritto amministrativo, elementi di contabilità di Stato, disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo.
Non è prevista la pubblicazione della banca dati prima della prova.
I successivi esami sono differenziati per ogni profilo e sono:
  • prova scritta, con 50 quesiti a risposta multipla sulle materie a bando e sulla lingua inglese almeno al livello C1;
  • prova orale, un colloquio sulle materie delle prove e ulteriori, nonchè sulla comprensione e la capacità di utilizzo della lingua inglese e di una seconda lingua straniera (tra spagnolo, francese, arabo e portoghese) e delle competenze informatiche.
La prova preselettiva e scritta si svolgono in sedi decentrate con supporti informatici, mentre l’orale in videoconferenza.

Come preparare il Concorso Ripam 2020

Ecco i volumi specifici per il Concorso Ripam 92 laureati AICS e Ministero Ambiente per affrontare la prova preselettiva di logica:

Concorso RIPAM 92 posti Ministero dell’Ambiente e AICS - Prova preselettiva

Concorso RIPAM 92 posti Ministero dell’Ambiente e AICS - Prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, 2020, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento innovativo e di sicura utilità per la preparazione alla prova preselettiva prevista per il Concorso RIPAM di 92 posti presso Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. Il testo presenta una...



Concorso RIPAM 92 POSTI Ministero dell’Ambiente e AICS (G.U. 5 giugno 2020, n. 43) - Prova preselettiva

Concorso RIPAM 92 POSTI Ministero dell’Ambiente e AICS (G.U. 5 giugno 2020, n. 43) - Prova preselettiva

AA.VV., 2020, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento utile per la preparazione alla prova preselettiva prevista per il Concorso RIPAM di 92 posti presso Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. La prova consiste in un test, da risolvere...



Scopri le proposte editoriali di Maggioli Editore!



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome