Home Lavoro #RipartiamoInsieme e dl Liquidità: 10 mila euro alle Pmi. I dettagli nella...

#RipartiamoInsieme e dl Liquidità: 10 mila euro alle Pmi. I dettagli nella video-conferenza online

Nella video-conferenza online gratuita i dettagli sul bando #RipartiamoInsieme, su chi può accedere ai fondi concessi dalla Camera di commercio di Cosenza e sul Decreto Liquidità

Appello alle aziende in difficoltà della Calabria a causa dell’emergenza Coronavirus: la Camera di commercio di Cosenza concede contributi a fondo perduto fino a 10 mila euro, per pagare gli interessi su prestiti dovuti all’emergenza in corso. Lo fa con il Bando RipartiamoInsieme rivolto alle micro, piccole e medie imprese, che potranno così ottenere aiuti per fronteggiare il difficile momento che stanno attraversando gli attori economici italiani.

Il bando s’inserisce nel quadro delle iniziative a favore delle imprese adottate dal sistema camerale nazionale, anche in attuazione dell’art. 125 del Decreto Cura Italia, che ha previsto la possibilità per le Camere di commercio di realizzare specifici interventi per contrastare le difficoltà finanziarie delle PMI e facilitarne l’accesso al credito.

Ricordiamo poi che il Decreto liquidità approvato nel mese di aprile dal Governo, ha introdotto la possibilità per le aziende italiane di chiedere prestiti coperti da garanzia statale, come i prestiti fino a 25 mila euro.

Vediamo in breve cosa prevede il bando, chi può accedere, gli importi concessi e segnaliamo una videoconferenza di approfondimento sul Bando e sul Decreto liquidità, per tutti coloro che fossero interessati a partecipare.

La videoconferenza in diretta online – promossa dalla Camera di Commercio di Cosenza, da Unioncamere e Promo Cosenza – si terrà giovedì 14 maggio 2020 dalle ore 15 alle ore 17 e si pone l’obiettivo di divulgare le opportunità offerte dal bando #Ripartiamoinsieme per far fronte alle esigenze di liquidità determinate da questo momento di emergenza.

Nel corso dell’incontro online verranno illustrate le misure previste dal Decreto Legge n. 23/2020 (cd. Decreto Liquidità), grazie al confronto tra importanti attori regionali e nazionali: interverranno Klaus AlgieriPresidente della Camera di Commercio di Cosenza, Giuseppe Tripoli, Segretario generale Unioncamere Nazionale, Jole Santelli, Presidente Regione Calabria, Stefano Pozzoli, Professore Ordinario presso la Facoltà di Economia, Università di Napoli Parthenope. Condirettore della Rivista “Public Utilities”, Laura Aria, MISE -Direzione Generale per gli incentivi alle imprese, Erminia Giorno, Segretario Generale Camera di Commercio Cosenza.

>> Clicca qui per iscriverti alla video-conferenza

A chi si rivolge il Bando #RipartiamoInsieme

Sono beneficiari del bando micro, piccole e medie imprese con sede legale nel territorio della Camera di Commercio di Cosenza.

Importo erogato dal Bando

Il contributo concesso dall’ente camerale, a fondo perduto ed una tantum, è pari al 100%, con un importo massimo di 10 mila euro, della quota interessi relativa a finanziamenti concessi da Banche fino a 5 anni e fino a 100.000,00 euro per assicurare alle Imprese la necessaria liquidità in conseguenza dell’emergenza da COVID-19 e quindi con data di decorrenza successiva al 23 febbraio 2020.

Le domande si possono inviare fino ad esaurimento fondi.

Come fare domanda

Per partecipare al Bando occorre accedere al servizio Telemaco su www.registroimprese.it e seguire questi pochi passaggi:

  • Vai a Sportello Pratiche -> Servizi e-gov -> Contributi alle imprese -> Crea modello -> Avvia compilazione
  • Compila i campi richiesti
  • Scarica il file prodotto dal sistema, firmalo digitalmente e riallegalo come richiesto
  • Clicca sulla funzione “Nuova” per creare la pratica
  • Clicca sulla funzione “Allega” e allega i documenti che hai preparato
  • Invia la pratica

Per tutti i dettagli e chiarimenti partecipa alla videoconferenza online e gratuita di giovedì 14 maggio, fruibile da pc e da dispostivi mobili (smartphone/tablet).

Il partecipante, una volta iscritto, riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.

>> Clicca qui per iscriverti alla video-conferenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome