Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Concorsi Scuola Secondaria, 24 Cfu: chi deve conseguirli entro il 31 luglio,...

Concorsi Scuola Secondaria, 24 Cfu: chi deve conseguirli entro il 31 luglio, esclusi e integrazione competenze coding

24-cfu-concorsi-scuola-secondaria

Sono necessari i 24 Cfu ai fini della partecipazione ai Concorsi Scuola 2020? Quando devono essere conseguiti? A fine maggio avrà il via il primo periodo utile per inviare le candidature, più precisamente:

  • dal 28 maggio al 3 luglio per il Concorso Straordinario Secondaria per il ruolo e per l’abilitazione;
  • dal 15 giugno al 31 luglio per il Concorso infanzia e Primaria e il Concorso Ordinario Secondaria.

Secondo la normale procedura i requisiti indicati nei bandi devono essere posseduti entro la data ultima di invio delle domande, pena l’esclusione dalla selezione.

In questo articolo chiariamo la questione dei 24 Cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e sulle metodologie e tecnologie didattiche, regolati dal Decreto 10 agosto 2017 n.616.

Nei prossimi paragrafi indichiamo chi li deve possedere per accedere e come devono essere conseguiti.

Ti può interessare anche: “Concorso docenti: tutti i posti per
Regione e classe di concorso”

24 Cfu: chi deve possederli

Il requisito dei 24 Cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche costituisce in primis un requisito di ammissione per candidati che devono presentarsi con una laurea. In secundis è oggetto della prova scritta, come ad esempio per il Concorso Ordinario Secondaria.

Il loro conseguimento non esula dal possesso dei crediti richiesti per accedere a una classe di concorso, i quali devono essere integrati prima del termine per l’invio delle domande. Per la verifica occorre far riferimento alla tabella A del DM 59/2017.

Concorso Ordinario Secondaria

Devono possedere i 24 Cfu:

  • candidati su posto comune al Concorso Ordinario Secondaria che accedano con laurea;
  • candidati su posto di sostegno al Concorso Ordinario Secondaria, in aggiunta a laurea e specializzazione sul sostegno;

Esclusi dal conseguimento invece:

  • candidati in possesso dell’abilitazione specifica alla classe di concorso per la quale concorrono;
  • candidati in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso (laurea);
  • diplomati ITP (fino al 2024/2025).

Concorso Ordinario Secondaria per Itp: requisiti e prove

Concorso Straordinario Secondaria

Discorso a parte per il Concorso Straordinario Secondaria: non sono richiesti i 24 Cfu come titolo di accesso, ma i partecipanti che supereranno la prova scritta con almeno 7/10 e che rientreranno nei 24.000 posti potranno conseguirli con oneri a carico dello Stato (se non posseduti).

Dovranno conseguirli a proprio carico per ottenere l’abilitazione:

  • docenti con almeno 7/10 di punteggio nella prova scritta ma che non rientrino nei 24.000 posti;
  • docenti delle paritarie;
  • docenti di IeFP (istruzione e formazione professionale);
  • docenti di ruolo che partecipano a fini abilitanti.

Concorso Straordinario per ruolo o per abilitazione: requisiti a confronto

24 Cfu: come conseguirli, costi e tempi

I 24 Cfu, qualora non posseduti, devono essere integrati al proprio piano studi. I corsi sono predisposti dalle Università pubbliche e private, oltre che dagli Enti certificati dal Miur.

I costi nelle Università statali possono ridursi a seconda dei requisiti reddituali e dei crediti da conseguire. Il Ministero ha stato stabilito un tetto massimo di 500 euro.

Possono essere acquisiti:

  • in forma curricolare, ovvero corrispondere a crediti di attività formative inserite nel piano studi del corso di laurea;
  • in forma aggiuntiva, crediti di attività formative svolte in aggiunta a quelle previste dal piano studi del corso di laurea;
  • in forma extracurriculare, conseguiti da chi è già laureato e quindi fuori dal percorso accademico svolto.

I crediti di accesso alle classi di concorso possono essere conteggiati per i 24 Cfu. Riconosciuti anche crediti conseguiti in Master, Dottorati e Scuole di specializzazione.

Gli iscritti a un corso di laurea possono conseguire gli esami necessari gratuitamente.

Ricordiamo che per chi accede ai Concorsi Scuola Secondaria con laurea deve possedere i 24 crediti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche entro il termine per l’iscrizione.

24 Cfu: ambiti disciplinari

In modalità telematica potranno essere acquisiti un massimo di 12 crediti su 24.

Secondo le disposizioni ministeriali, 6 crediti devono riguardare almeno 3 di questi ambiti disciplinari e relativi settori scientifici:

  • pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione (M-PED);
  • psicologia (M-PSI);
  • antropologia (M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08);
  • metodologie e tecnologie didattiche (M-PED/03 – M-PED/04).

In alternativa, per ciascuno di essi i settori scientifico-disciplinari previsti dagli allegati B o C a seconda delle classi di concorso.

Il Decreto scuola ha poi aggiunto le competenze di Coding. Chi avesse già conseguito i 24 Cfu può integrarli durante l’anno di prova, a seguito dell’immissione in ruolo.

24 Cfu e Coronavirus

Il 31 Luglio è il termine per l’iscrizione al Concorso Ordinario Secondaria, quindi i 24 Cfu devono essere posseduti entro tale scadenza.

Nell’incontro del 21 Aprile con i sindacati, il Ministero dell’Istruzione ha dichiarato che ci sarà un’interlocuzione con il Ministero dell’Università e della Ricerca per ovviare alla sospensione degli esami universitari e per consentire lo svolgimento delle prove nel rispetto delle misure precauzionali previste con l’emergenza Coronavirus.

Come diventare insegnante e perchè è importante partecipare al concorso

Per la preparazione:

Concorso Scuola 2020 - Concorso ordinario Seconda prova scritta Competenze antropo-psico-pedagogiche e metodologie didattiche

Concorso Scuola 2020 - Concorso ordinario Seconda prova scritta Competenze antropo-psico-pedagogiche e metodologie didattiche

Pietro Boccia, 2020, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento utilissimo per chi deve affrontare la seconda prova scritta del concorso straordinario per docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, ma anche per chi deve ancora acquisire i 24 CFU. Il volume è articolato in quattro parti:1. Antropologia: nascita,...



Acquistabile anche su Amazon, clicca qui

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome