Home Commerciale Come e perché stipulare un’assicurazione per eventi

Come e perché stipulare un’assicurazione per eventi

assicurazione-per-eventi

Organizzare una festa di compleanno, un convegno o un evento in generale non è sicuramente una cosa semplice ma senza ombra di dubbio è un’attività piacevole e fattibile.

Le cose da tenere a mente sono molte, bisogna pensare al numero degli invitati, al materiale necessario (sedie, tavoli, bicchieri ecc..), al catering, a luogo, al lato multimediale e a tante altre cose.

Ma ciò di cui non sempre si pensa è all’assicurazione che si può stipulare per questo tipo di organizzazioni.

Un evento, come detto anche poco più su, è composto da diverse parti e spesso per organizzarli si incorre a qualche servizio di noleggio ed è per questo motivo che è necessario essere protetti in caso di danni o furti, oltre a dover essere protetti anche per i danni che possono subire gli invitati.

Convenite con noi quindi che è convenite stipulare un’assicurazione per venti. Scusate il gioco di parole ma in questo caso è più che dovuto e voluto.

Vediamo allora passo dopo passo come e cosa assicurare.

Assicurazione sull’attrezzatura

Quando pensiamo ad un evento, formale o informale che sia, la prima cosa che ci serve è l’attrezzatura. Generalmente per una festa si affitta uno spazio privato dove poter accogliere i propri invitati e spesso questi spazi mettono a disposizione soltanto le mura ed è quindi compito dell’organizzatore portare il materiale necessario per la musica, le luci, i tavoli e le sedie.

Soprattutto se si noleggiano materiale delicati come impianti audio e luci è importante oltre che utile assicurarli. In questo modo si eviterà di dover correre dei rischi se accidentalmente uno degli strumenti si danneggia o nel peggiore dei casi venga rubato.

Responsabilità civile: come proteggere gli invitati

La parola chiave per l’organizzazione di un evento è: sicurezza.

Per far si che una festa abbia un grande successo e che venga ben ricordata dove prestare molta attenzione alla sicurezza dei vostri invitati. Perciò un’assicurazione contro la responsabilità civile è quello che serve per far filare tutto liscio.

Non è da escludere che durante i festeggiamenti uno degli invitati o più di uno possa venire ferito per svariate motivazioni.

Se state già pensando come organizzare i festeggiamenti dell’ultima notte dell’anno nella capitale, potete optare per un evento chiamato: Discoteche Capodanno Roma. In questo caso sarà la stessa discoteca della capitale a fornire un servizio assicurativo, ma nel caso la festa per l’ultimo dell’anno si svolgesse in un locale privato, magari di proprietà proprio dell’organizzatore, sta a quest’ultimo stipulare una polizza assicurativa.

Può essere inclusa in questa assicurazione anche quella per danni contro terzi. Nel caso ci si voglia tutelare per i danni che si possono arrecare al luogo affittato.

Assicurazione per la somministrazione di alcool e annullamenti

Infine, altre due assicurazioni che si possono stipulare riguardano la somministrazione di bevande alcoliche e l’annullamento dell’evento.

Generalmente un evento prevede anche un servizio catering e la somministrazione di bevande alcoliche ai propri invitati. Un’assicurazione per questo è indispensabile se durante l’evento saranno presenti dei minori e per tamponare i danni che qualche invitato in stato di ebrezza possa provocare.

Infine, ciò che ogni organizzatore teme in assoluto è l’annullamento dell’evento per cause di forza maggiore (meteo) oppure per motivi di sicurezza o altro. Anche in questo ultimo caso, l’organizzatore deve poter avere la possibilità di assicurarsi, così da coprire le spese dell’evento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome