Home Economia Consumatori Il Black Friday: tutti pazzi per i saldi

Il Black Friday: tutti pazzi per i saldi

black friday

Il Black Friday è una giornata dedicata interamente allo shopping o meglio ai saldi che si possono fare. Nata negli Stati Uniti, la giornata del Black Friday è il momento in cui tutti i più grandi colossi propongono un ribasso dei prezzi dal 5% al 60%. Quest’anno si terrà il 29 novembre. Subito dopo il Thanksgiving Day gli americani si dedicano interamente ai ribassi con spese folli. Inoltre, Oltreoceano l’evento è un momento profondamente importante anche per gli analisti finanziari e i borsisti che osservano la capacità di spesa dei consumatori e la predisposizione agli acquisti.

​Non solo Black Friday ma anche Cyber Monday

Il lunedì che segue gli sconti del Black Friday è dedicato interamente alla tecnologia. Ribattezzato lunedì cibernetico o “digitale” e “virtuale”, è totalmente dedicato agli sconti sui negozi online. È nato nel 2005 con un sito e-commerce ed in seguito è divenuto comune a milioni di negozi online. La sua importanza nel corso del tempo è diventata così grande da rappresentare un vero e proprio evento commerciale. Questo momento dell’anno coincide anche con l’interesse in crescendo del 2019 per il settore dell’elettronica. Infatti è uno dei più gettonati a cui gli utenti prestano più attenzione. ​

Il Black Friday italiano

Anche in Italia il Black Friday rappresenta un momento di coinvolgimento totale per tutto il mondo di internet, ma non solo. Gli esercizi commerciali, anche fisici, sono coinvolti all’interno di questo vortice di commercio, nonostante siano davvero pochi ancora rispetto al resto del mondo. Di solito le vendite vengono anche prolungate dalle grandi attività, iniziando qualche giorno prima e finendo qualche giorno dopo la data ufficiale. C’è chi addirittura prolunga la durata del Black Friday per un mese! Di solito chi parte in largo anticipo si propone di offrire sconti in modo progressivo che vanno ad aumentare più ci si avvicina al giorno del Black Friday. In questo modo si ha maggiore possibilità di attirare il vasto pubblico del venerdì nero e di far godere l’utenza di un tempo più lungo di sconti.

Sono innumerevoli i grandi brand che aderiscono al Black Friday: catene come H&M, Zara, Unieuro ma anche Amazon, su tutti, Asos, ePRICE, Lenovo, Zalando, OVS, Apple, Calzedonia, Sephora e tanti altri.

Gli italiani approfittano del Black Friday per acquistare tv, computer, smartphone di ultima generazione, ma anche i grandi elettrodomestici, articoli d’arredamento e l’abbigliamento all’ultimo grido. Gli sconti possono variare dal 5% al 75%, a seconda del prodotto e del negozio che lo promuove. C’è anche chi utilizza quel giorno per anticiparsi con i regali di Natale. Non a caso, gli stessi americani, danno il via al periodo natalizio proprio con il Black Friday.

Oggi l’evento in Italia è ancora limitato al web ed ha ancora poca diffusione nei negozi fisici in quanto non esiste un precedente Thanksgiving Day che dà il via all’usanza. Per questo la nazione resta indietro rispetto agli altri paesi del mondo.

Piucodicisconto.com ha condotto un sondaggio tra i suoi utenti sottoponendo una serie di domande per capire quale sia l’effettivo interesse rispetto alla giornata del Black Friday

1) Pensi di acquistare online al Black Friday?

2) Pensi di pianificare l’acquisto in anticipo al Black Friday?

3) Pensi che le offerte del Black Friday siano convenienti?

4) Che budget pensi di riservare per il Black Friday?

 

Pensi di acquistare online al Black Friday?

Sono la stragrande maggioranza degli italiani ad aver risposto di Si: il 91,2% degli intervistati ha confermato di essere interessato agli sconti messi a disposizione durante la giornata dei prezzi a ribasso. Resta solo un piccolo 8,8% che si ritiene indifferente all’evento e che quindi non si dedicherà quel giorno allo shopping. Esiste ancora una certa diffidenza verso lo shopping online, forse a causa della paura di frodi dovute alle transazioni telematiche.

Pensi di pianificare l’acquisto in anticipo al Black Friday?

Il 74,9% degli intervistati ha risposto di sì. Il dato è importante in quanto fa capire quanto il Black Friday abbia condizionato l’agenda dell’italiano medio che si prepara in anticipo per le spese pre-natalizie e sceglie questo momento come occasione migliore per concedersi regali e spese che nell’arco dell’anno sarebbero state impossibile da fare. Il dettaglio è che non lo fa a casaccio, ma una buona fetta organizza e predispone delle strategie per concedersi tutto lo shopping online. Solo il 25,1% non ha idea di come procederà negli acquisti e deciderà al momento come procedere.

Pensi che le offerte del Black Friday siano convenienti?

E’ innegabile che le offerte messe a disposizione durante il Black Friday siano di una convenienza assoluta e difatti gli italiani lo hanno capito: il 94,1% ha risposto di sì e si prepara per il venerdì nero come per nessun altro momento dello shopping annuale.

Che budget pensi di riservare per il Black Friday?

Stando ai dati raccolti da PiùCodiciSconto il 21,2% spenderà 500 euro per ottenere i prodotti che desidera, mentre restano più alte le percentuali di coloro che spenderanno di meno: il 27% si riserva una spesa di 100 euro, il 26,5% di 200 euro e l’8,9% di 400 euro.

Questi dati sono interessanti perché permettono di fare diverse riflessioni in merito al tanto atteso venerdì nero ed al suo impatto sul pubblico: nel corso degli anni è cresciuto l’attenzione dei consumatori. La parola Black Friday è stata ricercata da 4 miliardi di persone nel 2019 e nel 2016 erano soltanto 2 miliardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome