Home Concorsi pubblici Concorso Medicina Generale 2019/2022: requisiti, come fare domanda, prova

Concorso Medicina Generale 2019/2022: requisiti, come fare domanda, prova

Alice Lottici
concorso-medicina-generale-2019-2022

Nella Gazzetta Ufficiale 4^ serie concorsi ed esami n.89 del 12 novembre 2019 è stato pubblicato il bando del Concorso Medicina Generale 2019/2022 per l’ammissione dei candidati ai corsi di formazione specifica. Contestualmente le Regioni hanno bandito i relativi avvisi nei B.U.R.

Il 12 Dicembre 2019 sarà il termine ultimo per la presentazione delle domande alle competenti amministrazioni regionali.

Nei prossimi paragrafi indicheremo le piattaforme online a cui far riferimento per reperire i bandi e le principali informazioni sul Concorso medicina utili per l’iscrizione.

Le ultime novità sui Concorsi

Concorso Medicina Generale 2019/2022: bandi e posti per regione

Nell’allegato al bando sono indicati i link diretti ai siti regionali per il CFSMG 2019.

Leggi l’allegato

Di seguito indichiamo i posti disponibili e i relativi bandi pubblicati sui Bollettini Regionali:

  • Abruzzo – 30 posti;
  • Basilicata – 18 posti;
  • Calabria – 60 posti;
  • Campania – 140 posti;
  • Emilia Romagna – 132 posti;
  • Friuli Venezia Giulia – 40 posti;
  • Lazio – 183 posti;
  • Liguria – 51 posti;
  • Lombardia – 331 posti;
  • Marche – 49 posti;
  • Molise – 10 posti;
  • Piemonte – 120 posti;
  • Puglia – 125 posti;
  • Provincia autonoma di Trento – 25 posti;
  • Sardegna – 45 posti;
  • Sicilia – 140 posti;
  • Toscana – 120 posti;
  • Umbria – 38 posti;
  • Valle d’Aosta – 8 posti;
  • Veneto – 118 posti.

Concorso Medicina Generale 2019/2022: requisiti richiesti

Per essere ammessi al Concorso Medicina Generale i candidati devono essere in possesso di determinati requisiti di status, titoli accademici e professionali.

In primis, devono trovarsi in una delle seguenti condizioni:

  • essere cittadini italiani;
  • essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • essere cittadini non comunitari e familiari di un cittadino comunitario, con possesso del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • essere cittadini non comunitari con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • essere cittadini non comunitari titolari dello status di rifugiato;
  • essere cittadini non comunitari titolari dello status di protezione sussidiaria.

I titoli accademici e professionali richiesti invece sono:

  • diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;
  • abilitazione all’esercizio della professione in Italia;
  • iscrizione all’albo dei medici chirurghi di un ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Repubblica italiana.

Tali requisiti devono essere posseduti alla data di avviamento a selezione.

Concorso Medicina Generale 2019/2022: come inviare domanda

Non è consentito partecipare per più Regioni o per una Regione e una Provincia autonoma, pena l’esclusione dal concorso.

Entro il 12 Dicembre 2019, 30° giorno dalla pubblicazione del bando in Gazzetta, i candidati devono trasmettere la domanda tramite la piattaforma informatica della Regione per la quale intendono concorrere.

Essa deve essere sottoscritta dal candidato e presentata con un valido documento d’identità.

In fase di domanda deve essere indicato altresì un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e un indirizzo di posta ordinario per successive comunicazioni a carattere informativo e organizzativo.

Concorso Medicina Generale 2019/2022: prova selettiva

I candidati per l’ammissione al Concorso Medicina Generale 2019 devono affrontare una sola prova d’esame: un test della durata di 2 ore con 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di Medicina Clinica. La risposta corretta sarà solamente una.

Valutazione

Le risposte sono così valutate:

  • 1 punto per ogni risposta esatta;
  • 0 punti per ogni risposta errata, multipla o non data.

La prova si considera superata con un punteggio minimo di 60/100 che consentirà l’inserimento nella graduatoria di merito.

Diario

La prova si svolgerà nello stesso giorno e alla stessa ora in tutto il territorio nazionale. A seguito delle linee guida in merito all’attuazione del Concorso Medicina Generale per il triennio 2019/2022, le Regioni si impegnano ad espletare la prova il 22 Gennaio 2020 alle ore 10 con conseguente inizio del corso al marzo 2020.

Sarà data comunicazione su luogo e ora della convocazione tramite avviso sul B.U.R. e presso gli ordini provinciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome